Diritto Civile (usufrutto)

Tempo trascorso
-

1. L'usufrutto costituito a favore di una persona giuridica:

Non può durare più di quindici anni
Non può eccedere la vita del proprietario
Non può durare più di venticinque anni
Non può durare più di trent'anni
Non può durare più di venti anni
Non so rispondere

2. Circa il contenuto del diritto di usufrutto, l'art. 981 del codice civile stabilisce che:

L'usufruttuario ha diritto di godere della cosa, ma ha l'obbligo di migliorare il fondo oggetto dell'usufrutto
L'usufruttuario ha diritto di godere della cosa, ma deve rispettarne la destinazione economica
L'usufruttuario ha diritto di godere della cosa e, salvo patto contrario, può modificarne la destinazione economica
L'usufruttuario ha diritto di godere della cosa e, nonostante patto contrario, può modificarne la destinazione economica
L'usufruttuario ha diritto di godere della cosa nei limiti dei bisogni suoi e della sua famiglia
Non so rispondere

3. Nel caso di non uso protratto per venti anni, il diritto di usufrutto:

Si estingue per confusione
Si estingue per prescrizione
Si estingue per consolidazione
Continua per la durata stabilita
Continua per l'anno in corso al compimento dei venti anni
Non so rispondere

4. Il singolo partecipante alla comunione può servirsi della cosa comune?

Sì, purché non ne alteri la destinazione e non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto
No, salvo che il titolo disponga diversamente
No, salvo che gli usi dispongano diversamente
No
Sì, anche se ne alteri la destinazione, purché non impedisca agli altri partecipanti di farne parimenti uso secondo il loro diritto
Non so rispondere

5. Ai sensi dell'art. 1123 del codice civile, le spese necessarie per la conservazione e per il godimento delle parti comuni dell'edificio, per la prestazione dei servizi nell'interesse comune e per le innovazioni deliberate dalla maggioranza sono sostenute:

Dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, nonostante diversa convenzione
Dai condomini che ne traggono utilità
Dai condomini in misura proporzionale al valore della proprietà di ciascuno, salvo diversa convenzione
Da tutti i condomini in parti uguali
Dall'amministratore di condominio, il quale può poi rivalersi nei confronti dei singoli condomini
Non so rispondere

6. Ai sensi del codice civile, quanto dura in carica l'amministratore di un condominio?

Cinque anni
A vita
Sei mesi
Un anno
Un biennio
Non so rispondere

7. Ai sensi dell'art. 1147 del codice civile, è possessore di buona fede:

Chi possiede con la tolleranza del proprietario
Chi possiede contro il volere del proprietario
Chi possiede ignorando di ledere l'altrui diritto
Chi ha cominciato ad esercitare il potere di fatto sulla cosa in qualità di detentore
Chi possiede un bene che non è stato rivendicato dal proprietario
Non so rispondere

8. Quale tra le seguenti è un'azione prevista dal codice civile a difesa del possesso?

Azione di rivendicazione
Azione di rescissione
Azione estimatoria
Azione di regolamento dei confini
Azione di reintegrazione
Non so rispondere

9. Quali sono le cose suscettibili di occupazione ai sensi dell'art. 923 c.c.?

Le cose immobili che non sono proprietà di alcuno
Le cose mobili che non sono proprietà di alcuno
Le cose mobili smarrite
Le cose immobili abbandonate
Le cose mobili e immobili che non sono proprietà di alcuno
Non so rispondere

10. Ai sensi del codice civile, la prestazione che forma oggetto dell'obbligazione:

Deve essere suscettibile di valutazione economica e deve corrispondere a un interesse patrimoniale del creditore
Deve essere suscettibile di valutazione economica e deve corrispondere a un interesse, anche non patrimoniale, del debitore
Deve corrispondere a un interesse patrimoniale del creditore, ma non è necessario che sia suscettibile di valutazione economica
Deve corrispondere a un interesse patrimoniale del debitore, ma non è necessario che sia suscettibile di valutazione economica
Deve essere suscettibile di valutazione economica e deve corrispondere a un interesse, anche non patrimoniale, del creditore
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate