tracce prova pratica Oss 2022

Tempo trascorso
-

1. Quale tra questi è requisito di accesso, previsto dalla Conferenza Sato Regioni, alla formazione per operatore socio sanitario?

scuola secondaria di primo grado
diploma di maturità
Laurea di primo livello
diploma di scuola dell'obbligo e 17 anni di età
Non so rispondere

2. In quale anno è stata istituita la figura dell'Operatore Socio Sanitario?

1993
1978
2000
2001
Non so rispondere

3. In presenza di pus che renda le urine torbide si parla di :

ipercromia
piuria
ematuria
pneumaturia
Non so rispondere

4. Quale di questi è un elemento sempre presente e quindi non eliminabile in grado di incidere significativamente sulla qualità dell'igiene ambientale?

L'agente patogeno
Il calore
L'aria
L'acqua
Non so rispondere

5. Quale delle seguenti situazioni NON è causa di Infezione correlata all'assistenza?

mani non lavate del personale addetto all'assistenza
frequenza di luoghi pubblici
starnuti o colpi di tosse
emissione di goccioline di Flugge
Non so rispondere

6. La collaborazione dell'Operatore Socio Sanitario all'attuazione di interventi di natura sanitaria si considera:

un intervento igienico sanitari e di carattere sociale
un intervento di supporto gestionale organizzativo e formativo
un intervento di assistenza diretta in ambito domestico alberghiero
un intervento di natura organizzativa
Non so rispondere

7. Come si misura la frequenza respiratoria?

Battiti al secondo
Mmhg
In battiti per minuto
Atti per minuto
Non so rispondere

8. Di quale disturbo si soffre quando il linguaggio è totalmente assente?

Mutismo cronico
Profondo mutismo
Ageusia
Audiomutismo
Non so rispondere

9. Come si presenta l'ulcera da pressione di primo grado?

con cute squamata
con necrosi
con eritema senza sbiancamento alla digitopressione su cute integra
con flittene
Non so rispondere

10. Quali tra queste è una causa di lunga ospedalizzazione, particolarmente ricorrente negli anziani?

il diabete
la broncopolmonite
l'ipertensione
le fratture
Non so rispondere

11. Con le modifiche apportate dalla Legge Regione Toscana 84/2015 l'assetto delle aziende sanitarie territoriali prevede nel territorio regionale toscano:

3 aziende sanitarie territoriali
2 aziende sanitarie territoriali
4 aziende sanitarie territoriali
5 aziende sanitarie territoriali
Non so rispondere

12. il comportamento del dipendente deve perseguire:

efficienza ed efficacia dei servizi secondo le esigenze dei cittadini utenti
la sola efficacia dei servizi secondo le esigenze dei cittadini utenti
efficienza ed efficacia dei servizi indipendentemente dalle esigenze dei cittadini utenti
la sola efficienza dei servizi secondo le esigenze dei cittadini utenti
Non so rispondere

13. Le disposizioni del testo unico di sicurezza sui luoghi di lavoro si applicano:

solo nei confronti di aziende accreditate dal Servizio Sanitario Nazionale
solo nei confronti di aziende private
nei confronti di aziende sia pubbliche che private
solo nei confronti delle aziende pubbliche
Non so rispondere

14. Per negligenza si intende:

volontarietà della condotta offensiva
atto compiuto in assenza di misure necessarie per la sicurezza dell'individuo
atto compiuto con distrazione trascuratezza e/o
atto compiuto in carenza di abilità e conoscenze che necessiterebbero di essere possedute
Non so rispondere

15. Nel modello organizzativo Primary Nursing:

Solo l'infermiere può annotare le attività di assistenza nella documentazione clinica
L'infermiere è responsabile del processo di assistenza alla persona 24 ore su 24
Il paziente viene seguito sempre dal Primario dell'Unità Operativa
Il personale sanitario, di norma, non partecipa alla visita medica
Non so rispondere

16. Il preposto, in base al DLGS 81 del 2008 è:

un lavoratore designato dal coordinatore
il medico competente
il datore di lavoro
la persona che sovrintende all'attività lavorativa di un determinato settore
Non so rispondere

17. Il monte ore lavorativo settimanale previsto per l'Operatore Socio Sanitario dal vigente Contratto Collettivo Nazionale di lavoro Comparto Sanità è pari a:

30 ore
36 ore
38 ore
24 ore
Non so rispondere

18. Raccolta di un campione di espettorato per coltura-identificare la sequenza fasi corretta: 1.dopo aver fatto diversi respiri profondi, far espettorare il paziente direttamente nel contenitore per il campione senza toccarne la superficie interna; 2.spiegare al paziente che deve tossire in maniera energica; 3.chiedere al paziente di tossire nuovamente fino a che non si saranno raccolti 5-10 ml di espettorato; 4.lavarsi le mani e seguire le precauzioni standard; 5.garantire la privacy; 6. identificare il paziente.

6-5-4-3-2-1
3-2-1-6-5-4
1-2-3-6-5-4
6-4-5-2-1-3
Non so rispondere

19. Bagno a letto - Identificare la sequenza corretta: 1. Invitare e/o aiutare la persona ad assumere la posizione supina o semi-seduta; 2. Controllare la temperatura dell'acqua con il termometro; 3. Far indossare la biancheria personale; 4. Dopo aver effettuato l'igiene della zona considerata, coprirla con un telo pulito; 5. Rimuovere gli indumenti della persona mantenendola coperta con il lenzuolo superiore.

4-3-5-1-2
4-1-5-2-3
2-5-1-4-3
3-4-1-5-2
Non so rispondere

20. In Regione Toscana, il Dipartimento delle Professioni Infermieristiche e Ostetriche è stato istituito:

Con la LRT 40/2005
Con la LRT 42/2005
Con la LRT 84/2015
Con la LRT 85/2015
Non so rispondere

21. Quali trai seguenti sono considerati rifiuti speciali?

Gessi ortopedici
Rifiuti prodotti nell'ambito di attività commerciali
I rifiuti derivanti da attività domestico alberghiere
Rifiuti di attività cimiteriali
Non so rispondere

22. In caso di malattia infettiva e diffusiva chi adotta il provvedimento eventuale di isolamento domiciliare?

il Prefetto
Il Questore
Il Sindaco
L'Ufficiale Sanitario
Non so rispondere

23. Cosa si intende per "colonizzazione batterica"?

Infezione
Moltiplicazione di agenti infettivi
Crescita e moltiplicazione di microrganismi con conseguente danno cellulare
Moltiplicazione di microrganismi senza danno cellulare
Non so rispondere

24. In caso di ustione da sostanza chimica :

applicare immediatamente un disinfettante che abbiamo a portata di mano
aspettare che il paziente si senta meglio e solo dopo 50 minuti chiamare il 118
raccogliere informazioni dettagliate sul tipo di sostanza chimica causa dell’ustione
non usare guanti di autoprotezione individuale per evitare di rimanere lesi durante l’assistenza
Non so rispondere

25. La tachicardia è:

la frequenza cardiaca superiore a 100 battiti al minuto
la frequenza cardiaca al di sotto dei 50/60 battiti al minuto
la frequenza cardiaca al di sotto di 80/90 battiti al minuto
la frequenza cardiaca fisiologica
Non so rispondere

26. Quali dei seguenti accorgimenti aiuta a prevenire la costipazione nell'anziano:

dieta ricca di liquidi, vitamine della frutta e vegetali
dieta ricca di proteine e carboidrati integrali
dieta ricca di acqua ai pasti
dieta ricca di calorie
Non so rispondere

27. L’osteoporosi è :

un’alterazione della funzione urinaria
una riduzione della mineralizzazione ossea con conseguente indebolimento di struttura
una ferita da taglio
un’alterazione della deambulazione
Non so rispondere

28. Le urine indicative di possibile patologia si presentano:

Torbide o con sedimento
Trasparenti
Senza sedimento
Chiare
Non so rispondere

29. Quali delle seguenti caratteristiche occorre attenzionare per valutare la normalità della funzione urinaria?

forma, colore, odore, quantità, consistenza, frequenza
limpidezza, colore, odore
quantità, limpidezza, colore, odore
quantità, limpidezza, colore
Non so rispondere

30. Dove è collocato il polso popliteo?

al lato del collo
in corrispondenza dell'articolazione del polso
nei pressi dell'inguine
in corrispondenza della cavità posteriore del ginocchio
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate