• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto civile (la tutela dei minori)

    Tempo trascorso
    -

    1. La tutela dei minori si apre presso il Tribunale, secondo le disposizioni dell'art. 343 del codice civile,....

    Anche nel caso di cessazione della coabitazione dei genitori naturali.
    Solo se entrambi i genitori che esercitano la potestà sono morti.
    Nel solo caso di famiglie economicamente disagiate.
    Se entrambi i genitori sono morti o per altre cause non possono esercitare la potestà.
    Non so rispondere

    2. Se un minore sedicenne contrae matrimonio con una diciassettenne, è emancipato di diritto?

    Sì.
    No, salvo il solo caso in cui i genitori si sono opposti al matrimonio.
    No.
    No, in quanto anche l'altro coniuge è minorenne.
    Non so rispondere

    3. Secondo quanto dispone il c.c., il tutore del minore può accettare eredità o rinunciarvi, accettare donazioni o legati soggetti a pesi o a condizioni?

    Si, senza bisogno di alcuna autorizzazione.
    Si, previa autorizzazione del giudice tutelare.
    No. Per tale operazione è necessaria l'autorizzazione del tribunale su parere del giudice tutelare.
    Si, previo consenso del minore.
    Non so rispondere

    4. Nella linea retta il computo dei gradi di parentela si effettua....

    Computando altrettanti gradi quante sono le generazioni, compreso lo stipite.
    Computando altrettanti gradi quante sono le generazioni, compreso lo stipite, conteggiato doppio.
    Computando altrettanti gradi quante sono le generazioni, escluso lo stipite.
    Salendo da uno dei parenti fino allo stipite comune e da questo discendendo all'altro parente, restando escluso lo stipite.
    Non so rispondere

    5. Il codice civile consente al tutore di rendersi acquirente, per interposta persona, di beni del minore?

    No.
    Si, il codice civile non pone alcun divieto al riguardo.
    Sì, se si tratta di beni mobili.
    Sì, previa autorizzazione del giudice tutelare.
    Non so rispondere

    6. Dispone l'art. 49 del codice civile che l'istanza al tribunale per la dichiarazione di assenza può essere prodotta trascorsi....

    Sei anni dal giorno a cui risale l'ultima notizia dello scomparso.
    Due anni dal giorno a cui risale l'ultima notizia dello scomparso.
    Cinque mesi dal giorno a cui risale l'ultima notizia dello scomparso.
    Quattro anni dal giorno a cui risale l'ultima notizia dello scomparso.
    Non so rispondere

    7. L'affinità è il vincolo tra un coniuge e i parenti dell'altro coniuge. Essa....

    Cessa per la morte del coniuge da cui deriva.
    Non cessa se il matrimonio è dichiarato nullo.
    Costituisce un legame che non può per nessuna causa cessare.
    Non cessa per la morte del coniuge da cui deriva.
    Non so rispondere

    8. Prima di procedere alla nomina del tutore il giudice tutelare deve sentire il minore....

    Che abbia raggiunto l'età di sedici anni.
    In ogni caso.
    Quando ne sia richiesto dagli ascendenti e dai parenti prossimi.
    Che abbia raggiunto l'età di quattordici anni.
    Non so rispondere

    9. La capacità di agire si acquista, per tutti gli atti per i quali non sia stabilita un'età diversa e salvo quanto previsto da leggi speciali,....

    Dal momento del concepimento.
    Con la maggiore età.
    Dal momento della nascita.
    Con il compimento del sedicesimo anno di età.
    Non so rispondere

    10. L'istanza per la revoca dell'inabilitazione, quando cessano le cause che l'hanno determinata, può essere proposta....

    Tra l'altro, dal curatore dell'inabilitato.
    Tra l'altro, dagli affini entro il quarto grado.
    Da chiunque, ancorché non parente né affine.
    Solo dal pubblico ministero.
    Non so rispondere