• Accedi • Iscriviti gratis
  • Dir. Amministrativo (rettifica dei provvedimenti amministrativi)

    Dir. Amministrativo (rettifica dei provvedimenti amministrativi)

    Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

    Dir. Amministrativo (rettifica dei provvedimenti amministrativi)

    Aree di interesse: 
    Autore: 
    www.inps.it
    Difficoltà: 
    medio
    Voto: 
    Average: 3 (3 votes)
    Prova altri quiz della categoria: 

    Domande test Dir. Amministrativo (rettifica dei provvedimenti amministrativi)

    1. Quando l'atto amministrativo non ha ancora concluso il suo ciclo di formazione è....

    2. La convalida dell' atto amministrativo:

    3. I conferimenti di funzioni di cui ai commi 1 e 2 dell'art. 4 della L. 15-3-1997 n. 59 devono avvenire nell'osservanza di alcuni principi fondamentali. Indicare quale funzione/principio è corretto.

    4. Quale denominazione assume la causa di conservazione soggettiva dell'atto amministrativo, che dipende da un comportamento con cui il soggetto privato dimostrando, con manifestazioni espresse o per fatti concludenti, di essere d'accordo con l'operato della P.A., si preclude la possibilità di impugnare l'atto?

    5. La rettifica dei provvedimenti amministrativi :

    6. Indicare quale affermazione sull' inoppugnabilità dell'atto amministrativo è corretta.

    7. I disegni di legge e le proposte di ritiro dei disegni di legge già presentati al Parlamento:

    8. La legge n. 59/1997 ha disposto la delegificazione delle norme concernenti i procedimenti amministrativi di numerose materie, demandando al Governo il relativo potere regolamentare. Quale delle indicazioni di seguito proposte corrisponde ad uno dei criteri e/o principi cui devono conformarsi i predetti regolamenti, secondo quanto disposto dall'art. 20?

    9. Un provvedimento amministrativo ad efficacia durevole può essere revocato ?

    10. Con il D.Lgs 29/1993 (oggi abrogato e sostituito dal D.Lgs. 165/2001), si è creata una precisa distinzione di funzioni ed attribuzioni di competenza tra Ministro e dirigenti; da ciò consegue che il Ministro....