• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (Codice dell'amministrazione digitale)

    Tempo trascorso
    -

    1. La convalida dell'atto amministrativo,.....

    Può ricorrere anche in caso di atto viziato per eccesso di potere. sotto forma di sviamento.
    Come l'acquiescenza può provenire solo dall'autore dell'atto o da un organo superiore.
    Come la conversione tende solo a conservare alcuni effetti dell'atto stesso.
    É un provvedimento nuovo, autonomo, costitutivo, che elimina i vizi di legittimità di un atto invalido precedentemente emanato dalla stessa autorità.
    Non so rispondere

    2. In base al diritto riconosciuto dall'art. 7 del Codice dell'amministrazione digitale (Diritto alla qualità del servizio e alla misura della soddisfazione)....

    Le P.A. centrali provvedono alla riorganizzazione ed all'aggiornamento dei servizi resi, e a tal fine sviluppano l'uso delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, sulla base di una preventiva analisi delle reali esigenze dei cittadini e delle imprese, anche utilizzando strumenti per la valutazione del grado di soddisfazione degli utenti.
    I cittadini e le imprese hanno il diritto di usare le moderne tecnologie per tutti i rapporti con qualsiasi amministrazione dello Stato.
    Non è più necessario alcun passaggio materiale di denaro né tanto meno fare file in banca o alla posta.
    Tutte le P.A. devono organizzarsi per rendere disponibile agli interessati documenti, atti e procedimenti, in modo sicuro e trasparente in formato digitale.
    Non so rispondere

    3. I pareri possono adempiere a tre funzioni: conoscitiva, valutativa e di coordinamento. I pareri di coordinamento....

    Sono relativi a pareri di organi tecnici per soluzioni attinenti alla discrezionalità tecnica e importano atti vincolati.
    Sono richiesti per contemperare più interessi della P.A., si fondano sul principio di buona amministrazione e non è richiesta una norma positiva che li imponga.
    Sono relativi a pareri emessi, di norma, al termine di un'istruttoria compiuta per l'adozione di un provvedimento o di una misura amministrativa.
    Sono relativi a pareri che la P.A. deve obbligatoriamente richiedere al Consiglio di Stato.
    Non so rispondere

    4. Non possono essere comprovati mediante dichiarazioni, anche contestuali all'istanza, sottoscritte dall'interessato e prodotte in sostituzione delle normali certificazioni e non in luogo dell'atto di notorietà....

    Qualità di vivenza a carico.
    Stati, qualità personali e fatti relativi ad altri soggetti di cui il dichiarante abbia diretta conoscenza.
    Qualifica professionale posseduta, titolo di specializzazione, di abilitazione, di formazione, di aggiornamento e di qualificazione tecnica.
    Qualità di pensionato e categoria di pensione.
    Non so rispondere

    5. Quando l'interpretazione correttiva delle fonti legislative riduce l'ambito applicativo di una norma sul presupposto che lex magis dixit quam voluit, si parla di....

    Interpretazione estensiva.
    Interpretazione sistematica.
    Interpretazione restrittiva.
    Interpretazione adeguatrice.
    Non so rispondere

    6. Cosa ha disposto la finanziaria 2008 in ordine alla carta di identità elettronica e alla carta nazionale di servizi?

    Ha previsto la proroga al 31 dicembre 2008 del termine a decorrere dal quale non è più consentito l'accesso ai servizi erogati in rete dalle P.A. con strumenti diversi dalla carta di identità elettronica e dalla carta nazionale di servizi.
    Ha previsto che a far data dal 31 dicembre 2008 la Carta dei servizi nazionali debba contenere obbligatoriamente oltre ai dati identificativi del titolare, il codice fiscale, la data di rilascio e la data di scadenza della carta.
    Ha stabilito che le due carte debbano essere consegnate a tutti i cittadini entro il 31 dicembre 2009.
    Ha previsto l'operatività delle due carte a far data dal 1° febbraio 2009.
    Non so rispondere

    7. Ai sensi dell'art. 52 del D.Lgs n. 165/2001, e succ. mod. o int., l'esercizio di fatto di mansioni non corrispondenti alla qualifica di appartenenza....

    Dà diritto all'assegnazione di incarichi di direzione se svolte per una durata superiore a tre mesi.
    Dà diritto all'assegnazione di incarichi di direzione se svolte per una durata superiore a sei mesi.
    Dà diritto all'assegnazione di incarichi di direzione se svolte per una durata superiore a nove mesi.
    Non ha effetto ai fini dell'assegnazione di incarichi di direzione.
    Non so rispondere

    8. Nel caso di proposizione di un ricorso straordinario al Presidente della Repubblica:

    L'organo, che ha ricevuto il ricorso, lo trasmette immediatamente al Consiglio di Stato, al quale riferisce.
    L'organo, che ha ricevuto il ricorso, lo trasmette nel termine di sessanta giorni dalla notifica al Ministero competente, al quale riferisce.
    L'organo, che ha ricevuto il ricorso, lo trasmette immediatamente al Ministero competente, al quale riferisce.
    L'organo, che ha ricevuto il ricorso, lo trasmette nel termine di sessanta giorni dalla notifica al Consiglio di Stato, al quale riferisce.
    Non so rispondere

    9. Quale dei seguenti organi è classificato dalla Costituzione tra gli "organi ausiliari"?

    Consiglio Nazionale dell'economia e del lavoro.
    Consiglio supremo di difesa.
    Consiglio superiore della Magistratura.
    Corte costituzionale.
    Non so rispondere

    10. Sotto il profilo procedurale, sono ricorribili per Cassazione:

    Solo le sentenze del TAR.
    Le sentenze del Consiglio di Stato e quelle del TAR, limitatamente quest'ultime a vizi di giurisdizione.
    Le sentenze del Consiglio di Stato e quelle del TAR.
    Solo le sentenze del Consiglio di Stato.
    Non so rispondere