Teoria e pratica pertinente alla professione sanitaria. Per infermiere (Sesto test)

Tempo trascorso
-

1. Identificare l'affermazione NON corretta in riferimento al sistema Vacutainer per il prelievo venoso di sangue.

Aumenta i tempi di prelievo
È più sicuro rispetto ai sistemi tradizionali
Riduce i tempi di prelievo
Presenta tutti i vantaggi di un sistema chiuso
Riduce il rischio di puntura accidentale
Non so rispondere

2. Nell’ambito della classificazione TNM del cancro mammario, quale delle seguenti definizioni della classificazione R è corretta?

R1: residui tumorali macroscopici
R0: non può essere accertata la presenza di residui tumorali
RX: non vi sono residui tumorali
R1: residui tumorali microscopici
R2: residui tumorali microscopici
Non so rispondere

3. Il diametro del lume di un ago espresso in Gauge:

non varia nell'intervallo di 0,5 Gauge
aumenta all'aumentare del numero espresso in Gauge
aumenta al diminuire del numero espresso in Gauge
varia all'intervallo di 0,5 Gauge
diminuisce al diminuire del numero espresso in Gauge
Non so rispondere

4. Con il termine “disuria” si indica, in generale:

la produzione scarsa di urina
una normale produzione di urina ma con un mancato svuotamento della vescica
la necessità di urinare frequentemente durante il riposo notturno
l’assenza di produzione di urina
la minzione difficoltosa e/o dolorosa
Non so rispondere

5. La scala di Braden modificata per uso pediatrico valuta:

la vitalità del neonato
il dolore nel neonato pretermine
il comportamento del neonato
il rischio di ulcere da pressione nel bambino fino a 5 anni
il dolore nel bambino fino a 5 anni
Non so rispondere

6. Le sedi utilizzate per l'iniezione intramuscolare sono:

dorsoglutea, ventroglutea, scalena, vasto laterale, retto femorale
dorsoglutea, ventroglutea, deltoidea, vasto laterale, retto femorale
dorsoglutea, deltoidea, vasto laterale, retto femorale
dorsoglutea, lateroglutea, deltoidea, vasto femorale, retto femorale
dorsoglutea, ventroglutea, deltoidea, vasto laterale, retto laterale
Non so rispondere

7. Le modificazioni dei valori normali della pressione venosa centrale sono causate da variazioni:

della volemia, dell'efficienza ventricolare destra e sinistra, delle resistenze arteriose polmonari e sistemiche
ipervolemiche, dell'efficienza ventricolare destra e sinistra, delle resistenze vascolari polmonari e sistemiche
della volemia, dell'efficienza ventricolare destra e sinistra, delle resistenze vascolari polmonari e sistemiche
della volemia, dell'efficienza ventricolare destra e sinistra, delle resistenze vascolari degli arti periferici
della volemia, dell'efficienza atriale destra e sinistra, delle resistenze vascolari polmonari e sistemiche
Non so rispondere

8. Indicare l'opzione in cui sono citati tutti e soli gli elementi del sistema di conduzione cardiaco.

I nodi atrio-ventricolari, i rami del fascio di His, le fibre di Malpighi
I nodi seno-atriali, i rami del fascio di His, le fibre di Purkinje
Il nodo seno-atriale, il nodo atrio-ventricolare, i rami del fascio di His, le fibre di Malpighi
Il nodo seno-atriale, il nodo atrio-ventricolare, i rami del fascio di His, le fibre di Purkinje
Il nodo seno-atriale, il nodo atrio-ventricolare, i rami del fascio di Willis, le fibre di Purkinje
Non so rispondere

9. Quale delle seguenti è una scala Single Item per la misurazione degli atteggiamenti?

Nessuna delle altre alternative è corretta
Scala di Guttman
Scala di Thurstone
Scala del Differenziale
Scala di Rasch
Non so rispondere

10. L'elettrocardiogramma documenta:

gli eventi elettrici che precedono la contrazione miocardica
l'efficacia della contrazione miocardica
la forza della attività contrattile del cuore
l'assenza di anomalie dei muscoli cardiaci
l'assenza di comunicazioni patologiche a livello cardiaco
Non so rispondere