Legislazione sociale Aspetti contributivi ed infortunistica

Tempo trascorso
-

1. Per gli artigiani ed i commercianti:

esiste l'obbligo di iscrizione all'ente previdenziale
l'obbli go di iscrizione all'ente previdenziale è stato sostituito con l'iscrizione al Registro delle Imprese presso le Camere di Commercio
esiste l'obbligo di iscrizione all'ente previdenziale e al Registro delle imprese presso le Camere di Commercio
Non so rispondere

2. I contributi assicurativi versati all'I.N.P.S. per la Cassa Unica degli Assegni Familiari sono a carico di:

del datore di lavoro
del lavoratore
dello stato
Non so rispondere

3. L'esercente attività commerciale deve versare i contributi per l'assistenza malattia:

all'A.S.U.R.
all'I.N.P.S.
all'E.N.A.S.A.R.C.O.
Non so rispondere

4. L'assistenza malattia a favore dei commercianti è erogata:

dall'I.N.P.S.
dall'A.S.U.R.
dall'I.N.A.I.L.
Non so rispondere

5. Il coadiuvante nell'attività commerciale è:

un lavoratore minorenne
un familiare parente o affine entro 3° grado
un parente entro 4° grado
Non so rispondere

6. Gli assegni familiari erogati dal datore di lavoro ai lavoratori:

costituiscono un onere per il datore di lavoro
non costituiscono un onere per il datore di lavoro
in parte costituiscono un onere per il datore di lavoro
Non so rispondere

7. Il costo dell'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro è a carico:

del datore di lavoro
del lavoratore
del datore di lavoro e lavoratore
Non so rispondere

8. Il commerciante che eserciti un'attività che presenta più cause di rischio di infortunio deve denunciare all'I.N.A.I.L. l'inizio dell'attività:

no, non è neccessario
sì, almeno cinque giorni prima dell'inizio
sì, entro cinque giorni dall'inizio
Non so rispondere

9. Cosa significa infortunio in itinere:

l'infortunio occorso al lavoratore durante il lavoro
l'infortunio occorso al lavoratore al di fuori del lavoro
l'infortunio occorso al lavoratore mentre si reca o torna dal lavoro
Non so rispondere

10. In caso di infortunio sul lavoro, a quale autorità o ente, il datore di lavoro deve fare la relativa denuncia:

solo all' I.N.A.I.L.
all' I.N.A.I.L e alla locale autorità di Pubblica Sicurezza
alla Direzione Provinciale del Lavoro
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate