• Accedi • Iscriviti gratis
  • cultura generale

    In molti concorsi pubblici è prevista una prova di cultura generale, ossia quiz a risposta multipla sugli argomenti più svariati: letteratura, storia, arte, geografia, diritto, economia, informatica, etc.

    I test di cultura generale sono i più temuti perché richiedono un bagaglio di conoscenza molto vasto. Li troviamo sempre più spesso nei concorsi indetti da amministrazioni comunali, provinciali, regionali. Nonché dal Parlamento, dai ministeri, dalle ASL, dalle forze dell’ordine. E in ultimo anche nei corsi di laurea ad accesso programmato.

    Ad ogni domanda sono associate diverse risposte. Fra queste bisognerà spuntare quella corretta. Il bando indica sempre il metodo di valutazione delle risposte. Di massima per ogni risposta giusta verrà assegnato 1 punto. Per le risposte omesse 0 punti. Le risposte sbagliate possono avere una valutazione differente: talvolta 0 punti; o una penalità di 1/4 di punto; o di 1/3 di punto; o di 1/2 di punto a seconda del concorso.

    Per superare i test di cultura generale occorre esercitarsi. Un metodo efficace è quello di andare a reperire quiz simili in concorsi analoghi. Alcune domande, infatti, sono frequenti e con un buon allenamento le probabilità di superare la prova crescono in maniera vertiginosa.