Test sulla Costituzione Italiana

Test sulla Costituzione Italiana

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Test sulla Costituzione Italiana

Autore: 
Formez PA, concorso Ripam-ANAC, 35 Specialisti area amministrativa e giuridica
Difficoltà: 
medio
Voto: 
Average: 5 (2 votes)
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Test sulla Costituzione Italiana

1. Quale dei seguenti articoli della Costituzione è stato completamente abrogato (non rinovellato) dalla L. Cost. n. 3 del 18/10/2001?

2. Quale delle seguenti funzioni è attribuita dalla Costituzione al Consiglio di Stato?

3. Quale maggioranza minima è richiesta per l'elezione dei giudici della Corte costituzionale di nomina parlamentare negli scrutini successivi al terzo?

4. Quale dei seguenti organi dello Stato, tra gli altri, è chiamato ad eleggere un terzo dei componenti del Consiglio Superiore della Magistratura?

5. Secondo la Costituzione, la Repubblica richiede l'adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica ed economica?

6. Secondo la Costituzione, la difesa in giudizio è un diritto inviolabile

7. A norma della Costituzione, quali dei seguenti conflitti di attribuzione, tra gli altri, devono essere giudicati dalla Corte Costituzionale?

8. L'incarico di reggere ad interim un dicastero viene conferito ad un Ministro:

9. Ai sensi dell'art. 64 Cost., le deliberazioni di ciascuna Camera e del Parlamento non sono valide:

10. È ammessa la tutela in sede giurisdizionale degli interessi legittimi lesi dagli atti della Pubblica Amministrazione?

11. La disciplina sull'autonomia legislativa dello Stato e delle Regioni è contenuta nell'art. 117 della Cost., il quale attribuisce alle Regioni:

12. Da chi è composto il Consiglio di Gabinetto previsto dalla legge n. 400/1988?

13. Il principio di uguaglianza sancito dalla Costituzione comporta che:

14. I rapporti tra Stato e confessioni religiose acattoliche sono regolati:

15. In quale dei seguenti casi un membro del Parlamento può essere arrestato senza autorizzazione della Camera di appartenenza (art. 68 della Cost.)?

16. I casi di ineleggibilità e di incompatibilità del Presidente e degli altri componenti della Giunta regionale sono disciplinati (art. 122, Cost.):

17. In materia di revisione della Costituzione, in quale caso è escluso il referendum sulle leggi costituzionali?

18. A norma della Costituzione, chi è chiamato a funzioni pubbliche elettive:

19. In caso di assenza del Presidente del Consiglio dei Ministri, a chi spetta, in assenza di diverse disposizioni, la supplenza nell'ipotesi in cui non sia stato nominato il Vicepresidente (art. 8, legge n. 400/1988)?

20. Ai sensi dell'art. 75 Cost., non è ammesso il referendum abrogativo:

21. Il Presidente della Corte costituzionale è designato:

22. La Conferenza unificata, a norma di quanto dispone il D.lgs. n. 281/1997:

23. Che tipo di maggioranza è necessaria per l'approvazione, nella seconda votazione, di una legge costituzionale?

24. L'unità di azione dello Stato è garantita anche dall'attività di organi deputati a svolgere funzioni strumentali e non di amministrazione attiva qualificati come "organi ausiliari", tra questi la Corte dei Conti:

25. Salvo le eccezioni previste dalla legge, la Conferenza permanente per i rapporti tra lo Stato, le Regioni e le Province autonome, è presieduta (art. 12, legge n. 400/1988):

26. La nomina dei Sottosegretari avviene con:

27. La Corte costituzionale ha giurisdizione per i reati ministeriali?

28. L'istituto del referendum viene tradizionalmente definito come istituto di:

29. Il Presidente della Repubblica, prima di promulgare una legge approvata dal Parlamento, la può rinviare alle Camere?

30. Secondo quanto prevede il Regolamento del Senato, chi giudica sulla ricevibilità dei testi di legge?