• Accedi • Iscriviti gratis
  • Dir. amministrativo (ricorso gerarchico)

    Tempo trascorso
    -

    1. In tema di disposizioni sulla trasparenza amministrativa, l'art 21-octies della L. 7 agosto 1990, n. 241, quando considera annullabile il provvedimento amministrativo ?

    Quando manca degli elementi essenziali, è viziato da difetto assoluto di attribuzione, è stato adottato in violazione o elusione del giudicato.
    È annullabile il provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge o viziato da eccesso di potere o da incompetenza
    Quando il provvedimento adottato in violazione di norme sul procedimento o sulla forma degli atti qualora, per la natura vincolata del provvedimento, sia palese che il suo contenuto dispositivo non avrebbe potuto essere diverso da quello in concreto adottato.
    Per mancata comunicazione dell'avvio del procedimento qualora l'amministrazione dimostri in giudizio che il contenuto del provvedimento non avrebbe potuto essere diverso da quello in concreto adottato
    È annullabile il provvedimento amministrativo che manca degli elementi essenziali, che è viziato da difetto assoluto di attribuzione, che è stato adottato in violazione o elusione del giudicato, nonché negli altri casi espressamente previsti dalla legge
    Non so rispondere

    2. Quale soggetto risponde di responsabilità contabile?

    Il solo presidente della Regione.
    Solamente i dipendenti del Ministero dell'Economia e delle Finanze.
    Il solo governatore della Banca d'Italia.
    Esclusivamente gli impiegati della Corte dei Conti.
    Chiunque maneggia denaro o valori della P.A.
    Non so rispondere

    3. In tema di giustizia amministrativa in Italia il nostro ordinamento individua due giudici, come sono denominati ?

    I TAR e la Corte dei Conti.
    Il Consiglio di Stato e la Corte dei Conti.
    La Corte dei Conti e le Commissioni Tributarie.
    I TAR e il Consiglio di Stato.
    Consiglio di Stato e le Commissioni Tributarie.
    Non so rispondere

    4. Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica è ammesso per quali circostanze ?

    Per la tutela di soli diritti soggettivi.
    Per la tutela di diritti soggettivi ed interessi legittimi.
    Per la tutela di soli interessi legittimi.
    Solo per gli atti avente natura ablativa.
    Per la tutela dei soli interessi collettivi.
    Non so rispondere

    5. Il ricorso gerarchico amministrativo è finalizzato a tutelare quali situazioni ?

    Unicamente i diritti soggettivi.
    Unicamente gli interessi legittimi.
    Solo gli interessi gerarchici.
    Sia i diritti soggettivi che gli interessi legittimi.
    Solo gli interessi collettivi.
    Non so rispondere

    6. A quale organo compete adottare la decisione in merito al ricorso straordinario ?

    Del Ministro che lo controfirma.
    Del Consiglio di Stato sul cui parere si fonda.
    Dell’amministrazione che lo esegue.
    Del Presidente del Consiglio dei Ministri.
    Del Presidente della Repubblica.
    Non so rispondere

    7. Nel nostro ordinamento giuridico a quale organo sono attribuiti entrambi i compiti di tutela della giustizia amministrativa e di consulenza giuridico-amministrativa ?

    Consiglio di Stato.
    Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro.
    Corte dei Conti.
    Corte Costituzionale.
    Avvocatura dello Stato.
    Non so rispondere

    8. Quale organo deve rendere il parere in merito a provvedimenti riguardanti i regolamenti governativi per l’individuazione degli uffici dirigenziali ?

    Della Corte dei Conti
    Della Ragioneria generale dello Stato
    Di un comitato tecnico interministeriale
    Del Consiglio di Stato
    Del CORECO
    Non so rispondere

    9. Quale organo decide in merito al ricorso straordinario ?

    Presidente del Consiglio
    Consiglio di Stato che ha emesso il parere
    Presidente della Repubblica
    Amministrazione tenuta a dare esecuzione alla decisione
    TAR competente per territorio
    Non so rispondere

    10. Quando si deve definire giurisdizione amministrativa esclusiva quella del giudice amministrativo ?

    Quando conosce solo il merito
    Quando conosce sia degli interessi legittimi, sia dei diritti soggettivi
    Quando conosce solo la legittimità
    Quando conosce sia degli interessi legittimi sia degli interessi di fatto
    Quando conosce esclusivamente dei diritti soggettivi
    Non so rispondere