Contabilita' Pubblica (codice dei contratti pubblici)

Tempo trascorso
-

1. L'affidamento di lavori in economia mediante cottimo fiduciario, secondo la disciplina del codice dei contratti, avviene previa consultazione di almeno cinque operatori economici:

Per lavori di importo inferiore a 40.000 euro.
Per lavori di importo pari o superiore a 40.000 euro e fino a 200.000 euro.
Per lavori di importo pari o superiore a 20.000 euro e fino a 100.000 euro.
Per lavori di importo pari o superiore a 50.000 euro e fino a 211.000 euro.
Non so rispondere

2. Il codice dei contratti pubblici prevede che le stazioni appaltanti utilizzano di preferenza:

Le procedure aperte.
Le procedure ristrette quando il contratto non ha per oggetto la sola esecuzione, o quando il criterio di aggiudicazione è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa.
Le procedure negoziate.
Le procedure ristrette quando il criterio di aggiudicazione è quello del prezzo più basso.
Non so rispondere

3. Possono far parte del collegio dei revisori dei conti degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975 i parenti e gli affini dei componenti dell'organo esecutivo dell'ente?

Si, se oltre il secondo grado.
No, entro il quarto grado.
Si, in deroga alle disposizioni del codice civile.
Si, qualora non insorgano altri motivi di incompatibilità.
Non so rispondere

4. I sistemi di calcolo dei costi di prodotto si basano su....

Due metodologie di calcolo: il "job-order costing" ed il "process costing".
Due metodologie di calcolo: il metodo "per commessa" ed il metodo "per processo".
La metodologia di calcolo "process costing".
Due metodologie di calcolo: il "full costing" ed il "direct costing".
Non so rispondere

5. Tra i principi generali di revisione dell'IFAC (International Federation of Accountants), ossia gli International Standard of Auditing (ISA's), ritenuti applicabili all'attività di revisione amministrativa e contabile degli enti pubblici (art. 2, c. 2, D.Lgs. 286/1999), il documento ISA 310....

Tratta de "Il ricorso all'opera di un esperto".
É intitolato "L'esame dei bilanci e dati previsionali".
"La conoscenza dell'attività del cliente", sottolinea come, prima di programmare i controlli, è indispensabile conoscere caratteristiche, struttura ed attività dell'ente sottoposto a revisione.
É intitolato "Il controllo della qualità del lavoro di revisione contabile".
Non so rispondere

6. uale delle seguenti affermazioni circa il servizio di cassa o tesoreria non è conforme alla disciplina dettata dal Regolamento concernente l'amministrazione e la contabilità degli enti pubblici di cui alla L. n. 70/1975?

Il servizio può essere affidato solo previa autorizzazione dell'Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture.
Il tesoriere o cassiere è responsabile di tutti i depositi, comunque costituiti, intestati all'ente.
L'ente può avvalersi dei conti correnti postali per l'espletamento di particolari servizi.
Le modalità per l'espletamento del servizio di cassa o di tesoreria, devono essere coerenti con le disposizioni sulla tesoreria unica di cui alla L. n. 720/1984, ss. mm. e relativi decreti attuativi.
Non so rispondere

7. Il processo di pianificazione, programmazione e budget degli enti pubblici di cui all'art. 6 del D.P.R. n. 97/2003 consta di alcuni documenti tra cui il bilancio pluriennale; esso....

É annualmente aggiornato in occasione della presentazione del bilancio di previsione e forma oggetto di approvazione.
É redatto sia in termini di cassa che in termini di competenza per un periodo non inferiore al triennio in relazione alle strategie ed al piano pluriennale approvati dagli organi di vertice.
Descrive, in termini finanziari, le linee strategiche dell'ente coerentemente evidenziate nella relazione programmatica e poi articolate nelle scelte operative di ogni unità amministrativa.
É allegato al bilancio di previsione dell'ente e ha valore autorizzativo.
Non so rispondere

8. L'agenzia delle entrate:

É competente a svolgere i servizi relativi al contenzioso dei diritti doganali e della fiscalità interna negli scambi internazionali.
Gestisce l'Osservatorio del Mercato Immobiliare.
Ha il compito di perseguire il massimo livello di adempimento degli obblighi fiscali sia attraverso l'assistenza ai contribuenti, sia attraverso i controlli diretti a contrastare gli inadempimenti e l'evasione fiscale.
Si occupa di sviluppare il sistema informativo sui beni del demanio e del patrimonio dello Stato, utilizzando in ogni caso, nella valutazione dei beni a fini conoscitivi ed operativi, criteri di mercato.
Non so rispondere

9. Indicare quale tra le seguenti affermazioni in merito alla «Qualificazione per eseguire lavori pubblici» è conforme alle disposizioni dettate dal D.Lgs. n. 163/2006.

Il sistema di qualificazione è attuato da ciascuna Regione, in considerazione dello sviluppo economico e culturale della Regione stessa.
Le imprese alle quali venga rilasciata da organismi accreditati la certificazione di sistema di qualità conforme alle norme europee della serie UNI CEI ISO 9000 usufruiscono del beneficio che la cauzione e la garanzia fideiussoria, siano ridotte, per le imprese certificate, del 50%.
A decorrere dal 1º gennaio 2002, i lavori pubblici possono essere eseguiti esclusivamente da soggetti qualificati.
Alle imprese dei Paesi appartenenti all'Unione europea è preclusa la partecipazione alle procedure per l'affidamento di lavori pubblici di importo pari o superiore a 100.000 Euro.
Non so rispondere

10. Trattando di costi (concetti, analisi, classificazione, raggruppamenti), individuare l'unica uguaglianza corretta:

Costo pieno di fabbricazione + Quote di costi fissi di trasformazione = Costo primo di fabbricazione.
Costo primo di fabbricazione - Quote di costi fissi di trasformazione = Costo pieno di fabbricazione.
Costo primo di fabbricazione + Costo di M.O.D. = Costo pieno di fabbricazione.
Costo primo di fabbricazione + Quote di costi fissi di trasformazione = Costo pieno di fabbricazione.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate