Diritto Commerciale- Inps (imprenditori agricoli)

Tempo trascorso
-

1. In tema d'impresa agricola, l'approvazione della Legge 19 maggio 1975, n. 151 ha portato all'abrogazione....

Dell'articolo 2141 del codice civile riguardante la nozione di mezzadria
Dell'articolo 2137 del codice civile riguardante la responsabilità dell'imprenditore agricolo
Dell'articolo 2140 del codice civile riguardante le comunioni tacite familiari
Dell'articolo 2142 del codice civile riguardante la nozione di famiglia colonica
Non so rispondere

2. Le norme relative all'iscrizione nel registro delle imprese...

Non si applicano agli imprenditori agricoli, fatto salvo il caso delle società e delle cooperative
Si applicano agli imprenditori agricoli con le medesime modalità degli altri
Non si applicano in nessun caso agli imprenditori agricoli
Si applicano agli imprenditori agricoli esclusivamente se l'impresa non ha carattere familiare
Non so rispondere

3. A norma del codice civile, è ammesso lo scambio di mano d'opera o di servizi tra i piccoli imprenditori agricoli. Chi sono costoro?

Sono i mezzadri e coloro che esercitano tale attività con il lavoro proprio
Sono gli enfiteuti e coloro che esercitano tale attività esclusivamente con il lavoro dei componenti della famiglia
Sono i membri della famiglia colonica che coltiva direttamente il fondo, utilizzando prevalentemente lavoro di terzi
Sono i coltivatori diretti del fondo e coloro che esercitano tale attività con il lavoro proprio e dei componenti della famiglia
Non so rispondere

4. Ai sensi dell'art. 2135 del c.c., colui che pratica la coltivazione del fondo, la selvicoltura, l'allevamento di animali e le attività connesse è definito...

Mezzadro
Imprenditore agricolo
Enfiteuta
Institore
Non so rispondere

5. A norma del codice civile, i poteri dei dirigenti preposti all'esercizio dell'impresa agricola, se non sono determinati per iscritto dal preponente, sono regolati...

Esclusivamente dalle norme relative al mandato
Dalle norme corporative e, in mancanza, da quelle relative alla procura institoria
Dalle norme relative alla soccida parziaria
Dagli usi
Non so rispondere

6. A norma del codice civile, l'imprenditore agricolo è responsabile del suo operato?

Sì, anche quando esercita l'impresa su un fondo altrui
No, se non esercita l'impresa su un proprio fondo
Sì, purché l'impresa abbia un carattere familiare
No, a meno che l'impresa non assuma la forma giuridica della famiglia colonica
Non so rispondere

7. Ai fini della definizione di imprenditore agricolo, il codice civile declina una serie di attività che lo caratterizzano, ovvero....

La coltivazione del fondo e l'allevamento di animali
L'allevamento e l'agricoltura meccanizzata con l'investimento di capitali propri e altrui
La coltivazione del fondo, la selvicoltura, l'allevamento di animali e le attività connesse
Una qualsiasi attività connessa allo sfruttamento economico dei prodotti agricoli destinati al sostentamento del nucleo familiare
Non so rispondere

8. Nelle società di capitali, una volta compiuta la liquidazione della società, i liquidatori devono, tra l'altro....

Convocare l'assemblea per l'approvazione dei criteri in base ai quali redigere il bilancio finale
Redigere il bilancio finale, indicando la parte spettante a ciascun socio o azione nella divisione dell'attivo
Redigere il bilancio finale e convocare l'assemblea perché lo approvi e deliberi in ordine alla divisione dell'attivo
Redigere il bilancio finale e depositarlo presso il tribunale del luogo dove la società ha sede
Non so rispondere

9. Ai sensi dell'articolo 2247 del codice civile, con il contratto di società...

Più persone condividono beni o servizi organizzati per l'esercizio di un'attività economica senza scopo di lucro
Due o più persone conferiscono beni o servizi per l'esercizio in comune di un'attività economica allo scopo di dividerne gli utili
L'imprenditore esercita un'attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni
L'imprenditore e l'institore definiscono i contenuti e i limiti della procura finalizzata alla preposizione institoria
Non so rispondere

10. L'amministratore unico di una società in accomandita per azioni può assumere la qualità di socio accomandante di un'altra società in accomandita per azioni che svolga un'attività non concorrente....

In ogni caso
In ogni caso, se il collegio sindacale lo consente
In ogni caso, se l'assemblea lo consente
In ogni caso, se il presidente del tribunale lo consente
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate