• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (efficacia durevole)

    Tempo trascorso
    -

    1. La proroga dell'atto amministrativo....

    Ricorre quando, per sopraggiunte cause di interesse pubblico, non si riconosce al concessionario il diritto di insistenza.
    Ricorre quando viene modificato parzialmente un precedente atto amministrativo.
    Ricorre quando con provvedimento "ad hoc" si preclude ad un determinato atto amministrativo di produrre i suoi effetti per un determinato lasso di tempo.
    Ricorre quando la P.A. differisce ad un momento successivo, rispetto a quello previsto dall'atto, il termine di scadenza dell'atto stesso.
    Non so rispondere

    2. Tra le figure più rilevanti di eccesso di potere (definite in sede dottrinale e giurisprudenziale, dette figure sintomatiche) rientra....

    Vizio di forma.
    Assenza di motivazione.
    Travisamento ed erronea valutazione dei fatti.
    Inosservanza delle disposizioni relative alla valida costituzione dei collegi.
    Non so rispondere

    3. Un provvedimento amministrativo ad efficacia durevole può essere revocato?

    Si, lo prevede espressamente l'art. 21-quinquies della legge n. 241/1990, per sopravvenuti motivi di pubblico interesse ovvero nel caso di mutamento della situazione di fatto o di nuova valutazione dell'interesse pubblico originario.
    No, un provvedimento amministrativo ad efficacia durevole non può essere revocato.
    Si, lo prevede espressamente l'art. 21-quinquies della legge n. 241/1990, ma solo per sopravvenuti motivi di pubblico interesse.
    Si, lo prevede espressamente l'art. 21-quinquies della legge n. 241/1990, ma solo in caso di mutamento della situazione di fatto o di nuova valutazione dell'interesse pubblico originario.
    Non so rispondere

    4. Il provvedimento amministrativo illegittimo ai sensi dell'art. 21-octies della legge n. 241/1990....

    Può essere annullato d'ufficio, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro un termine ragionevole e tenendo conto degli interessi dei destinatari e dei controinteressati, dall'organo che lo ha emanato, ovvero da altro organo previsto dalla legge.
    Può essere revocato, sussistendone le ragioni di interesse pubblico, entro il termine perentorio di sessanta giorni, tenendo conto degli interessi dei destinatari e dei controinteressati, solo da organo superiore a quello che lo ha emanato.
    É nullo ovvero inesistente.
    Comporta l'inesistenza assoluta dell'atto.
    Non so rispondere

    5. A norma di quanto disposto dalla legge n. 241/1990 è annullabile....

    Il provvedimento amministrativo che è viziato da incompetenza.
    Il provvedimento amministrativo che è stato adottato in violazione o elusione del giudicato.
    Il provvedimento amministrativo che è viziato da difetto assoluto di attribuzione.
    Il provvedimento amministrativo che manca degli elementi essenziali.
    Non so rispondere

    6. In quale dei seguenti casi sussiste violazione di legge?

    Disparità di trattamento.
    Travisamento dei fatti.
    Violazione delle norme sulla formazione della volontà collegiale.
    Violazioni di circolari, di ordini e di istruzioni di servizio.
    Non so rispondere

    7. A norma della legge n. 241/1990 il provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge è annullabile?

    Si, l'unica ipotesi contemplata dall'art. 21-octies per l'annullabilità è l'adozione in violazione di legge.
    No, l'unica ipotesi contemplata all'art. 21-octies per l'annullabilità è il vizio dell'eccesso di potere.
    No, il provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge è nullo.
    Si, lo prevede espressamente l'art. 21-octies.
    Non so rispondere

    8. L'accettazione spontanea e volontaria, da parte di chi potrebbe impugnarlo, delle conseguenze dell'atto, e quindi, della situazione da esso determinata, è denominata....

    Inoppugnabilità.
    Acquiescenza.
    Decadenza.
    Sanatoria.
    Non so rispondere

    9. Quando l'atto amministrativo non ha ancora concluso il suo ciclo di formazione è....

    Imperfetto.
    Inefficace.
    Ineseguibile.
    Inesistente.
    Non so rispondere