Domande sul consiglio comunale

Tempo trascorso
-

1. Le deliberazioni concernenti l'approvazione degli appalti e delle concessioni, che non costituiscano mera esecuzione di atti fondamentali del Consiglio comunale e che non rientrino dell'ordinaria amministrazione di funzioni della Giunta, possono essere assunte in via d'urgenza dalla Giunta comunale?

No, rientra nelle competenze esclusive del Consiglio e non può essere adottata in via d'urgenza da altri organi
Si, ma in tal caso essa deve essere sottoposta a ratifica del Consiglio nei 60 giorni successivi, a pena di decadenza.
Si, può essere assunta dalla Giunta in via d'urgenza. Ai singoli consiglieri è data facoltà di chiedere che essa sia successivamente discussa in Consiglio
Si, ma in tal caso è necessaria l'unanimità dei voti della Giunta ed una dichiarazione di assunzione di responsabilità personale di tutti i suoi membri
Non so rispondere

2. A norma del D. Lgs 267/2000, chi spedisce gli avvisi di convocazione del Consiglio comunale?

Il Sindaco o il Presidente del Consiglio negli enti dove è eletta tale figura.
Il Segretario Comunale.
Il Consigliere anziano.
Indifferentemente il Sindaco o il Segretario Comunale
Non so rispondere

3. A norma del D. Lgs 267/2000, il Consiglio comunale si deve riunire in sessione plenaria?

Una volta al mese
Almeno una volta l'anno.
Minimo due volte l'anno.
Minimo tre volte l'anno.
Non so rispondere

4. Le deliberazioni del Consiglio comunale diventano esecutive….

Dopo 2 settimane dalla loro approvazione.
Dopo il 10° giorno dalla loro pubblicazione
Dopo il 20° giorno dalla loro approvazione.
Dopo il 20° giorno dalla loro pubblicazione.
Non so rispondere

5. Sulla proposta di deliberazione sottoposta alla Giunta o al Consiglio comunale, deve essere richiesto il parere:

Del responsabile del procedimento.
del comitato regionale di controllo.
del sindaco o del presidente della provincia.
del responsabile del servizio interessato.
Non so rispondere

6. Le funzioni vicarie di Presidente del Consiglio comunale sono svolte:

dal consigliere anziano.
dal sindaco.
dal vice Presidente eletto tra i consiglieri.
dal Vice Sindaco.
Non so rispondere

7. Il bilancio comunale è approvato:

dalla giunta comunale, con l'approvazione dell'organo di revisione
dalla giunta comunale
dal consiglio comunale
dal consiglio comunale, o dalla giunta comunale a ciò delegata
Non so rispondere

8. L'art. 42 del D.Lgs. 267/2000 ha limitato le competenze del Consiglio comunale ad alcuni atti fondamentali, tra cui l'approvazione:

dei criteri generali in materia di ordinamento degli uffici e dei servizi
degli atti istruttori relativi all'assunzione di personale
della nomina dei rappresentanti dell'amministrazione presso enti, aziende ed istituzioni
del provvedimento di nomina del direttore generale dell'ente
Non so rispondere

9. A chi compete sciogliere il Consiglio comunale in caso di dimissioni del Sindaco?

Al consigliere comunale più anziano.
Al Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dell'interno
Al Prefetto su proposta del Presidente della Regione.
Al Ministro dell'Interno, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri
Non so rispondere

10. La limitazione delle competenze del Consiglio comunale, stabilito dal D.Lgs. 267/2000 riguarda alcuni atti fondamentali, tra cui l'approvazione:

delle relazioni previsionali e programmatiche
delle spese che impegnino i bilanci per gli esercizi successivi relative alle locazioni di immobili
della nomina dei responsabili degli uffici e dei servizi
delle spese che impegnino i bilanci per gli esercizi successivi relative alla somministrazione e fornitura di beni e servizi a carattere continuativo
Non so rispondere

11. Le competenze del consiglio comunale sono limitate ad alcuni atti fondamentali espressamente indicati dalla legge. Tra essi rientra l’approvazione....

Della nomina della Giunta.
Delle spese relative alle locazioni di immobili.
Dello statuto dell’ente.
Dei contratti.
Non so rispondere

12. A norma del D.Lgs 267/2000, il consiglio comunale:

è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del comune.
è l'organo abilitato a manifestare la volontà dell'ente
è l'organo che rappresenta il comune
è l'organo elettorale del comune.
Non so rispondere

13. Quale tra i seguenti argomenti è competenza del consiglio comunale?

Il progetto esecutivo di un'opera pubblica
Lo stato di avanzamento lavori di un'opera pubblica
I programmi triennali e l'elenco annuale dei lavori pubblici
L'adozione dei regolamenti sull'ordinamento degli uffici e dei servizi
Non so rispondere

14. Nel caso di un voto contrario del Consiglio comunale, ad una sua proposta, la Giunta comunale:

Cessa dall'incarico con conseguente commissariamento del comune
Ha l'obbligo di dimettersi.
Decade dall'incarico.
Non ha l'obbligo di dimettersi.
Non so rispondere

15. Qualora il bilancio comunale non abbia ancora superato il controllo, il consiglio comunale può deliberare:

l'esercizio facoltativo
l'esercizio straordinario
l'esercizio suppletivo
l'esercizio provvisorio
Non so rispondere

16. Le deliberazioni del Consiglio comunale:

Possono essere prese a votazione segreta, in alcuni casi previsti dalla legge.
Non possono mai essere prese a votazione segreta.
Possono essere prese a votazione segreta su richiesta di almeno metà dei Consiglieri
Possono essere prese a votazione segreta su richiesta del Sindaco.
Non so rispondere

17. I regolamenti comunali di sanità ed igiene sono deliberati:

dal Consiglio comunale.
dal Consiglio comunale a maggioranza assoluta
dal Sindaco
dalla Giunta comunale.
Non so rispondere

18. Per le proposte di deliberazione sottoposte alla Giunta ed al Consiglio comunale, che non siano mero atto di indirizzo e comportino impegno di spesa o diminuzione di entrata, a chi deve essere richiesto il parere in ordine alla regolarità contabile?

alla Regione
al responsabile della ragioneria, iI cui parere è inserito nella deliberazione
al Prefetto per la regolarità tecnica.
all'Assessore competente.
Non so rispondere

19. Di norma, salvo specifiche disposizioni di legge, le deliberazioni del consiglio comunale sono pubblicate mediante affissione all'albo pretorio:

Per 10 giorni consecutivi.
Per 15 giorni consecutivi.
Per 30 giorni consecutivi.
Per 60 giorni consecutivi.
Non so rispondere

20. Le sedute del consiglio comunale:

Non sono mai pubbliche
Sono pubbliche, a meno che non riguardino questioni relative al Sindaco o ai Consiglieri stessi
Sono pubbliche tranne in alcuni casi previsti dalle leggi in materia
Sono sempre pubbliche
Non so rispondere

21. Una deliberazione del consiglio comunale può essere immediatamente eseguibile?

Si, se è dichiarata immediatamente eseguibile con il voto espresso dalla maggioranza dei componenti il consiglio.
Si, se è dichiarata immediatamente eseguibile con il voto espresso da almeno la maggioranza di due terzi dei componenti il consiglio
Si, solo se è dichiarata immediatamente eseguibile all’unanimità dai componenti il consiglio
No, in nessun caso.
Non so rispondere

22. Ai sensi del D.Lgs 267/2000, con quale documento si disciplinano le modalità di comunicazione al Consiglio comunale delle variazioni di bilancio?

Con il PEG
Con il documento unico di programmazione
Con il regolamento di contabilità
Con decreto sindacale
Non so rispondere

23. Il Consiglio comunale, può essere sciolto, tra l'altro:

Quando compia atti contrari alla Costituzione
Quando in tre sedute successive abbia respinto tutte le proposte di deliberazione presentate dalla Giunta.
Quando sia dichiarato lo stato di dissesto finanziario.
Quando, nonostante regolarmente convocato per due volte successive, la maggioranza dei consiglieri mandi deserta la seduta.
Non so rispondere

24. Il Consiglio comunale può essere sciolto prima della sua scadenza naturale?

Si, per gravi motivi di ordine pubblico e in altri casi previsti dalla legge
Si, a meno che vi siano meno di tre mesi dalle elezioni politiche
Si, qualora non venga convocato per più di un anno
Mai.
Non so rispondere

25. Il voto del Consiglio comunale contrario ad una proposta del Sindaco o della Giunta comporta la dimissione degli stessi?

sì, in caso di votazione favorevoli inferiore ad un terzo
si, in ogni caso
no, tranne se i voti contrari sono stati superiori ai due terzi
no
Non so rispondere

26. Il segretario comunale assiste alle sedute del consiglio comunale:

Solo se richiesto dal Presidente dell'assemblea
Sempre
Solo per determinate materie
Solo per l'approvazione del bilancio.
Non so rispondere

27. Chi ha il compito di verbalizzare le operazioni compiute durante le sedute del Consiglio comunale?

il consigliere anziano;
l'assessore di turno
il Segretario comunale;
il messo comunale;
Non so rispondere

28. La deliberazione concernente l'approvazione della contrazione dei mutui non previsti espressamente in atti fondamentali del consiglio comunale può essere assunta in via d'urgenza dalla giunta comunale?

Si, ma in tal caso essa deve essere sottoposta a ratifica del Consiglio nei 60 giorni successivi, a pena di decadenza
No, rientra nelle competenze esclusive del Consiglio e non può essere adottata in via d'urgenza da altri organi
Si, può essere assunta dalla Giunta in via d'urgenza. Ai singoli consiglieri è data facoltà di chiedere che essa sia successivamente discussa in Consiglio
Può essere assunta in via d'urgenza dalla Giunta solo se rientra nell'elenco delle materie per le quali è intervenuta preventiva autorizzazione del Consiglio comunale.
Non so rispondere

29. Nei comuni con popolazione superiore ad un milione di abitanti, il consiglio comunale è composto da:

trentacinque membri
quaranta membri
cinquanta membri
sessanta membri
Non so rispondere

30. Dopo l'approvazione del bilancio da parte del Consiglio Comunale, le variazioni al bilancio possono essere apportate:

dalla giunta Comunale, previa autorizzazione del Consiglio
dal Consiglio Comunale su proposta della Giunta
dal Consiglio Comunale o dalla Giunta in caso di urgenza
dalla Giunta in maniera autonoma
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate