Domande Codice Amministrazione digitale

Domande Codice Amministrazione digitale

Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate

Domande Codice Amministrazione digitale

Autore: 
Formez PA, concorso Ripam-ANAC, 35 Specialisti area amministrativa e giuridica
Difficoltà: 
medio
Voto: 
Average: 5 (1 vote)
Prova altri quiz della categoria: 

Domande test Domande Codice Amministrazione digitale

1. Quale è lo strumento informatico che le P.A. rilasciano ai cittadini per consentire loro di accedere, attraverso la rete, a quei servizi per i quali sia necessaria l'identificazione in rete del soggetto?

2. Ai sensi del comma 1 lett. i-sexies) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definiscono dati territoriali:

3. Ai sensi del comma 1 lett. n-ter) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definisce domicilio digitale:

4. Ai sensi del comma 1 lett. l-ter) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definiscono dati di tipo aperto anche quei dati:

5. Ai sensi del comma 1 lett. l-ter) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definiscono dati di tipo aperto anche quei dati:

6. Ai fini del Codice dell'Amministrazione Digitale, il pubblico elenco denominato Indice nazionale degli indirizzi di posta elettronica certificata (INI-PEC) delle imprese e dei professionisti, è istituito:

7. Ai fini del Codice dell'Amministrazione Digitale, per i servizi in rete, le pubbliche amministrazioni e i soggetti pubblici consentono agli utenti di esprimere la soddisfazione rispetto alla qualità:

8. Ai sensi del comma 1 lett. i-quater) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definisce copia informatica di documento informatico:

9. Un'istanza da presentare all'esercente di un pubblico servizio può essere trasmessa per via telematica:

10. L’AgID definisce linee guida per la specifica dei codici identificativi del pagamento e le modalità attraverso le quali il prestatore dei servizi di pagamento mette a disposizione dell’ente le informazioni relative al pagamento medesimo:

11. Ai sensi del comma 1 lett. v-bis) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, la posta elettronica certificata è:

12. Le disposizioni del Codice dell'amministrazione digitale si applicano:

13. La carta d’identità elettronica, ai sensi del comma 1 lett. c) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, è:

14. Ai sensi del comma 1 lett. p) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definisce documento informatico:

15. Ai sensi dell'art. 14-bis del Codice dell'Amministrazione Digitale, il Piano triennale per l’informatica nella pubblica amministrazione contiene:

16. Il D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i. dispone che lo Stato promuove iniziative volte a favorire l'alfabetizzazione informatica dei cittadini, anche al fine di favorire l'utilizzo dei servizi telematici delle P.A., con particolare riguardo:

17. Ai sensi del comma 4 dell'art. 2 del Codice dell'Amministrazione Digitale, le disposizioni di cui al capo V, concernenti l’accesso ai documenti informatici, e la fruibilità delle informazioni digitali:

18. L'art. 9 del Codice dell'Amministrazione Digitale, in tema di partecipazione democratica elettronica, prevede:

19. La funzione di stabilire i criteri in tema di pianificazione, progettazione, realizzazione, gestione, mantenimento dei sistemi informativi automatizzati delle PP.AA. centrali e delle loro interconnessioni, della loro qualità e sicurezza:

20. Ai sensi del comma 1-ter dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, ove la legge consente l’utilizzo della posta elettronica certificata:

21. L’estrazione dei domicili digitali dagli elenchi, di cui agli artt. 6-bis, 6-ter e 6-quater, del D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i.:

22. Ai sensi del comma 1 lett. s) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, la firma digitale consente:

23. Ai sensi del comma 1 lett. l-ter) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definiscono dati di tipo aperto anche quei dati:

24. Ai sensi del comma 1 lett. s) dell'art. 1 del Codice dell'Amministrazione Digitale, si definisce firma digitale:

25. La realizzazione e la gestione dell'Indice nazionale dei domicili digitali delle persone fisiche e degli altri enti di diritto privato, non tenuti all’iscrizione in albi professionali o nel registro delle imprese:

26. Ai sensi del comma 6 dell'art. 2 del Codice dell'Amministrazione Digitale, le disposizioni del medesimo Codice:

27. Ai fini del D.Lgs. n. 82/2005 e s.m.i. la possibilità di utilizzare il dato anche trasferendolo nei sistemi informativi automatizzati di un'altra amministrazione è denominata:

28. Ai sensi del comma 4-bis dell'art. 3-bis del Codice dell'Amministrazione Digitale, le PP.AA. in assenza del domicilio digitale dichiarato dai cittadini, i soggetti pubblici:

29. AI sensi del comma 2-quater dell'art. 5 del D.Lgs. 7/3/2005, n. 82 e s.m.i., i prestatori di servizi di pagamento abilitati:

30. Le norme concernenti i documenti informatici e la firma digitale sono contenute: