Domande sul Comune

Tempo trascorso
-

1. Il Sindaco di un Comune privo di personale dirigenziale:

può attribuire le funzioni dirigenziali ai responsabili degli uffici e dei servizi
esercita direttamente le funzioni dirigenziali
attribuisce le funzioni dirigenziali ai dirigenti del comune più vicino
nomina il personale dirigenziale
Non so rispondere

2. A norma del D.Lgs. 267/2000, sono gestiti dal comune i seguenti servizi di competenza statale:

protezione della flora e della fauna, parchi e riserve naturali, caccia e pesca nelle acque interne
elettorali, di stato civile, di anagrafe, di leva militare e di statistica, e le relative funzioni sono esercitate dal sindaco quale ufficiale di governo.
difesa del suolo, tutela e valorizzazione dell'ambiente e prevenzione delle calamità, e le relative funzioni sono esercitate dal sindaco quale ufficiale di governo
tutela e valorizzazione delle risorse idriche ed energetiche, valorizzazione dei beni culturali, viabilità e trasporti
Non so rispondere

3. Il D.Lgs. 267/2000 prescrive che, sulla base degli indirizzi stabiliti dal consiglio, il Sindaco provvede alla nomina, alla designazione e alla revoca dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni. Le nomine e le designazioni debbono essere effettuate:

Previa delibera della Giunta.
Acquisito in ogni caso il parere del Consiglio comunale.
Entro tre mesi dall'insediamento ovvero entro i termini di scadenza del precedente incarico
Entro 45 giorni dall'insediamento ovvero entro i termini di scadenza del precedente incarico
Non so rispondere

4. A norma del D.Lgs. 267/2000, sono organi di governo del comune:

solo la giunta e il sindaco
il consiglio, la giunta, il sindaco.
solo il consiglio e la giunta.
il consiglio, la giunta, il presidente ed il commissario di governo.
Non so rispondere

5. A norma della L. 190/2012, quale dei seguenti soggetti può essere preposto alla funzione di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso il comune?

Il Segretario comunale.
Il Difensore Civico.
Un membro della Giunta.
Un membro del Consiglio.
Non so rispondere

6. A norma del D.Lgs 267/2000, il consiglio comunale:

è l'organo che rappresenta il comune
è l'organo abilitato a manifestare la volontà dell'ente
è l'organo di indirizzo e di controllo politico-amministrativo del comune.
è l'organo elettorale del comune
Non so rispondere

7. A norma del D.Lgs. 267/2000, l'istituzione del difensore civico presso il comune può essere prevista:

dalla legge regionale.
dal regolamento comunale.
dallo statuto comunale.
dalla legge dello Stato.
Non so rispondere

8. L'art. 6 del D.lgs. 267/2000, dispone che lo statuto del Comune, specifica in particolare, tra l'altro:

Le attribuzioni degli organi.
I casi di incompatibilità con l'esercizio dell'ufficio di Sindaco.
La durata in carica del Consiglio comunale.
La composizione della Giunta comunale.
Non so rispondere

9. A norma del d.lgs. 267/2000, distintivo del sindaco è:

La fascia bicolore con lo stemma del comune.
La fascia bicolore con lo stemma della Repubblica.
La fascia tricolore con lo stemma della Repubblica e lo stemma del comune.
La fascia con lo stemma della Repubblica e lo stemma della regione di cui il comune fa parte
Non so rispondere

10. Chi esercita, nel comune, le funzioni di indirizzo e controllo politico-amministrativo?

I cittadini.
Gli organi di governo.
Il segretario comunale.
I dirigenti.
Non so rispondere

11. È considerato compito del comune per servizio di competenza statale a norma del tuel 267/2000, le cui funzioni sono esercitate da sindaco quale ufficiale di governo, il servizio di:

Strade.
Parchi e riserve naturali.
Valorizzazione dei beni culturali
Stato civile.
Non so rispondere

12. A norma della L. 190/2012, il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso il comune, è anche competente ad adottare il Piano triennale per la prevenzione della corruzione?

No, il Responsabile propone il Piano per l’approvazione che compete al Consiglio.
Si, in ogni caso.
Si, salvo che lo Statuto disponga diversamente.
No, il Responsabile propone il Piano per l’approvazione che compete alla Giunta.
Non so rispondere

13. La deliberazione di delimitazione del centro abitato deve essere pubblicata?

Sì, all’albo pretorio del comune per trenta giorni consecutivi.
Sì, sul Bollettino regionale a cura del comune interessato.
Sì, sui principali quotidiani a livello regionale e/o comunale.
Sì, sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana.
Non so rispondere

14. Il numero dei consiglieri comunali di un Comune:

Varia secondo le disposizioni delle leggi regionali in materia.
Ogni Comune decide in base al proprio statuto
Varia in ragione della popolazione del Comune.
È uguale per tutti i Comuni.
Non so rispondere

15. Spettano al comune tutte le funzioni amministrative che riguardino la popolazione ed il territorio comunale precipuamente nei settori organici indicati dall'art. 13 del d.lgs. 267/200, tra cui sono compresi:

Servizio di statistica.
Servizi sociali.
Servizio di anagrafe della popolazione.
Servizio di stato civile.
Non so rispondere

16. Lo statuto del comune stabilisce, ai sensi dell'art. 6 del D.Lgs 267/2000, tra l'altro,.…

L'esercizio dell'elettorato attivo e passivo
Le forme della partecipazione popolare.
Le modalità di elezione del Consiglio.
Le tipologie di controlli cui sono sottoposti gli atti del Consiglio e della Giunta.
Non so rispondere

17. A norma del D.Lgs. 267/2000, il sindaco è eletto:

dai componenti del consiglio comunale.
dai cittadini del comune a suffragio universale e diretto
dal consiglio e dalla giunta in seduta comune.
dai componenti della giunta comunale.
Non so rispondere

18. A norma del D.Lgs. 267/2000, lo stemma del comune:

è stabilito dallo statuto.
è stabilito con legge della regione.
è stabilito con legge della regione per i soli enti eredi dei liberi comuni medioevali.
è stabilito dallo statuto per i soli enti eredi dei liberi comuni medioevali.
Non so rispondere

19. A chi è attribuito, nell'ambito del comune, il provvedimento di autorizzazione e di concessione dei permessi di costruire, secondo quanto disposto dall'art. 107 d.lgs. 267/2000 ?

Agli Assessori comunali.
Al Sindaco.
Ai dirigenti.
Alla Commissione edilizia.
Non so rispondere

20. Il Sindaco di un Comune ha altresì funzioni di:

Delegato militare.
Ufficiale del Governo.
Delegato fiscale.
Autorità di pubblica sicurezza, nei Comuni con meno di 20.000 abitanti.
Non so rispondere

21. L'art. 6 del D. Lgs 267/2000, dispone che lo statuto del comune e della provincia, specifica in particolare, tra l'altro:

La durata in carica del Consiglio comunale.
La composizione della Giunta comunale.
I casi di inelegibilità dei consiglieri comunali.
Le attribuzioni degli organi.
Non so rispondere

22. La separazione delle voci di bilancio destinate ad una frazione di un comune è possibile mediante:

Provvedimento regionale
Provvedimento governativo
Norma statutaria
Provvedimento del sindaco
Non so rispondere

23. A norma della L. 190/2012, il Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso il comune è individuato, di norma:

Nel Segretario o nel Dirigente apicale, salva diversa e motivata determinazione
Esclusivamente nel Segretario, salva diversa e motivata determinazione.
Esclusivamente nel Dirigente apicale, salva diversa e motivata determinazione.
Esclusivamente nel soggetto indicato dall’Organismo di Valutazione Indipendente
Non so rispondere

24. A norma del D.Lgs. 267/2000, il gonfalone del comune:

è stabilito con legge della regione
è stabilito dallo statuto
è stabilito con legge della regione per i soli enti eredi dei liberi comuni medioevali.
è stabilito dallo statuto per i soli enti eredi dei liberi comuni medioevali
Non so rispondere

25. A norma della L. 190/2012, quale dei seguenti soggetti può essere preposto alla funzione di Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza presso il comune?

Il Dirigente apicale.
Il Difensore Civico.
Un membro della Giunta.
Un membro del Consiglio.
Non so rispondere

26. Lo Statuto del Comune….

É definito con legge regionale
È adottato con deliberazione del consiglio comunale.
É definito con decreto del Ministro dell’interno.
È adottato con deliberazione di giunta comunale
Non so rispondere

27. A norma della L. 190/2012, possono aggregarsi per definire in comune il piano triennale per la prevenzione della corruzione, i comuni con popolazione:

Non superiore a 10.000 abitanti.
Non inferiore a 10.000 abitanti
Inferiore a 15.000 abitanti
Non superiore a 5.000 abitanti.
Non so rispondere

28. A chi compete sciogliere il Consiglio comunale in caso di dimissioni del Sindaco?

Al Presidente della Repubblica su proposta del Ministro dell'interno
Al consigliere comunale più anziano
Al Prefetto su proposta del Presidente della Regione
Al Ministro dell'Interno, su proposta del Presidente del Consiglio dei ministri
Non so rispondere

29. La limitazione delle competenze del Consiglio comunale, stabilito dal D.Lgs. 267/2000 riguarda alcuni atti fondamentali, tra cui l'approvazione:

della nomina dei responsabili degli uffici e dei servizi
delle spese che impegnino i bilanci per gli esercizi successivi relative alle locazioni di immobili.
delle relazioni previsionali e programmatiche
delle spese che impegnino i bilanci per gli esercizi successivi relative alla somministrazione e fornitura di beni e servizi a carattere continuativo
Non so rispondere

30. Le competenze del consiglio comunale sono limitate ad alcuni atti fondamentali espressamente indicati dalla legge. Tra essi rientra l’approvazione....

Delle spese relative alle locazioni di immobili.
Della nomina della Giunta
Dello statuto dell’ente.
Dei contratti.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate