Diritto Commerciale- Inps (procura institoria)

Tempo trascorso
-

1. Può l'imprenditore limitare la preposizione institoria all'esercizio di una sede secondaria?

No, in nessun caso
Solo qualora la sede sia ubicata all'estero
Esclusivamente se si tratta di un imprenditore non commerciale
Sì, secondo quanto dispone espressamente l'art. 2203 del codice civile
Non so rispondere

2. A norma dell'articolo 2082 del codice civile, l'imprenditore...

Organizza i fattori produttivi
Svolge occasionalmente un'attività produttiva
Produce per soddisfare i propri bisogni
Coordina la produzione in vece dell'institore
Non so rispondere

3. I fatti dei quali la legge prescrive l'iscrizione nel registro delle imprese, se non sono stati iscritti....

Non possono essere opposti a terzi in alcun caso
Possono essere opposti a terzi in ogni caso
Non possono essere opposti ai terzi da chi è obbligato a richiederne l'iscrizione a meno che questi provi che i terzi ne abbiano avuto conoscenza
Possono essere opposti ai terzi da chiunque, a meno che i terzi provino di non averne avuto conoscenza
Non so rispondere

4. Ai sensi dell'articolo 2207 del codice civile, gli atti con i quali viene successivamente revocata la procura institoria devono essere depositati per l'iscrizione nel registro delle imprese?

No, in nessun caso
Sì, anche se la procura non fu pubblicata
Esclusivamente qualora la revoca fosse senza giusta causa
Solo se la procura institoria sia stata a suo tempo pubblicata
Non so rispondere

5. Nell'ipotesi in cui l'institore abbia omesso di far conoscere al terzo che egli trattava per il preponente, il terzo può agire contro il proponente stesso...

Per i soli atti di ordinaria amministrazione compiuti dall'institore nell'esercizio dell'impresa
Per i soli atti di straordinaria amministrazione compiuti dall'institore nell'esercizio dell'impresa
Per tutti gli atti compiuti dall'institore, anche se estranei all'esercizio dell'impresa
Per gli atti compiuti dall'institore che siano pertinenti all'esercizio dell'impresa a cui è preposto
Non so rispondere

6. Fatta eccezione per le limitazioni contenute nella procura, l'institore può compiere....

Tutti gli atti pertinenti all'esercizio dell'impresa cui è preposto, ad eccezione dell'alienazione o dell'ipoteca dei beni immobili del preponente, se non espressamente autorizzato
Tutti gli atti pertinenti all'esercizio dell'impresa cui è preposto e può alienare o ipotecare i beni immobili del preponente anche in assenza di espressa autorizzazione dello stesso
Tutti gli atti pertinenti all'esercizio dell'impresa cui è preposto e può alienare, ma non ipotecare, i beni immobili del preponenteanche in assenza di espressa autorizzazione dello stesso
Tutti gli atti pertinenti all'esercizio dell'impresa cui è preposto ma non può mai alienare e ipotecare i beni immobili del preponente, poichè quest'ultimo non può autorizzare il compimento di tali atti
Non so rispondere

7. L'institore è colui che è preposto dal titolare..

All'esercizio della sede secondaria di una impresa esclusivamente non commerciale
All'esercizio di un'impresa commerciale
All'alienazione dei beni immobili pertinenti esclusivamente alle sedi secondarie della società
Alla liquidazione dei beni societari appartenenti ai soli soci di minoranza
Non so rispondere

8. A norma del codice civile, l'imprenditore commerciale tenuto all'iscrizione nel registro delle imprese deve indicare negli atti che si riferiscono all'impresa il registro presso il quale è iscritto?

Esclusivamente se questo appartiene a un luogo diverso da quello di residenza dell'imprenditore
Solo nel caso di atti pubblici o scritture private autenticate
Sì, in ogni caso
No, a meno che non sia previsto espressamente nell'atto costitutivo societario
Non so rispondere

9. Nel caso di esercizio di una impresa di trasporti può l'institore alienare beni immobili di proprietà del preponente?

No, se non è stato a ciò espressamente autorizzato
Sì, in qualunque momento
No, in alcun caso
Sì, purché non si tratti di immobili iscritti tra i cespiti ammortizzabili
Non so rispondere

10. Per l'iscrizione nel registro delle imprese, il mancato deposito della procura institoria, comporta che....

La procura institoria è annullabile da parte di chiunque vi abbia interesse
La rappresentanza si reputa generale ma le limitazioni di essa non sono opponibili ai terzi, neanche se si prova che questi le conoscevano al momento della conclusione del contratto
La procura institoria ha regolare valore e la rappresentanza si reputa speciale
La rappresentanza si reputa generale e le limitazioni di essa non sono opponibili ai terzi se non si prova che questi le conoscevano al momento della conclusione dell'affare
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate