Geometra(istanza edilizia, DIA,D.Lgsl.267_00, Decreto 494_1996)

Tempo trascorso
-

1. In caso di diniego di una istanza edilizia

si procede a comunicare preventivamente il parere della Commissione edilizia, mediante notifica.
si procede alla comunicazione entro 20 giorni del diniego ai sensi della L.R.01/05
si procede ai sensi dell'art.10bis della L.241/90
Non so rispondere

2. La DIA può sostituire il Permesso di Costruire ...

secondo il DPR 380/01 per le opere di ristrutturazione edilizia sempre
secondo la LR.01/05 solo per le opere di sostituzione edilizia
mai
Non so rispondere

3. ai sensi del D.Lgsl.267/00, per le violazioni delle disposizioni dei regolamenti comunali e provinciali

si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da 25 euro a 500 euro
si applica la sanzione amministrativa pecuniaria da 516 euro a 5160 euro
si applicano le sanzioni amministrative previste dal D.P.R.380/2001
Non so rispondere

4. secondo il Decreto 494/1996 - Sicurezza cantieri la notifica preliminare ...

deve essere trasmessa all'Ufficio Tecnico Comunale
deve essere trasmessa all'Azienda unità sanitaria locale
deve essere trasmessa all'INPS, preliminarmente all'inizio dei lavori
Non so rispondere

5. per la Legge 241/90 e s.m.i., la Conferenza di Servizi è :

è un organo specificatamente autorizzato e abilitato dalla regione per garantire i Servizi nella Pubblica Amministrazione
è un organo specificatamente autorizzato al controlloe abilitato L'Autorità vigila sui contratti pubblici, Servizi e forniture nei settori ordinari e nei settori speciali, al fine di garantire il rispetto dei principi di correttezza e trasparenza delle procedure
un istituto di semplificazione amministrativa dell'attività della pubblica amministrazione, volta ad acquisire autorizzazione, atti, licenze, permessi e nulla-osta comunque denominati mediante convocazione di apposite riunioni collegiali, i cui termini sono espressamente disposti dalla normativa vigente
Non so rispondere

6. sono soggetti alle visite ed ai controlli di prevenzione incendi ai sensi del D.M.Interno 16 febbraio 1982 ...

le autorimesse pubbliche con più di 5 autoveicoli
le autorimesse private con più di 9 autoveicoli
Depositi e/o rivendite di vernici, inchiostri e lacche infiammabili e/o combustibili, con quantitativi fino a 400 Kg
Non so rispondere

7. Da chi è redatto il Piano operativo di sicurezza?

E' redatto da ciascun datore di lavoro delle imprese esecutrici
E' redatto dall'appaltatore
E' redatto dal coordinatore per la progettazione
Non so rispondere

8. con l'acronimo D.U.R.C. si intende ...

Dichiarazione Ultimazione di Regolari Contribuzioni ed è relativa ai dipendenti della ditta esecutrice dei lavori ai sensi del D.Lgsl. 494/05
Dichiarazione unica di regolarità contributiva, normata dalla circolare I.N.P.S. del 24 ottobre 2006
Documento unico di regolarità contributiva, normato dal Decreto del Ministero del lavoro e della p.s. 24 ottobre 2007
Non so rispondere

9. per la L.R.01/2005, le funzioni attinenti la certificazione dei requisiti igienico sanitari sono attribuite:

al responsabile del procedimento in caso di denuncia di inizio dell'attività, ovvero alla USL competente per territorio in caso di permesso di costruire
al professionista abilitato in caso di denuncia di inizio dell'attività
all'azienda USL sempre
Non so rispondere

10. La mancata produzione del DURC ...

costituisce causa ostativa all'inizio dei lavori ma non è ostativa alla certificazione di abitabilità, agibilità
comporta il pagamento di sanzione pecuniaria ma non costituisce causa ostativa all'inizio dei lavori
costituisce causa ostativa all'inizio dei lavori e alla certificazione di abitabilità, agibilità
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate