• Accedi • Iscriviti gratis
  • Diritto Amministrativo (Ufficiali e agenti di pubblica sicurezza, regolamenti ministeriali)

    Tempo trascorso
    -

    1. L' organo ausiliario di consulenza del Ministro dell'Interno per l'esercizio delle sue attribuzioni di alta direzione e di coordinamento in materia di ordine e sicurezza pubblica è denominato:

    Comitato olimpico nazionale dell'ordine e della sicurezza pubblica
    Comitato provinciale dell'ordine e della sicurezza pubblica
    Comitato nazionale dell'ordine e della sicurezza pubblica
    Comitato regionale dell'ordine e della sicurezza pubblica
    Consiglio nazionale dell'ordine e della sicurezza pubblica
    Non so rispondere

    2. Al personale di quali dei seguenti ruoli è attribuita la qualità di ufficiale di pubblica sicurezza e la qualità di ufficiale di Polizia Giudiziaria

    Dei Sovrintendenti del personale della Polizia di Stato
    Dei funzionari direttivi della Polizia di Stato
    Dei Revisori Tecnici della Polizia di Stato
    Dei funzionari della carriera prefettizia
    Degli agenti ed assistenti della Polizia di Stato
    Non so rispondere

    3. Al personale di quali dei seguenti ruoli è attribuita la qualità di agente di pubblica sicurezza e la qualità di ufficiale di Polizia Giudiziaria?

    Dei Sovrintendenti del personale della Polizia di Stato
    Dei funzionari direttivi della Polizia di Stato
    Dei funzionari della carriera prefettizia
    Dei medici della Polizia di Stato
    Dei Dirigenti della Polizia di Stato
    Non so rispondere

    4. 'Il personale della Polizia di Stato, del Corpo della Polizia Penitenziaria e del Corpo forestale dello Stato sono la componente delle Forze di Polizia il cui ordinamento è:

    Militare
    Misto tra civile e militare
    Locale e regionale
    Locale e regionale
    Civile
    Non so rispondere

    5. Ai sensi della legge 23 agosto 1988, n. 400, il Governo può emanare regolamenti per l'esecuzione:­

    Solo di decreti-legge prima della conversione
    Esclusivamente di leggi recanti norme di principio, esclusi gli atti aventi forza di legge
    Solo di atti del Governo aventi forza di legge
    Delle leggi e dei decreti legislativi, nonché dei regolamenti comunitari
    Soltanto delle leggi emanate dal Parlamento
    Non so rispondere

    6. La legge 23 agosto 1988, n. 400, prevede che il Governo possa emanare regolamenti per l'attuazione e l'integrazione:

    Di leggi e decreti legislativi recanti norme di principio, compresi quelli relativi a materie riservate alla competenza regionale
    Anche l'organizzazione del lavoro ed i rapporti di lavoro dei pubblici dipendenti in base agli accordi sindacali
    Di leggi e decreti legislativi recanti norme di principio, esclusi quelli relativi a materie riservate alla competenza regionale
    Esclusivamente l'organizzazione del lavoro ed i rapporti di lavoro dei pubblici dipendenti in base agli accordi sindacali
    Ad esclusione di leggi e decreti legislativi recanti norme di principio
    Non so rispondere

    7. Ai sensi della legge 23 agosto 1988, n. 400, i regolamenti Ministeriali possono essere emanati:

    In materie di competenza del Ministro o di autorità sott'ordinate al Ministro, quando la legge espressamente conferisca tale potere
    In materie di competenza del Ministro o di autorità sott'ordinate al Ministro, senza necessità che una legge specifica conferisca tale potere
    In materie di competenza del Ministro o di autorità anche allo stesso non sott'ordinate, quando un regolamento espressamente conferisca tale potere
    In materie di competenza del Ministro o di autorità sott'ordinate al Ministro, quando la legge espressamente non consente tale potere
    In materia di competenza del Ministro o di autorità anche allo stesso non sott'ordinate, senza necessità che un regolamento specifico conferisca tale potere
    Non so rispondere

    8. La legge 23 agosto 1988, n. 400, prevede che, l'organizzazione degli uffici di livello dirigenziale generale deve essere strutturata:

    In modo che tali uffici non superino il numero di tre dipartimenti per ufficio
    In modo che tali uffici non superino il numero tre agenzie per ufficio
    In modo che tali uffici non superino il numero quindici unità per ufficio­
    Per funzioni eterogenee e secondo criteri di flessibilità, eliminando le duplicazioni funzionali
    Per funzioni omogenee e secondo criteri di flessibilità, eliminando le duplicazioni funzionali
    Non so rispondere

    9. Il Segretario generale preposto al Segretariato generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri è scelto:

    Esclusivamente tra estranei alla pubblica amministrazione
    Anche tra estranei alla pubblica amministrazione
    Esclusivamente tra i dirigenti della pubblica amministrazione di livello pari o superiore dirigente generale
    Esclusivamente tra gli Avvocati con almeno cinque anni di esperienza
    Esclusivamente nella pubblica amministrazione
    Non so rispondere

    10. La Polizia di Stato, l'Arma dei carabinieri, il Corpo della Guardia di finanza, la Polizia Penitenziaria e il Corpo forestale dello Stato sono:

    Forze Civili di Polizia
    Forze Armate di Polizia
    Dipendenti civili dello Stato
    Ufficiali della Polizia Tributaria
    Forze di Polizia
    Non so rispondere