• Accedi • Iscriviti gratis
  • Contabilita'Pubblica( gara d'appalto)

    Tempo trascorso
    -

    1. Il controllo successivo della Corte dei conti sulla gestione del bilancio è esercitato nei confronti....

    Delle sole amministrazioni dello Stato.
    Dello Stato e degli enti da esso sovvenzionati.
    Di tutte le amministrazioni pubbliche.
    Dei soli enti pubblici territoriali.
    Non so rispondere

    2. A norma di quanto dispone l'art. 125 del D.Lgs. n. 163/2006 i lavori di importo non superiore a 200.000 euro che non possono essere differiti, dopo l'infruttuoso esperimento delle procedure di gara....

    Devono essere affidati direttamente dal responsabile del procedimento ad un operatore economico di sua scelta.
    Devono essere obbligatoriamente effettuati da altra P.A. in possesso di mezzi idonei.
    Devono essere obbligatoriamente appaltati con la procedura aperta.
    Possono essere eseguiti in economia.
    Non so rispondere

    3. L'oggetto della contabilità analitica è costituito da....

    Costi, ricavi, risultati economici globali, conto economico.
    Costi, ricavi, formazione dei programmi d'esercizio, informazioni sui risultati della gestione.
    I fatti esterni di gestione.
    Costi, rendimenti, risultati economici particolari, budget.
    Non so rispondere

    4. Nei contratti pubblici, fatte salve le disposizioni legislative, regolamentari o amministrative relative alla remunerazione di servizi specifici, la migliore offerta è selezionata:

    Solo con il criterio del prezzo più basso.
    Con il criterio del prezzo più basso o con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.
    Solo con il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa.
    Solo con il criterio del prezzo più basso; per i contratti da stipulare parte a corpo e parte a misura, il prezzo più basso è determinato mediante offerta a prezzi unitari.
    Non so rispondere

    5. Dispone il D.Lgs. n. 300/1999 che il M.E.F. svolge le funzioni di spettanza statale in aree funzionali. Quale area provvede alla prevenzione delle frodi sugli strumenti attraverso i quali viene erogato il credito al consumo e dell'utilizzazione del sistema finanziario a scopo di riciclaggio?

    L'area politica economica e finanziaria.
    L'area politiche fiscali.
    L'area amministrazione generale.
    L'area politiche, processi e adempimenti di bilancio.
    Non so rispondere

    6. A norma dell'art. 41, D.P.R. n. 97/2003, quella parte di costi e di ricavi ad utilità differita risconti) sono iscritti.....

    Nel conto di bilancio.
    Nello stato patrimoniale.
    Nel conto economico.
    Nella nota integrativa.
    Non so rispondere

    7. Quale strumento di programmazione finanziaria indica la determinazione delle riduzioni, per ciascuno degli anni considerat dal bilancio pluriennale, di autorizzazioni legislative di spesa?

    Il documento di programmazione economico-finanziaria.
    La legge finanziaria.
    I disegni di legge collegati alla manovra di finanza pubblica.
    La relazione previsionale e programmatica.
    Non so rispondere

    8. A norma delle disposizioni di cui al D.Lgs. n. 112/1999, i concessionari del servizio della riscossione possono esercitare l'attività di recupero crediti attraverso le stesse strutture ed uffici addetti al servizio nazionale della riscossione?

    Si.
    No. I concessionari non possono svolgere attività di recupero crediti.
    No. L'attività deve essere svolta attraverso strutture ed uffici distinti da quelli addetti al servizio nazionale della riscossione.
    La suddetta legge nulla dispone, ma è prassi consolidata, gestire le attività attraverso strutture e uffici diversi.
    Non so rispondere

    9. Il D.P.R. n. 97/2003 prevede l'istituzione del fondo speciale per i rinnovi contrattuali in corso....

    Nel bilancio di previsione di competenza.
    Nel bilancio di previsione, sia di competenza e sia di cassa.
    Nel bilancio di previsione di cassa.
    Nel bilancio di previsione di competenza ovvero di cassa.
    Non so rispondere

    10. É possibile ammettere ad una gara d'appalto un'offerta espressa in modo indeterminato?

    No, tale ipotesi è espressamente esclusa dal Regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato.
    Il Regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato lascia ampia facoltà al riguardo a chi presiede la gara.
    Si.
    Si. Dispone il Regolamento per l'amministrazione del patrimonio e per la contabilità generale dello Stato, che non è possibile ammettere ad una gara d'appalto esclusivamente un'offerta condizionata.
    Non so rispondere