Istruttore amministrativo comune 2022

Tempo trascorso
-

1. Ai sensi dell'art. 22 della L. 241/90 e ss.mm.ii., l'accesso ai documenti amministrativi costituisce principio generale dell'attività amministrativa al fine di favorire...:

l'efficienza dell'attività amministrativa, nel pubblico interesse
la buona amministrazione e la tutela dei diritti del cittadino
la partecipazione e di assicurarne l'imparzialità e la trasparenza
Non so rispondere

2. Ai sensi dell’art. 71 co. 11 del D. Lgs. 267/00 e ss.mm.ii., in caso di rinvio delle elezioni a causa del decesso di un candidato alla carica di sindaco, è consentito l'integrale rinnovo del procedimento di presentazione di tutte le liste e candidature a sindaco e a consigliere comunale?

si, è consentito
no, non lo è
solo per la lista sostenitrice del candidato alla carica di sindaco deceduto
Non so rispondere

3. Ai sensi dell'art. 26 co. 8 del D. Lgs. 50/16 e ss.mm.ii., la validazione del progetto posto a base di gara, da chi è sottoscritta?

dal direttore tecnico della stazione appaltante
dal responsabile del procedimento
dal tecnico incaricato
Non so rispondere

4. Ai sensi dell'art. 38 co. 3 del DPR 445/00, da chi sono sottoscritte le istanze e le dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà da produrre agli organi della amministrazione pubblica o ai gestori o esercenti di pubblici servizi?

Non devono essere sottoscritte
Dall'interessato, in privato
Dall’interessato in presenza del dipendente addetto ovvero sottoscritte e presentate unitamente a copia fotostatica non autenticata di un documento di identità del sottoscrittor
Non so rispondere

5. Ai sensi della L. 241/90 (art. 21-quater), quando vengono eseguiti i provvedimenti amministrativi efficaci?

Dopo trenta giorni salvo che sia diversamente stabilito dalla legge
Dopo quindici giorni salvo che sia diversamente stabilito dalla legge
Immediatamente, salvo che sia diversamente stabilito dalla legge o dal provvedimento medesimo
Non so rispondere

6. Ai sensi dell'art. 25 co. 6 del D. Lgs. 165/01 e ss.mm.ii., a chi è presentata e qual è lo scopo della relazione motivata sulla direzione e il coordinamento dell'attività formativa?

al consiglio di amministrazione per adempiere agli obblighi pubblicitari
al comitato esecutivo affinché ne dia parere non contrastante
al consiglio di circolo o al consiglio di istituto al fine di garantire la più ampia informazione
Non so rispondere

7. Ai sensi dell'art. 7 del DPR 445/00, qualora risulti necessario, possono essere apportate variazioni al testo degli atti pubblici?

Si, a patto che la precedente stesura resti leggibile
No, mai
Sì, in ogni caso
Non so rispondere

8. Ai sensi dell'art. 2-bis del D. Lgs. 33/13 e ss.mm.ii. la disciplina riguardante la diffusione di informazioni, si applica alle società in partecipazione pubblica?

no, ma si applica alle associazioni, alle fondazioni e agli enti di diritto privato, che esercitano funzioni amministrative
no, non si applica
sì, limitatamente ai dati e ai documenti inerenti all'attività di pubblico interesse disciplinata dal diritto nazionale o dell'Unione europea
Non so rispondere

9. In ambiente Windows, la combinazione dei tasti di scelta rapida “CTRL+V” permette…

di selezionare un blocco di testo
di incollare una selezione
di annullare l’operazione
Non so rispondere

10. Secondo il Regolamento UE 679/16 (GDPR), da chi viene designato il responsabile della protezione dei dati personali?

dall'autorità garante che ne certifica le qualità professionali
dal responsabile del trattamento, previo parere positivo dell'autorità
dal titolare del trattamento e dal responsabile del trattamento
Non so rispondere

11. Secondo l'art. 314 del Codice Penale, la condotta di peculato, consiste:

nell'esecuzione
nell'appropriazione
nella distrazione
Non so rispondere

12. Ai sensi dell'art. 121 della Costituzione, quali tra gli organi della regione può fare proposte di legge alle Camere?

Il presidente della Regione
La Giunta regionale
Il Consiglio regionale
Non so rispondere

13. Ai sensi dell'art. 10 della L. 241/90 e ss.mm.ii., gli interessati nel corso del procedimento possono presentare documenti?

No
Si, solo se costituiti in associazioni o comitat
Si, possono presentare memorie scritte e documenti, che l'amministrazione ha l'obbligo di valutare ove siano pertinenti all'oggetto del procedimento
Non so rispondere

14. Ai sensi dell'art. 28 co. 11 del D. Lgs. 50/16 e ss.mm.ii., quali disposizioni si applicano a un appalto destinato all'esercizio di più attività?

le disposizioni dell'attività più conveniente
le disposizioni relative alla principale attività cui è destinato
si sceglie in maniera facoltativa l'attività di cui seguire le disposizioni
Non so rispondere

15. Ai sensi dell'art. 62 co. 2 del DPR 445/00, le informazioni relative ai fascicoli che fanno riferimento a procedimenti conclusi:

non possono essere trasferite su supporto informatico removibile
possono essere trasferite su supporto informatico removibile, ma non devono necessariamente essere consultabili
possono essere trasferite su supporto informatico removibile, ma devono comunque essere consultabili
Non so rispondere

16. Ai sensi dell'art. 45 co. 2 del D. Lgs. 82/05 e ss.mm.ii., il documento informatico trasmesso per via telematica si intende consegnato al destinatario:

se il mittente riceve una conferma di lettura
se inviato al proprio gestore
se reso disponibile all'indirizzo elettronico da questi dichiarato, nella casella di posta elettronica del destinatario messa a disposizione dal gestore
Non so rispondere

17. Ai sensi dell’art. 34 co. 2 del D. Lgs. 165/01 e ss.mm.ii., chi forma e gestisce l’elenco del personale in disponibilità per le amministrazioni dello Stato?

Il ministero dello sviluppo economico
Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali
Il Dipartimento della funzione pubblica della Presidenza del Consiglio dei ministri
Non so rispondere

18. Ai sensi dell'art. 2 co. 6 della L. 241/90 e ss.mm.ii., quando decorrono i termini per la conclusione del procedimento?

Dalla data in cui è venuta a concretizzarsi la causa del provvedimento
Dalla data in cui diviene definitivo il provvedimento
Dall’inizio del procedimento d’ufficio o dal ricevimento della domanda, se il procedimento è ad iniziativa di parte
Non so rispondere

19. Ai sensi dell'art. 3 co. 2 del DPR 445/00, i cittadini di Stati non appartenenti all'Unione Europea, regolarmente soggiornanti in Italia, possono utilizzare una dichiarazione sostitutiva?

No, devono necessariamente presentare documenti originali
Si, ma solo per i titoli di studio conseguiti all'estero
Sì, limitatamente agli stati, qualità personali e ai fatti certificabili o attestabili da parte di soggetti pubblici italiani
Non so rispondere

20. Secondo il Regolamento UE 679/16 (GDPR), chi determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali?

il responsabile del trattamento
il responsabile della protezione dei dati
Il titolare del trattamento
Non so rispondere

21. Ai sensi dell'art. 35 co. 13 del D. Lgs. 50/16 e ss.mm.ii., per gli appalti pubblici di forniture aventi per oggetto la locazione finanziaria, la locazione o l'acquisto a riscatto di prodotti, il valore da assumere come base per il calcolo del valore stimato dell'appalto è...:

per gli appalti pubblici di durata determinata superiore i ventiquattro mesi, il valore complessivo, escluso il valore stimato dell'importo residuo
per gli appalti pubblici di durata determinata superiore i dodici mesi, il valore complessivo, escluso il valore stimato dell'importo residuo
per gli appalti pubblici di durata determinata pari o inferiore a dodici mesi, il valore stimato complessivo per la durata dell'appalto
Non so rispondere

22. Ai sensi dell'art. 169 del D. Lgs. 267/00 e ss.mm.ii., con riferimento al primo esercizio, il PEG (piano esecutivo di gestione), è redatto anche in termini di cassa?

è redatto esclusivamente in termini di cassa
si, lo è
no, solo in termini di competenza
Non so rispondere

23. Ai sensi dell’art. 119 della Costituzione, i Comuni, le Province, le Città metropolitane e le Regioni hanno un proprio patrimonio?

solo alcune Regioni e le Città metropolitane
si, attribuito secondo i princìpi generali determinati dalla legge dello Stato
no, non l'hanno
Non so rispondere

24. Ai sensi dell'art. 1 co. 53 della L. 190/12 e ss.mm.ii., quali tra le seguenti attività sono definite come maggiormente esposte a rischio di infiltrazione mafiosa?

trasporto di materiali a discarica per conto di terzi
qualunque attività a conduzione familiare
attività di panificazione
Non so rispondere

25. Nel legalizzare una firma, cosa si deve indicare ai sensi dell'art. 30 del DPR 445/00?

Il gruppo sanguigno di colui la cui firma si legalizza
La qualifica rivestita dal pubblico ufficiale legalizzante
Il titolo di studio di colui la cui firma si legalizza
Non so rispondere

26. A chi si riferisce, il diritto di intervento nel procedimento sancito dall'art. 9 della L. 241/90 e ss.mm.ii.?

ai soli portatori di interessi pubblici o diffusi
ai soli soggetti portatori di interessi pubblici
a tutti i soggetti portatori d'interessi cui possa derivare un pregiudizio dal provvedimento, indipendentemente dalla loro natura pubblica o privata
Non so rispondere

27. Secondo l'art. 314 del Codice Penale, il peculato può essere commesso da un privato cittadino?

Sì, come aggravante dell'appropriazione indebita
No, in quanto reato proprio
No, può essere commesso solo ed esclusivamente dal pubblico ufficiale
Non so rispondere

28. Ai sensi dell'art. 21-sexies, della L. 241/90 e ss.mm.ii., è ammesso il recesso unilaterale dai contratti della pubblica amministrazione?

Si, nei casi previsti dalla legge o dal contratto
Si, nei casi previsti d'ufficio
No, mai
Non so rispondere

29. Ai sensi del D. Lgs. 267/00 e ss.mm.ii., quali garanzie sono disposte a favore del cittadino eletto alla carica di amministratore comunale?

La previsione di una indennità di funzione per il Sindaco, il Presidente del Consiglio comunale ed i componenti della Giunta, e di gettoni di presenza per i consiglieri
La possibilità di essere posto in aspettativa retribuita per tutta la durata del mandato elettivo
La previsione di una indennità diversificata per i consiglieri comunali
Non so rispondere

30. Ai sensi dell'art. 25 co. 9 del D. Lgs. 50/16 e ss.mm.ii., nell'ambito della procedura di verifica preventiva dell'interesse archeologico, la redazione della relazione archeologica definitiva da chi viene approvata?

dall'assessore regionale ai beni culturali
dal soprintendente di settore territorialmente competente
dal Ministero dei beni culturali
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate