• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (eccesso di potere)

    Tempo trascorso
    -

    1. In quale dei seguenti casi sussiste violazione di legge?

    Carenza di presupposti fissati della legge.
    Sviamento di potere.
    Ingiustizia manifesta.
    Mancato rispetto della prassi amministrativa.
    Non so rispondere

    2. Dispone l'art. 21-octies della legge n. 241/1990 che la mancata comunicazione dell'avvio del procedimento amministrativo....

    Non comporta annullabilità dell'atto quando la P.A. dimostri in giudizio che il contenuto del provvedimento non avrebbe potuto essere diverso da quello in concreto adottato.
    Comporta sempre l'annullabilità dell'atto.
    Non comporta in nessun caso conseguenze negative per l'atto stesso.
    Costituisce un vizio di legge che comporta la nullità del provvedimento.
    Non so rispondere

    3. Secondo la ricostruzione operata dalla giurisprudenza (C.d.S., 6023/2005 e T.A.R. Lazio 4863/2005) nel concetto di elemento essenziale dell'atto amministrativo....

    É ricompresa la qualità di P.A. in capo al soggetto che emette il provvedimento.
    Non è ricompresa né l'individuazione del soggetto né dell'oggetto nei cui confronti il provvedimento ha effetti.
    É compresa solo l'esistenza di una norma attributiva del potere alla P.A. procedente ovvero l'esistenza di una norma attributiva del potere.
    É ricompresa sempre la forma.
    Non so rispondere

    4. L'atto amministrativo la cui efficacia sia stata sospesa a seguito di una ordinanza di sospensione è....

    Inopportuno.
    Ineseguibile.
    Inesistente.
    Imperfetto.
    Non so rispondere

    5. L'eccesso di potere è stato anche definito....

    Vizio del potere.
    Vizio dell'atto.
    Vizio della forma.
    Vizio della funzione.
    Non so rispondere

    6. Nel caso in cui un organo eserciti una competenza di altro organo dello stesso ente che disponga di diversa competenza territoriale (Prefetto che invade la competenza di un altro Prefetto) si ha....

    Incompetenza per grado.
    Incompetenza per materia.
    Incompetenza per territorio.
    Incompetenza per valore.
    Non so rispondere

    7. Quale tra le seguenti è una figura sintomatica dell'eccesso di potere?

    Contraddittorietà tra più parti dello stesso atto o tra più atti.
    Violazione delle norme sulla formazione della volontà collegiale.
    Vizi di forma.
    Mancata applicazione della legge.
    Non so rispondere

    8. A norma del disposto di cui all'art. 21-octies della legge n. 241/1990 è annullabile il provvedimento amministrativo....

    Adottato in violazione o elusione del giudicato.
    Viziato da difetto assoluto di attribuzione.
    Viziato da incompetenza.
    Mancante degli elementi essenziali.
    Non so rispondere

    9. La revoca dell'atto amministrativo.,.....

    Ricorre quando con provvedimento "ad hoc" si preclude ad un determinato atto amministrativo di produrre i suoi effetti per un determinato lasso di tempo.
    Ricorre quando viene ritirato, con efficacia non retroattiva, un atto amministrativo inficiato da vizi di merito in base ad una nuova valutazione degli interessi.
    Ricorre quando viene ritirato un atto amministrativo non ancora efficace.
    Ricorre quando viene ritirato, con efficacia retroattiva, un atto amministrativo per il sopravvenire di nuove circostanze di fatto che rendono l'atto non più rispondente al pubblico interesse.
    Non so rispondere

    10. Quando viene ritirato un atto amministrativo per il sopravvenire di nuove circostanze di fatto che rendono l'atto non più rispondente al pubblico interesse, si pone in essere un provvedimento di....

    Riforma dell'atto amministrativo.
    Abrogazione dell'atto amministrativo.
    Diniego di rinnovo dell'atto amministrativo.
    Sospensione dell'atto amministrativo.
    Non so rispondere