Agente polizia Locale

Tempo trascorso
-

1. ai sensi del codice penale, le pene previste dal codice per il corruttore differiscono o sono uguali a quelle previste per il pubblico ufficiale corrotto?

Sono uguali
Sono diminuite della metà
Sono aumentate del doppio
Non so rispondere

2. ai sensi del codice penale, chi usa violenza per opporsi ad un pubblico ufficiale, di quale reato, tra i seguenti, risponde?

Violenza ad un pubblico ufficiale
Resistenza ad un pubblico ufficiale
Oltraggio a un pubblico impiegato
Non so rispondere

3. il termine ordinario per lo svolgimento delle indagini preliminari è di:

Non esistono limiti al periodo di svolgimento delle indagini preliminari
6 mesi
5 anni
Non so rispondere

4. nel caso di arresto in flagranza, la convalida dell’arresto è richiesta dal pubblico ministero:

Entro 3 mesi dall’arresto
Entro 1 mese dall’arresto
Entro 48 ore dall’arresto
Non so rispondere

5. ai sensi della legge n. 241/90, la motivazione del provvedimento amministrativo consiste:

Nell'indicazione dei presupposti di fatto e delle ragioni giuridiche che hanno determinato l'Amministrazione alla decisione
Solo nell'indicazione delle ragioni giuridiche che hanno determinato l'Amministrazione alla decisione
Nell'indicazione degli atti presupposti
Non so rispondere

6. chiunque rilascia dichiarazioni mendaci, forma atti falsi o ne fa uso, secondo quanto indicato nel d.p.r. n. 445/00:

È punito ai sensi del codice amministrativo perché il fatto non costituisce reato
È punito ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia
È punito ai sensi del codice civile perché il fatto non costituisce reato
Non so rispondere

7. ai sensi del del d.p.r. n°380/2001 gli interventi di ristrutturazione edilizia di cui all'articolo 3, comma 1, lettera d), diversi da quelli indicati nell'articolo 10, comma 1, lettera c) sono soggetti a?

Permesso di costruire
CILA
SCIA
Non so rispondere

8. il “piano urbanistico comunale” entra in vigore:

il giorno successivo alla data di pubblicazione del provvedimento di approvazione definitiva nel B.U.R.A.S.
il giorno della pubblicazione del provvedimento di approvazione definitiva nel B.U.R.A.S.
il giorno di approvazione definitiva con deliberazione del Consiglio Comunale
Non so rispondere

9. quali sono le principali differenze tra valutazione di impatto ambientale (via) e valutazione ambientale strategica (vas) ?

Nessuna
La VIA valuta gli effetti sull’ambiente derivanti da opere puntuali o lineari; la VAS valuta gli impatti ambientali di Piani e Programmi
La VIA valuta gli effetti sull’ambiente derivanti da interventi puntuali o lineari; la VAS valuta le strategie di sviluppo (economico, industriale, sociale, etc.) di una porzione di territorio
Non so rispondere

10. per la vendita al dettaglio su aree private, quante e quali sono le categorie degli esercizi commerciali?

È prevista una sola categoria
Tre, in relazione all’ampiezza della superficie di vendita
Due, con riferimento al settore alimentare ed a quello non alimentare
Non so rispondere

11. la violazione al codice della strada non immediatamente contestata al conducente di un veicolo provvisto di targa, entro quanti giorni dall’accertamento deve essere notificata?

90 giorni
150 giorni
120 giorni
Non so rispondere

12. nell’ipotesi in cui il codice della strada prevede la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente, la medesima è ritirata:

Dal Sindaco
Dall’Organo che accerta la violazione
Dal Prefetto
Non so rispondere

13. che cosa si intende per carreggiata?

Area ad uso pubblico, comprendente le fasce di pertinenza, destinata alla circolazione dei pedoni, dei veicoli e degli animali
Parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli, composta da una o più corsie
Ogni parte della strada separata da linee bianche continue
Non so rispondere

14. secondo il codice della strada, cosa si intende per corsia?

Parte longitudinale della strada di larghezza idonea a permettere il transito di una sola fila di veicoli
Parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli; essa è composta da una o più corsie di marcia ed, in genere, è pavimentata e delimitata da strisce di margine
Parte della strada compresa tra il margine della carreggiata ed il più vicino tra i seguenti elementi longitudinali: marciapiede, spartitraffico, arginello, ciglio interno della cunetta, ciglio superiore della scarpata nei rilevati
Non so rispondere

15. qual è normalmente il limite di velocità nelle strade dei centri abitati?

50 km/h, con la possibilità di elevare il limite a 70 km/h per le strade urbane di scorrimento
30 km/h, con la possibilità di elevare il limite a 50 km
50 km/h sempre
Non so rispondere

16. i segnali di prescrizione si dividono in:

Segnali di precedenza; segnali di divieto; segnali di obbligo
Segnali di divieto; segnali di suggerimento; segnali di direzione
Segnali di descrizione; segnali di precedenza; segnali di divieto
Non so rispondere

17. come vengono definite le corsie di marcia destinate solamente alla circolazione di specificate categorie di veicoli?

Corsie riservate
Corsie di selezione
Corsie di accelerazione
Non so rispondere

18. secondo quanto indicato dal d.lgs 285/92 e successive modificazioni quale fra i seguenti mezzi non è classificabile come motoveicolo?

Motociclo
Quadriciclo a motore
Ciclomotore
Non so rispondere

19. secondo quanto indicato all’art 3 del cds, quale fra le seguenti definizioni è riferibile alla “sede stradale”?

Superficie compresa entro i confini stradali. Comprende esclusivamente la carreggiata
Parte della strada destinata allo scorrimento dei veicoli; essa è composta da una o più corsie di marcia ed, in genere, è pavimentata e delimitata da strisce di margine
Superficie compresa entro i confini stradali. Comprende la carreggiata e le fasce di pertinenza
Non so rispondere

20. secondo quanto indicato all’art 47 del cds, quale delle seguenti affermazioni indica, ai fini delle norme del cds, un veicolo della categoria m?

veicoli destinati al trasporto di persone, aventi più di otto posti a sedere oltre al sedile del conducente e massa massima non superiore a 5 t
veicoli a motore destinati al trasporto di merci, aventi almeno quattro ruote
veicoli a motore destinati al trasporto di persone ed aventi almeno quattro ruote
Non so rispondere

21. ai sensi del cds (art. 195 - dlgs 285/92 e smi) che cosa si intende per sanzione amministrativa pecuniaria?

La sanzione amministrativa pecuniaria consiste nel pagamento di una somma di danaro che serve a coprire le spese amministrative di gestione della pratica relativa al verbale
La sanzione amministrativa pecuniaria consiste nel pagamento di una somma di danaro legato al valore del danno causato
La sanzione amministrativa pecuniaria consiste nel pagamento di una somma di danaro tra un limite minimo ed un limite massimo fissato dalla singola norma
Non so rispondere

22. ai sensi del cds (art. 200 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che in relazione a “contestazione e verbalizzazione delle violazioni”. dell'avvenuta contestazione deve essere redatto verbale. copia del verbale deve essere consegnata:

Al trasgressore e, se presente, alla persona obbligata in solido ed all'ufficio del Prefetto competente.
Al trasgressore e, se presente, alla persona obbligata in solido, all'ufficio o comando da cui dipende l'agente accertatore ed all'ufficio del Prefetto o del giudice di Pace competente.
Al trasgressore e, se presente, alla persona obbligata in solido ed all'ufficio o comando da cui dipende l'agente accertatore
Non so rispondere

23. ai sensi del cds (art. 200 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che in relazione alla “contestazione e verbalizzazione delle violazioni”:

Dell'avvenuta contestazione deve essere redatto verbale contenente anche le dichiarazioni che gli interessati chiedono vi siano inserite
Dell'avvenuta contestazione deve essere redatto verbale che entro trenta giorni deve essere notificato sempre all'intestatario del contrassegno di identificazione
Dell'avvenuta contestazione deve essere redatto verbale che entro trenta giorni deve essere notificato all'effettivo trasgressore
Non so rispondere

24. ai sensi del cds (art. 201 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che in relazione a “notificazione delle violazioni”. quale delle affermazioni sotto riportate e' vera:

Le spese di accertamento e di notificazione sono poste a carico di chi è tenuto al pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria
Contro la notificazione delle violazioni può essere presentato ricorso al Giudice di Pace, al Prefetto od ad entrambe
Alla notificazione si provvede esclusivamente a mezzo della posta, secondo le norme sulle notificazioni a mezzo del servizio postale
Non so rispondere

25. ai sensi del cds (art. 207 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che se con un veicolo immatricolato all'estero o munito di targa ee viene violata una disposizione del cds da cui consegue una sanzione amministrativa pecuniaria. quale delle affermazioni sotto riportate e' vera:

L'agente non può applicare la sanzione pecuniaria e trasmette al proprio comando od ufficio il verbale
Qualora il trasgressore non si avvalga, per qualsiasi motivo, della facoltà prevista del pagamento in misura ridotta, egli deve versare all'agente accertatore, a titolo di cauzione una somma pari al doppio del massimo della sanzione pecuniaria prevista per la violazione
Qualora il trasgressore, per qualsiasi motivo, non adempia al pagamento in misura ridotta od al versamento della cauzione viene disposto il fermo amministrativo del veicolo
Non so rispondere

26. ai sensi del cds (art. 201 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che in relazione a “notificazione delle violazioni”. quale delle affermazioni sotto riportate non e' vera:

L'obbligo di pagare la somma dovuta per la violazione, a titolo di sanzione amministrativa pecuniaria, si estingue nei confronti del soggetto a cui la notificazione non sia stata effettuata nel termine prescritto
Le spese di accertamento e di notificazione sono poste a carico di chi è tenuto al pagamento della sanzione amministrativa pecuniaria
Alla notificazione si provvede esclusivamente a mezzo della posta, secondo le norme sulle notificazioni a mezzo del servizio postale
Non so rispondere

27. ai sensi del cds (art. 210 - dlgs 285/92 e smi) è previsto che possano essere applicate sanzioni amministrative accessorie non pecuniarie. quale delle affermazioni sotto riportate e' vera:

Fra le sanzioni amministrative non pecuniarie sono previste sanzioni concernenti i documenti di circolazione e la patente di guida
Fra le sanzioni amministrative non pecuniarie sono previste sanzioni concernenti i documenti di circolazione ma non la patente di guida
Fra le sanzioni amministrative non pecuniarie sono previste sanzioni concernenti la patente di guida ma non i documenti di circolazione
Non so rispondere

28. ai sensi del cds (art. 220 - dlgs 285/92 e smi) con riferimento all'accertamento e cognizione dei reati previsti dal codice quale delle seguenti affermazioni non e' vera?

La sentenza o il decreto definitivi di condanna sono annotati a cura della prefettura sulla patente del trasgressore
Per le violazioni che costituiscono reato, l'agente od organo accertatore è tenuto, senza ritardo, a dare notizia del reato al pubblico ministero, ai sensi dell'art. 347 del codice di procedura penale
La sentenza o il decreto definitivi sono comunicati dal cancelliere al questore del luogo di residenza
Non so rispondere

29. ai sensi del cds (art. 222 - dlgs 285/92 e smi) con riferimento alle sanzioni amministrative accessorie all'accertamento e cognizione dei reati previsti dal codice quale delle seguenti affermazioni e' vera?

Qualora da una violazione delle norme di cui al CDS derivino danni alle persone, il giudice applica con la sentenza di condanna le sanzioni amministrative pecuniarie previste, nonché le sanzioni amministrative accessorie della sospensione o della revoca della patente
Qualora da una violazione delle norme di cui al presente codice derivino danni alle persone, il giudice non applica con la sentenza di condanna le sanzioni amministrative pecuniarie previste, nonché le sanzioni amministrative accessorie della sospensione o della revoca della patente
Qualora da una violazione delle norme di cui al presente codice derivino danni alle persone, il giudice applica con la sentenza di condanna le sanzioni amministrative pecuniarie previste, ma non le sanzioni amministrative accessorie della sospensione o della revoca della patente
Non so rispondere

30. quale sanzione amministrativa accessoria si applica a chi compie il reato di guida in stato di ebrezza, essendo stato riscontrato un tasso alcolemico superiore a 0.5 e non superiore a 0,8 grammi per litro?

La sospensione della patente da 3 a 6 mesi
La sospensione per 5 anni della patente
Il ritiro della patente
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate