Diritto Commerciale- Inps (l'impresa)

Tempo trascorso
-

1. Come viene definita dal Libro V del codice civile l'impresa?

La struttura organizzativa stabile finalizzata alla produzione di beni e servizi
Il Codice Civile non individua la figura dell'impresa bensì dell'imprenditore
L'attività economica esercitata professionalmente a scopo di lucro
Il complesso di beni organizzati dall'imprenditore per l'esercizio di una attività economica
Non so rispondere

2. Quale articolo del codice civile fornisce una definizione di imprenditore?

L'articolo 2082
L'articolo 2087
L'articolo 2090
L'articolo 2102
Non so rispondere

3. Se all'esercizio di un'impresa commerciale sono preposti più institori, questi possono agire disgiuntamente?

No ed è nulla ogni disposizione contraria
No, escluso il caso del compimento di atti di vendita
Sì, a meno che nella procura non sia disposto diversamente
Si, in ogni caso
Non so rispondere

4. A norma dell'articolo 2082 del codice civile, si definisce imprenditore....

Chi presta il proprio lavoro intellettuale o manuale in un'impresa destinata allo scambio di beni o servizi
Chi esercita un'attività professionale organizzata prevalentemente con il lavoro di lavoratori subordinati
Chi esercita professionalmente un'attività economica organizzata al fine della produzione o dello scambio di beni o di servizi
Chiunque eserciti un'attività economica, anche occasionalmente, purché finalizzata alla produzione di beni
Non so rispondere

5. In mancanza dell'iscrizione nel registro delle imprese dell'atto con il quale viene successivamente revocata la procura institoria, la revoca è opponibile ai terzi?

Sì, in ogni caso
No, in nessun caso
No, a meno che il terzo sia un imprenditore commerciale
Sì, ma solo qualora si provi che questi conoscevano la revoca al momento della conclusione dell'affare
Non so rispondere

6. Il codice civile stabilisce che le scritture contabili debbano essere conservate per....

Cinque anni dalla data dell'ultima registrazione
Quindici anni dalla data di chiusura delle operazioni commerciali
Dieci anni dalla data dell'ultima registrazione
Due anni dalla data di approvazione dell'ultimo bilancio
Non so rispondere

7. Sono soggetti all'obbligo dell'iscrizione nel registro delle imprese gli imprenditori che esercitano....

Attività diretta alla coltivazione del fondo
Attività ausiliarie a quelle intermediarie nella circolazione dei beni
Attività diretta all'allevamento del bestiame
Attività organizzata in forma individuale
Non so rispondere

8. A norma del codice civile, prima di procedere all'iscrizione di un'impresa commerciale individuale, l'ufficio del registro delle imprese deve...

Trasmettere l'istanza d'iscrizione al Sindaco affinché accerti l'autenticità della sottoscrizione del richiedente
Verificare l'idoneità del sottoscrittore ad esercitare un'attività economica organizzata in proprio
Accogliere l'autenticità della sottoscrizione dell'interessato, a prescindere da qualsiasi ulteriore verifica
Accertare l'autenticità della sottoscrizione dell'interessato e il concorso delle condizioni richieste dalla legge per l'iscrizione
Non so rispondere

9. I commessi dell'imprenditore....

Non hanno il potere di derogare alle condizioni generali di contratto, se non muniti di una speciale autorizzazione scritta
Sono sempre autorizzati ad esigere il prezzo delle merci da essi vendute
Non possono in nessun caso concedere dilazioni e sconti che non siano d'uso
Possono liberamente derogare alle condizioni generali di contratto
Non so rispondere

10. Gli atti con i quali viene successivamente limitata la procura institoria devono essere depositati per l'iscrizione nel registro delle imprese?

No, in alcun caso
Sì, anche se la procura non fu pubblicata
No ed è nulla ogni disposizione contraria
Sì, purché la procura institoria sia stata a suo tempo pubblicata
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate