• Accedi • Iscriviti gratis
  • Dir. amministrativo (cittadini extracomunitari)

    Tempo trascorso
    -

    1. La misura di prevenzione della sorveglianza speciale della pubblica sicurezza è irrogata:

    Dal Prefetto
    Dal Tribunale
    Dal Questore
    Dal TAR
    Dal Procuratore della Repubblica
    Non so rispondere

    2. La legge 31-5-1965 n. 575, concerne:

    Disposizioni contro l'immigrazione clandestina
    Disposizioni contro la droga
    Disposizioni in materia di sicurezza dei lavoratori
    Disposizioni contro la mafia
    Disposizioni di riordino delle competizioni sportive
    Non so rispondere

    3. Può essere consentita dalla legge la locazione o il comodato delle armi da guerra, armi tipo guerra e munizioni da guerra:

    No, In nessuna circostanza
    Si purchè si tratti di armi per uso scenico, ovvero di armi destinate ad uso sportivo
    Si purchè si tratti di armi per uso scenico, ovvero di armi destinate alla difesa della proprietà
    Si, purchè che si tratti di armi per uso scenico, overo destinate alla collezione ovvero di armi comunque non destinate esigenze di studio
    No. Mai
    Non so rispondere

    4. A quali stranieri è consentito l'accesso ai corsi universitari, a parità di condizioni con gli studenti italiani?

    Agli stranieri titolari di lungosoggiorno, ovvero di permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi
    Ai soli cittadini dell'Unione Europea titolari di lungosoggiorno, ovvero di permesso di soggiorno per lavoro subordinato o per lavoro autonomo, per motivi familiari, per asilo politico, per asilo umanitario, o per motivi religiosi
    Limitatamente per quote riservate agli stranieri titolari esclusivamente di lungosoggiorno per asilo politico
    Limitatamente per quote riservate agli stranieri titolari esclusivamente di lungosoggiorno per motivi religiosi
    A tutti i cittadini stranieri esclusivamente residenti all'estero che ne facciano richiesta e a prescindere dalle quote di ingresso
    Non so rispondere

    5. Nel giudizio amministrativo per le restituzioni e il risarcimento del danno promosso nei confronti del condannato, che portata ha il giudicato della sentenza penale?

    Non ha efficacia di giudicato la sentenza penale irrevocabile di condanna pronunciata in seguito a dibattimento, quanto all'accertamento della sussistenza del fatto e all'affermazione che l'imputato lo ha commesso, dovendosi rinnovare gli atti
    Ha limitatamente efficacia di giudicato la sentenza penale irrevocabile di condanna pronunciata in seguito a dibattimento per la sua illiceità penale
    Ha efficacia di giudicato la sentenza penale irrevocabile di condanna pronunciata in seguito a dibattimento, quanto all'accertamento del solo elemento soggettivo per l'imputato
    Ha efficacia di giudicato la sentenza penale irrevocabile di condanna pronunciata in seguito a dibattimento, quanto all'accertamento della sussistenza del fatto e all'affermazione che l'imputato lo ha commesso
    Ha efficacia di giudicato la sentenza penale irrevocabile di condanna pronunciata in seguito a dibattimento, limitatamente all'affermazione che l'imputato lo ha commesso
    Non so rispondere

    6. Fino a quando il giudizio penale non sia concluso:

    Ai sensi dell'art 97, 1 comma, D.P.R. 3/57, l’esercizio del potere disciplinare nei confronti dell'appartenente la Polizia di Stato deve avere luogo
    L’autorità amministrativa può, se lo ritiene opportuno, aprire la sede disciplinare che fa stato in ambito penale,
    L’esercizio del potere disciplinare nei confronti dell'appartenente la Polizia di Stato non può avere luogo
    È obbligatorio l’esercizio della potestà punitiva-sanzionatoria sugli stessi fatti storici sottoposti alla cognizione del Giudice penale
    E obbligatorio concludere prima il procedimento disciplinare, che trova giustificazione nella autonomia degli organi costituzionali
    Non so rispondere

    7. Acquistano la personalità giuridica, ai sensi del D.P.R. 10 febbraio 2000, n, 361, art,1, mediante il riconoscimento determinato dall'iscrizione nel registro delle persone giuridiche, istituito presso le Prefetture:

    Gli enti pubblici economici
    Le Questure autorizzate
    Le autorità di controllo delle società finanziarie
    I Revisori dei Conti delle scuole pubbliche
    Le associazioni, le fondazioni e le altre istituzioni di carattere privato
    Non so rispondere

    8. I cittadini extracomunitari possono documentare stati, fatti, e qualità personali, mediante certificati o attestazioni rilasciati dalla competente autorità dello Stato estero:

    Mediante certificati o attestazioni esclusivamente in inglese e dalla propria autorità dello Stato estero
    Esclusivamente in lingua inglese, spagnola e francese e rilasciati dal paese di origine
    esclusivamente In lingua originale o in una lingua comunitaria diversa da quella italiana
    esclusivamente In lingua originale
    Corredati di traduzione in lingua italiana autenticata dall'autorità consolare italiana che ne attesta la conformità all'originale
    Non so rispondere

    9. I provvedimenti ostativi al soggiorno dello straniero nel territorio nazionale adottati dalle autorità provinciali, sono comunicati al cittadino extracomunitario:

    Mediante avviso di cancelleria al difensore nominato dallo straniero o a quello incaricato di ufficio
    Esclusivamente personalmente al cittadino extracomunitario da parte della cancelleria del provvedimento scritto e motivato
    Mediante consegna a mani proprie o notificazione del provvedimento scritto e motivato, contenente l'indicazione delle eventuali modalità di impugnazione
    Mediante notificazione effettuata esclusivamente dalla cancelleria nell'ultimo domicilio conosciuto del provvedimento scritto e motivato
    Mediante notificazione effettuata dalla cancelleria al difensore nominato dallo straniero o a quello incaricato di ufficio
    Non so rispondere

    10. Quale autorità rilascia il visto comunitario per il territorio Schengen:

    Le autorità diplomatiche e consolari delle Parti contraenti e, in linea di principio, è quella della destinazione principale
    Le autorità di Prefettura delle Parti contraenti all'estero e, in linea di principio, è quella della destinazione principale
    L'Ambasciatore delle Parti contraenti all'estero e, in linea di principio, è quella della destinazione principale
    Le autorità di Polizia dell'Immigrazione delle Parti contraenti all'estero e, in linea di principio, è quella della destinazione principale
    Le autorità di Polizia di Frontiera presso le Ambasciate delle Parti contraenti all'estero e, in linea di principio, è quella della destinazione principale
    Non so rispondere