Istruttore amministrativo settore cultura e servizi alla persona

Tempo trascorso
-

1. Quale di queste affermazioni sul Segretario Comunale è falsa:

Può rogare tutti i contratti nei quali l'ente è parte ed autenticare scritture private ed atti unilaterali nell'interesse dell'ente
Svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa
Partecipa con funzioni consultive, referenti e di assistenza alle riunioni del consiglio e della giunta e ne cura la verbalizzazione
Non so rispondere

2. Chi è chiamato ad effettuare il controllo esterno sulla gestione degli Enti Locali?

Ministero dell’Interno
Corte dei Conti
Consiglio superiore della Magistratura
Non so rispondere

3. Cosa possono stipulare tra loro gli Enti Locali al fine di svolgere in modo coordinato servizi e funzioni determinati?

Contratti collettivi
Convenzioni
Accordi
Non so rispondere

4. Di quanti articoli si compone il Testo Unico degli Enti Locali?

311
275
138
Non so rispondere

5. Che tipo di atto è il Testo Unico degli Enti Locali?

Codice
Decreto Legislativo
Decreto Legge
Non so rispondere

6. Art. 3, c. 1 del TUEL: ordina le comunità locali nel seguente modo:

Il Comune e la Provincia dipendono dalla Regione
Il Comune dipende dalla Provincia
Sono autonome
Non so rispondere

7. Quale parte del TUEL tratta degli organi di governo del Comune e della Provincia?

Parte I, Titolo II, Capo III
Parte I, Titolo III, Capo I
Parte II, Titolo I, Capo II
Non so rispondere

8. Che maggioranza è necessaria per approvare lo Statuto?

2/3
4/5
Maggioranza assoluta
Non so rispondere

9. Nel rispetto di cosa vengono adottati i Regolamenti Comunali e Provinciali?

Della normativa europea
Della Legge e dello Statuto
Della Legge
Non so rispondere

10. Chi non può essere eletto Sindaco o Presidente della Provincia:

Chiunque svolga o abbia svolto la professione forense
Chiunque abbia prestato servizio nelle forze armate
Ministri di culto
Non so rispondere

11. Nei Comuni sino a 15.000 abitanti, come avviene l’elezione dei Consiglieri Comunali?

Si effettua con sistema maggioritario successivamente alla elezione del sindaco
Si effettua con sistema maggioritario contestualmente alla elezione del sindaco
Si effettua con sistema proporzionale successivamente alla elezione del sindaco
Non so rispondere

12. Con quale provvedimento la Pubblica Amministrazione può ritirare un atto viziato nel merito?

Di decadenza
Di revoca
Di annullamento d’ufficio
Non so rispondere

13. Quale tra queste affermazioni è errata sul Responsabile di Procedimento:

Propone l'indizione o, avendone la competenza, indìce le conferenze di servizi
Firma sempre l’atto finale del procedimento
Cura le comunicazioni, le pubblicazioni e le notificazioni previste dalle leggi e dai regolamenti
Non so rispondere

14. L’art. 3, c. 1 lett. ttt del D. lgs 50/2016 dalla seguente definizione delle procedure ristrette:

Procedure di affidamento nelle quali la S.A. avvia un dialogo con i candidati ammessi a tale procedura, al fine di elaborare una o più soluzioni atte a soddisfare le sue necessità e sulla base delle quali i candidati selezionati sono invitati a presentare le offerte; qualsiasi O.E. può chiedere di partecipare a tale procedura
Procedure di affidamento in cui le S.A. consultano gli O.E. da loro scelti e negoziano con uno o più di essi le condizioni dell’appalto
Procedure alle quali ogni O.E. può chiedere di partecipare e in cui possono presentare un’offerta soltanto gli O.E. invitati dalle stazioni S.A., con le modalità stabilite dal Codice
Non so rispondere

15. L’art. 3, c. 1 lett. uuu del D. lgs 50/2016 dalla seguente definizione delle procedure negoziate:

Procedure di affidamento nelle quali la S.A. avvia un dialogo con i candidati ammessi a tale procedura, al fine di elaborare una o più soluzioni atte a soddisfare le sue necessità e sulla base delle quali i candidati selezionati sono invitati a presentare le offerte; qualsiasi O.E. può chiedere di partecipare a tale procedura
Procedure di affidamento in cui le S.A. consultano gli O.E. da loro scelti e negoziano con uno o più di essi le condizioni dell’appalto
Procedure alle quali ogni O.E. può chiedere di partecipare e in cui possono presentare un’offerta soltanto gli O.E. invitati dalle stazioni S.A., con le modalità stabilite dal Codice
Non so rispondere

16. Il D. lgs 50/2016 prevede delle modifiche ai contratti sottoscritti dalla P.A.?

Sì, secondo le modalità previste dall’art. 106
Sì, secondo le modalità previste dall’art. 105
Sì, secondo le modalità previste dall’art. 104
Non so rispondere

17. Il D. lgs 50/2016 prevede il ricorso a procedure negoziate senza la pubblicazione di un bando di gara?

No, secondo quanto previsto all’art. 61
No, secondo quanto previsto all’art. 62
No, secondo quanto previsto all’art. 63
Non so rispondere

18. L’art. 36 del D. lgs 50/2016 disciplina:

I contratti sotto soglia
La procedura aperta
La procedura ristretta
Non so rispondere

19. Il Servizio Civico Volontario delle persone anziane:

E' stato disciplinato dall’art. 13 della L.R. 8 gennaio 2004 n. 1
Prevede che gli anziani beneficino di servizi di volontariato da parte di coloro che mettono a disposizione il proprio tempo, come previsto dalla Legge
È nato in occasione della situazione emergenziale Covid-19
Non so rispondere

20. L’art. 48 del Cura Italia, rivisto dal Decreto rilancio, ha previsto:

L’implementazione dei servizi all’handicap
La sospensione di tutti i contratti della P. A. in essere, fino al termine dell’emergenza sanitaria
L’eventuale rimodulazione dei contratti in essere dei servizi educativi e scolastici, attraverso tavoli di cooprogettazione
Non so rispondere

21. Il Codice delle Pari Opportunità è il:

D. lgs 22 gennaio 2004 n. 42
D. lgs 11 aprile 2006 n. 198
D. Lgs 23 maggio 2011 n. 79
Non so rispondere

22. Il rapporto numerico medio tra educatrice/bambini nei centri estivi di scuola materna e primaria piemontesi, a seguito delle Linee Guida della fase 2 post Covid-19 è di:

1/3
1/6
1/5
Non so rispondere

23. La L. n. 27 del 24 aprile 2020 è conosciuta anche col nome di:

Decreto Cura Italia
Decreto Rilanci
Decreto Liquidità
Non so rispondere

24. Quale Legge Regionale istituisce il Fattore Famiglia?

L.R. 30 del 10 maggio 2018
L.R. 22 del 15 maggio 2017
L.R. 16 del 9 aprile 2019
Non so rispondere

25. La L.R. 17 del 9 aprile 2019 riguarda:

La promozione e la valorizzazione del progetto Nati Per Leggere negli asili nido
La promozione dell’integrazione sociale
La promozione e valorizzazione dell’invecchiamento attivo
Non so rispondere

26. La L. R. n. 10 del 18 febbraio 2010 tratta di:

Servizi domiciliari per persone non autosufficienti
Servizi di assistenza all’Infanzia
Servizi di assistenza scolastica
Non so rispondere

27. Di cosa tratta la Carta di Treviso del 2006, recepita dalla Regione Piemonte?

Attività giornalistica e tutela dei disabili
Attività giornalistica e tutela di minori
Attività giornalistica e tutela degli anziani
Non so rispondere

28. Il Reddito di Cittadinanza è stato introdotto con:

D.L. n. 2 del 26 marzo 2019
D.L. n. 3 del 27 febbraio 2019
D.L. n. 4 del 28 gennaio 2019
Non so rispondere

29. La L. 8 novembre 2000 n. 328:

È la legge sulla tutela dell’infanzia
È la legge sulla disabilità
È la legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali
Non so rispondere

30. La legge sull’adozione prevede che l’affido temporaneo di un minore sia concesso a:

Famiglie preferibilmente con figli minori o persona singola
Famiglie senza figli minori
Famiglie o persona singola
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate