Prova scritta struttore amministrativo Lombardia

Tempo trascorso
-

1. Quale organo può esercitare, in via d’urgenza, il potere surrogatorio ai fini dell’adozione di deliberazioni rientranti nell’alveo delle competenze attribuite dalla legge al Consiglio Comunale?

Nessun organo, l’azione surrogatoria non è mai ammessa
La Giunta Comunale limitatamente alle deliberazioni attinenti alle variazioni di bilancio
La Giunta Comunale limitatamente alle deliberazioni attinenti al bilancio di previsione ed alle sue variazioni
Non so rispondere

2. A chi spetta la designazione dei rappresentanti del Comune presso enti, aziende ed istituzioni?

Alla Giunta comunale
Al dirigente/responsabile del servizio amministrativo, sentito il Sindaco
Al Sindaco, sulla base degli indirizzi approvati dal Consiglio comunale
Non so rispondere

3. In caso di impedimento permanente del Sindaco:

le sue funzioni sono esercitate dal vice Sindaco fino alla scadenza naturale del mandato elettorale
la Giunta decade, si procede allo scioglimento del Consiglio ed alla nomina di un commissario in attesa di nuove elezioni
la Giunta decade e si procede allo scioglimento del Consiglio; fino all’elezione del nuovo Sindaco le relative funzioni sono svolte dal vice Sindaco
Non so rispondere

4. Nei Comuni con popolazione fino a 15.000 abitanti a ciascun candidato Sindaco:

può essere collegata una sola lista di candidati alla carica di consigliere
possono essere collegate più liste di candidati alla carica di consigliere
non deve necessariamente essere collegata alcuna lista di candidati alla carica di consigliere
Non so rispondere

5. Alla lista collegata al candidato alla carica di Sindaco eletto:

è attribuita la maggioranza assoluta dei seggi del Consiglio
sono attribuiti i 2/3 dei seggi del Consiglio
è attribuito il 60% dei seggi del Consiglio
Non so rispondere

6. Quale di queste funzioni non sono svolte dal Segretario Comunale?

Partecipa con funzioni consultive, referenti e di assistenza alle riunioni del Consiglio e della Giunta e ne cura la verbalizzazione
Nomina i responsabili dei servizi comunali
Sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti e ne coordina l'attività
Non so rispondere

7. Il controllo di regolarità amministrativa, nella fase preventiva della formazione di un atto, è assicurato:

dal Segretario Comunale
dal responsabile del servizio competente
dal Sindaco
Non so rispondere

8. I princìpi contabili generali ed applicati a cui deve uniformarsi la gestione finanziaria dell’ente, sono stabiliti:

dal regolamento di contabilità
dalla legge
dallo Statuto Comunale
Non so rispondere

9. Chi può presentare emendamenti allo schema di bilancio di previsione finanziario?

Solo i consiglieri comunali
I consiglieri comunali e la Giunta comunale
Tutti i cittadini
Non so rispondere

10. In caso di decadenza, per mancata ratifica, di una deliberazione di variazione al bilancio di previsione approvata in via d’urgenza dalla Giunta Comunale, chi è tenuto ad adottare i provvedimenti necessari nei riguardi dei rapporti giuridici sorti nel frattempo sulla base della deliberazione non ratificata?

La Giunta Comunale
Il Consiglio Comunale
Il responsabile del servizio economico-finanziario
Non so rispondere

11. Un responsabile di servizio dispone la fornitura di cancelleria non assumendo il relativo impegno contabile di spesa; quali possono essere le conseguenze?

La spesa rimane in ogni caso a carico del responsabile che ha disposto l’acquisto
La spesa rimane a carico del responsabile che ha disposto l’acquisto, salvo il caso in cui venga riconosciuta la legittimità del relativo debito fuori bilancio
Non vi sono particolari conseguenze; il responsabile può assumere l’impegno di spesa ex post
Non so rispondere

12. Un procedimento amministrativo conseguente ad un’istanza deve sempre concludersi mediante l’adozione di un provvedimento espresso?

Sì, sempre
Sì, tranne il caso in cui la domanda sia irricevibile
Sì, tranne il caso in cui la domanda sia inammissibile
Non so rispondere

13. Cosa accade se il Comune omette di individuare il titolare del potere sostitutivo?

Tale potere si considera attribuito al Sindaco quale rappresentante legale dell’amministrazione
Tale potere si considera attribuito al dirigente generale o, in mancanza, al dirigente preposto all’ufficio o in mancanza al funzionario di più elevato livello presente nell’amministrazione
Interviene il Prefetto provvedendo alla nomina
Non so rispondere

14. Fino a quando non sia effettuata l’assegnazione della responsabilità di uno specifico procedimento, chi è considerato responsabile del medesimo?

Il Segretario Comunale
Il Titolare del potere sostitutivo
Il funzionario preposto all’unità organizzativa competente per tipologia di procedimento
Non so rispondere

15. Qualora l’amministrazione ometta di comunicare l’avvio di un procedimento ad uno o più soggetti rientranti tra le tipologie previste dalla legge, chi può far valere tale mancanza?

Tutti i soggetti che hanno diritto a ricevere la comunicazione, indipendente dal fatto che l’abbiamo ricevuta o meno
Solo i soggetti che, pur avendone diritto, non hanno ricevuto la comunicazione
Qualunque cittadino che venga a conoscenza dell’omissione
Non so rispondere

16. Per attribuire vantaggi economici a favore di persone, enti o associazioni, una pubblica amministrazione:

decide di volta in volta secondo le richieste pervenute
deve dotarsi preventivamente di criteri e modalità ai quali attenersi scrupolosamente
deve ottenere l’autorizzazione del Consiglio Comunale
Non so rispondere

17. La copia digitale di un documento amministrativo può essere inviata all’indirizzo p.e.c. nominativo del richiedente l’accesso?

No, può essere rilasciata solo su supporti digitali (penna usb, cd-rom, ecc.), ove forniti dal richiedente
Sì, in ogni caso
No, il documento può essere rilasciato solo in forma cartacea
Non so rispondere

18. I criteri di selezione degli operatori economici sono individuati:

nella deliberazione di programmazione dell’intervento
nella determinazione a contrarre
nel Documento Unico di Programmazione
Non so rispondere

19. Al termine delle operazioni di gara, la commissione giudicatrice:

provvede direttamente all’aggiudicazione dell’appalto informando il dirigente competente
formula la proposta di aggiudicazione dell’appalt
provvede direttamente all’aggiudicazione dell’appalto informando il Segretario Comunale, responsabile della prevenzione della corruzione, per le opportune verifiche
Non so rispondere

20. Utilizzando la piattaforma di e-procurement della Regione Lombardia denominata SINTEL:

posso svolgere gare in modalità telematica purché siano sotto soglia comunitaria
posso svolgere gare in modalità telematica di qualsiasi importo
posso invitare alla gara solo operatori economici con sede legale in Lombardia
Non so rispondere

21. La scelta della procedura di gara da adottare per l’affidamento di un appalto:

spetta al dirigente / responsabile del servizio
spetta alla Giunta Comunale
spetta al Sindaco
Non so rispondere

22. Cosa si intende nel D.P.R. n. 62/2013 per regali e utilità di modico valore?

Di valore non superiore, in via orientativa, a 100 euro
Di valore non superiore, in via orientativa, a 150 euro
Di valore non superiore, in via orientativa, a 200 euro
Non so rispondere

23. Un dipendente comunale che aderisce ad un’organizzazione sindacale, come deve comportarsi nei confronti del Comune?

Non ha alcun obbligo di comunicazione
Deve comunicare tempestivamente l’adesione al responsabile dell’ufficio di appartenenza
Deve comunicare tempestivamente l’adesione al responsabile dell’ufficio di gestione del personale
Non so rispondere

24. Come deve comportarsi un pubblico dipendente che riceva, da persone fisiche o giuridiche partecipanti a procedure negoziali nelle quali sia parte l’amministrazione, rimostranze orali o scritte sull’operato dell’ufficio o su quello dei propri collaboratori?

Non è tenuto a fare nulla, purché tali rimostranze non configurino un’ipotesi di reato
Deve informare il proprio superiore gerarchico o funzionale
Deve informare il responsabile della prevenzione della corruzione
Non so rispondere

25. Nel reato di concussione l’iniziativa dell’azione delittuosa:

è del pubblico ufficiale
è del soggetto privato
può essere sia del pubblico ufficiale che del soggetto privato
Non so rispondere

26. Quale reato commette un pubblico ufficiale che, nello svolgimento delle sue funzioni, omette di astenersi in presenza di un interesse proprio, procurando intenzionalmente ad altri un danno ingiusto?

Interesse privato in atti d’ufficio
Abuso d’ufficio
Omissione di atti d’ufficio
Non so rispondere

27. In caso di istanza di accesso civico ad un documento che in alcune parti contenga dati esclusi per legge dall’accesso, come deve comportarsi l’amministrazione?

Deve negare l’accesso civico all’intero documento
Può consentire l’accesso solo alle altre parti del documento
Prima di autorizzare l’accesso al documento deve chiedere il parere del Garante per la protezione dei dati
Non so rispondere

28. Per quale arco di tempo possono essere conservati i dati personali in una forma che consenta l’identificazione degli interessati?

In ogni caso per un tempo non superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati
Anche per un tempo superiore al conseguimento delle finalità per le quali sono trattati, a condizione che tale ulteriore trattamento abbia finalità di archiviazione nel pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o statistica
Per un periodo non superiore a 10 anni dalla loro acquisizione
Non so rispondere

29. Secondo il GDPR, quale dei seguenti non è un dato biometrico?

Impronta digitale di una persona
Fotografia del viso di una persona
peso di una persona
Non so rispondere

30. I compiti che il GDPR assegna al responsabile della protezione dei dati possono essere definiti:

di sorveglianza nei confronti dell’ente
di sorveglianza, di informazione e di consulenza nei confronti dell’ente
di sorveglianza, di informazione e di consulenza nei confronti dell’ente oltre che di cooperazione con l’autorità di controllo
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate