Contabilita' Pubblica(passivo dello stato patrimoniale )

Contabilita' Pubblica(passivo dello stato patrimoniale )

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Contabilita' Pubblica(passivo dello stato patrimoniale )

Autore: 
www.inps.itCONCORSO PUBBLICO PER ESAMI A N. 35 POSTI DI DIRIGENTE AMMINISTRATIVO DI SECONDA FASCIA
Difficoltà: 
medio
Voto: 
Nessun voto
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Contabilita' Pubblica(passivo dello stato patrimoniale )

1. Trattando della contabilità degli enti pubblici di cui alla legge n. 70/1975, relativamente alla gestione dei residui, individuare tra le seguenti l'affermazione errata.

2. Fanno parte del passivo dello stato patrimoniale del rendiconto generale degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975 (art. 42, D.P.R. n. 97/2003)....

3. Cosa dispone l'art. 6 del D.Lgs. n. 163/2006 in materia di Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture?

4. Il Regolamento concernente l'amministrazione e la contabilità degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975 all'art. 44, specifica elencandoli gli argomenti che le informazioni dettagliate contenute nella nota integrativa devono in ogni caso riguardare, tra cui....

5. Cosa sono i «fondi speciali» così come definiti nel D.M. 6/4/2004 che ha approvato il nuovo piano dei conti del sistema unico di contabilità economica delle pubbliche amministrazioni?

6. Il Collegio dei revisori dei conti degli enti di cui alla legge n. 70/1975....

7. Quale delle affermazioni che seguono è conforme al disposto dell'articolo 21 "Sistema di contabilità analitica" del Regolamento concernente l'amministrazione e la contabilità degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975?

8. A norma di quanto dispone il D.Lgs. n. 163/2006 quale organo, operante nell'ambito dell'Autorità per la vigilanza dei lavori pubblici provvede alla raccolta ed alla elaborazione dei dati informativi concernenti i contratti pubblici su tutto il territorio nazionale e, in particolare, di quelli concernenti i bandi e gli avvisi di gara, le aggiudicazioni e gli affidamenti, le imprese partecipanti, l'impiego della mano d'opera e le relative norme di sicurezza, i costi e gli scostamenti rispetto a quelli preventivati, i tempi di esecuzione e le modalità di attuazione degli interventi, i ritardi e le disfunzioni?

9. Le stazioni appaltanti e gli enti aggiudicatori sono tenuti a comunicare all'Osservatorio dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture gli elementi indicati dal D.Lgs. n. 163/2006 relativamente ai contratti pubblici di importo superiore a....

10. La sezione centrale dell'Osservatorio dei contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, si avvale delle sezioni regionali competenti per territorio per l'acquisizione delle informazioni necessarie allo svolgimento dei suoi compiti. In particolare l'Osservatorio....