Prova scritta Agente Polizia Locale

Tempo trascorso
-

1. Secondo l' art. 12 del codice della strada, la polizia di stato può essere preposta all'espletamento di servizi di polizia stradale?

Si, ma solo fuori dai centri abitati
No, i servizi di polizia stradale sono espletati in via esclusiva dalla polizia stradale
Si sempre
Non so rispondere

2. Secondo l' art. 142 del codice delle strada, il limite massimo di velocita' per le strade extraurbane principali e' di:

90 km/h
110 km/h
130 km/h
Non so rispondere

3. Secondo l' art. 186 del codice della strada, e' considerato in stato di ebbrezza ai fini dell'applicazione delle sanzioni, l'individuo il cui tasso alcoolemico risulti superiore a:

Secondo l' art. 186 del codice della strada, e' considerato in stato di ebbrezza ai fini dell'applicazione delle sanzioni, l'individuo il cui tasso alcoolemico risulti superiore a:
1,5 grammi per litro (g/l)
0,3 grammi per litro (g/l)
0,5 grammi per litro (g/l)
Non so rispondere

4. Secondo l' art. 188 del codice della strada, i veicoli al servizio di persone invalide autorizzate se lasciati in sosta nelle aree di parcheggio a tempo determinato:

Sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo
Non sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo
Sono tenuti all'obbligo del rispetto dei limiti di tempo dalle ore 8 alle ore 12
Non so rispondere

5. Secondo l' art. 195 del codice della strada, la misura delle sanzioni amministrative pecuniarie e' aggiornata:

Ogni anno
Ogni 3 anni
Ogni 2 anni
Non so rispondere

6. Secondo l' art. 2 del codice della strada qual e' la definizione di "strada extraurbana secondaria" ?

Strada a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico invalicabile, ciascuna con almeno due corsie di marcia e banchina pavimentata a destra, priva di intersezioni a raso
Strada a carreggiate indipendenti o separate da spartitraffico, ciascuna con almeno due corsie di marcia, ed una eventuale corsia riservata ai mezzi pubblici
Strada ad unica carreggiata con almeno una corsia per senso di marcia e banchine
Non so rispondere

7. Secondo l' art. 201 del codice della strada, per i residenti all'estero, il verbale deve essere notificato entro:

180 giorni dall'accertamento
90 giorni dall'accertamento
360 giorni dall'accertamento
Non so rispondere

8. Secondo l' art. 52 del codice della strada, la velocita' massima di un ciclomotore e' di:

40 km/h
45 km/h
50 km/h
Non so rispondere

9. Secondo l' art. 54 del codice della strada, gli "autobus" sono:

Veicoli destinati al trasporto di persone equipaggiati con piu' di nove posti compreso quello del conducente
Veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente
Veicoli destinati al trasporto di cose e delle persone addette all'uso o al trasporto delle cose stesse
Non so rispondere

10. Secondo l' art.146 del codice della strada, il conducente del veicolo che prosegue la marcia, nonostante che le segnalazioni del semaforo o dell'agente del traffico vietino la marcia stessa, e' soggetto alla sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente da uno a tre mesi, se incorso almeno due volte nell'arco di:

1 anno
Sei mesi
2 anni
Non so rispondere

11. Il pubblico ufficiale che, per omettere o ritardare o per aver omesso o ritardato un atto del suo ufficio, riceve, per sé o per terzi, danaro o altra utilità, commette il reato di:

Concussione.
Corruzione.
Peculato.
Non so rispondere

12. Ai sensi del Decreto Legislativo 31/3/1998 n. 114 quale Autorità è competente a ricevere il rapporto ed i proventi derivanti dal pagamento in misura ridotta delle sanzioni?

Il Prefetto;
Il Sindaco del Comune nel quale ha avuto luogo la violazione;
Il Presidente della Giunta Regionale;
Non so rispondere

13. Ai sensi dell’art. 210, comma 4, del CdS, in merito alla sanzione accessoria, alla morte dell’obbligato:

Non si estinguono le procedure in corso per l sua esecuzione.
Si estingue ogni procedura in corso per la sua esecuzione.
Si estinguono solo determinate procedure in corso per la sua esecuzione.
Non so rispondere

14. Ai sensi dell'art. 350 CPP c.1, le sommarie informazioni assunte dalla persona sottoposta alle indagini sono svolte

alla presenza del difensore
alla facoltativa presenza del difensore
senza la presenza del difensore
Non so rispondere

15. Ai sensi della L. 241/1990, il responsabile del procedimento può, tra l'altro:

adottare, anche se non ha la competenza, il provvedimento finale
adottare in ogni caso il provvedimento finale
esperire accertamenti tecnici e ispezioni, e ordinare esibizioni documentali
Non so rispondere

16. Ai sensi della L. 689/81, l'obbligo del rapporto all'Autorità amministrativa competente è previsto per l'organo accertatore quando:

Abbia proceduto ad ispezione dei luoghi per l'accertamento dell'illecito amministrativo;
Non sia stato effettuato il pagamento in misura ridotta;
L'autore della violazione amministrativa sia minore degli anni 18;
Non so rispondere

17. Ai sensi della legge quadro n. 65/1986, il personale che svolge servizio di polizia municipale esercita anche il servizio di polizia stradale?

No, salvi i casi previsti dalla legge regionale
Si, senza alcuna restrizione
Si, ma pur sempre nell'ambito territoriale dell'ente di appartenenza e nei limiti delle proprie attribuzioni
Non so rispondere

18. Ai sensi della legge quadro n. 65/1986, le missioni esterne del personale di polizia municipale per rinforzare altri Corpi e servizi in particolari occasioni stagionali o eccezionali:

Sono deliberate dal Sindaco, previa delibera del Consiglio comunale
Sono ammesse previa esistenza di appositi piani o di accordi tra le amministrazioni interessate, e di esse va data comunicazione al Prefetto
Sono decise dal Presidente della Regione, che mantiene un potere di coordinamento
Non so rispondere

19. Ai sensi della legge quadro n. 65/1986, chi è responsabile dell'addestramento, della disciplina e dell'impiego tecnico-operativo degli appartenenti al Corpo di polizia municipale?

L'addetto del Corpo preposto a tali mansioni
Il Sindaco
Il Comandante, che ne risponde al Sindaco
Non so rispondere

20. Ai sensi della legge quadro n. 65/1986, la competenza a promuovere servizi e iniziative per la formazione e l'aggiornamento del personale di polizia municipale spetta:

Alle Regioni, che provvedono con legge regionale.
Alle Regioni, che provvedono con regolamento regionale.
Al Comune, che provvede con regolamento.
Non so rispondere

21. Ai sensi della legge quadro n. 65/1986, le funzioni di polizia locale sono svolte:

Dallo Stato.
Dai Comuni.
Dalle Prefetture
Non so rispondere

22. Su quali delle seguenti attività deve vigilare il Corpo di polizia locale?

Solo sull’attività di commercio ambulante
Su tutte le attività commerciali
Su tutte le attività commerciali ad eccezione di quelle ambulanti
Non so rispondere

23. A chi deve essere notificato entro 48 ore il Provvedimento di TSO del Sindaco?

Al Giudice Tutelare
Al Giudice Istruttore
Al Pubblico Ministero
Non so rispondere

24. A norma dell'art. 172 Codice della Strada l'obbligo dell'utilizzo di sistemi di ritenuta per bambini è obbligatorio:

fino ad una statura inferiore a cm. 150 e peso inferiore a 36 Kg;
fino all'età di 12 anni o statura inferiore a cm. 150;
fino all'età di 12 anni;
Non so rispondere

25. Nei casi in cui la Polizia Giudiziaria abbia proceduto a sequestro ai sensi dell'art. 354 CPP, il relativo verbale è trasmesso al pubblico ministero

Entro 12 ore
Entro 24 ore
Entro 48 ore
Non so rispondere

26. La disciplina relativa al settore del commercio contenuta nel D.Lgs. n. 114/1998 non si applica:

Alla vendita per mezzo di apparecchi automatici.
Alla vendita per corrispondenza.
Alla vendita delle proprie opere d’arte.
Non so rispondere

27. L'illecito amministrativo è sanzionato dall'ordinamento:

Con l'obbligo di pagare una somma di denaro;
Con l'applicazione di una pena;
Con l'obbligo di risarcire il danno;
Non so rispondere

28. Chi è competente per la firma del provvedimento di disposizione di un trattamento sanitario obbligatorio?

Il Dirigente dei Servizi Sociali
Il Sindaco
Il Sindaco con il visto del Dirigente dei Servizi Sociali
Non so rispondere

29. Il principio di solidarietà sancito dall'art. 6 della legge 689/81, prevede che il proprietario della cosa che servì o fu destinata a commettere la violazione:

È comunque obbligato in solido con l'autore della violazione al pagamento della somma da questi dovuta;
È obbligato in solido con l'autore della violazione al pagamento della metà della somma da questi dovuta;
È obbligato in solido con l'autore della violazione al pagamento della somma da questi dovuta, se non prova che la cosa è stata utilizzata contro la sua volontà;
Non so rispondere

30. Per effetto delle disposizioni di cui alla legge n. 241/90, nella comunicazione dell'avvio del procedimento amministrativo deve essere contenuta l'indicazione del responsabile del procedimento?

Sì, solo ove l'amministrazione ne valuti l'opportunità
Sì, solo se si tratta di procedimento ad iniziativa di parte
Sì, sempre
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate