Autista ambulanza Emilia Romagna

Tempo trascorso
-

1. Cosa si intende per acquaplaning?

Perdita di aderenza sulla neve che si sta sciogliendo
Fenomeno di galleggiamento di un veicolo in movimento su uno strato d'acqua
Fenomeno che si innesca sulla strada umida con gli pneumatici usurati
Non so rispondere

2. Cos’è la forza centrifuga in un veicolo in movimento?

È la forza che spinge un veicolo verso l’esterno della curva
È la forza che il conducente applica sul volante del veicolo mentre affronta una curva
È la forza che spinge un veicolo verso l’interno della curva
Non so rispondere

3. Chi rilascia la patente di guida?

È rilasciata dalla prefettura
È rilasciata dall’ufficio provinciale del dtt
È rilasciata dall’ufficio anagrafe
Non so rispondere

4. Cosa si intende per punto di corda?

La migliore traiettoria impostata per affrontare una curva
È il punto in cui si frena prima di affrontare una curva
È il punto in cui si accelera mentre si esce da una curva
Non so rispondere

5. In alcune tratte autostradali si trova la terza corsia dinamica: di cosa si tratta?

Una corsia per i veicoli più veloci
Una corsia per i veicoli più lenti
Una corsia che si usa come corsia di emergenza o come regolare corsia di marcia in funzione delle indicazioni semaforiche
Non so rispondere

6. Come si corregge un sottosterzo?

Alzando il piede dall’acceleratore per ridare carico alle ruote anteriori
Frenando per ridurre il carico alle ruote anteriori
Mediante la tecnica del controsterzo
Non so rispondere

7. Si possono montare pneumatici estivi con un indice di misura inferiore, non indicati sulla carta di circolazione?

No
Solo per il periodo stabilito per l’uso degli pneumatici estivi
Non so rispondere

8. Viaggiando a 60 km/h a quanto spazio corrisponde il tempo di reazione?

Circa 18 metri
Circa 36 metri
Circa 12 metri
Non so rispondere

9. Le reti tempo-dipendenti sono:

Reti logistiche classificate solo in base alla distanza tra presidi ospedalieri
Reti cliniche che integrano l’attività ospedaliera per acuti e post acuti con l’attività territoriale
Nessuna delle precedenti
Non so rispondere

10. Le ambulanze sono:

Tutte dotate con lo stesso staff clinico-assistenziale e tecnologico
Distinte in ambulanze con personale, volontario e dipendente, addestrato e preparato professionalmente al soccorso e ambulanze con a bordo un medico in grado di affrontare e risolvere i casi più gravi
Distinte in ambulanze per trasporti non urgenti, ambulanze con personale, volontario e dipendente, addestrato e preparato professionalmente al soccorso e ambulanze con a bordo un medico in grado di affrontare e risolvere i casi più gravi
Non so rispondere

11. L 'A.V.P.U e' un metodo di valutazione di:

A= vie Aeree, V= Ventilazione, P= risposta al dolore (Pain), U= non risponde (Unresponsive)
A= vie Aeree, V= Valutare la coscienza, P= Parlare al paziente, U= dare Uno stimolo
A= cosciente, V= reagisce allo stimolo Verbale, P= reagisce al dolore, U=non reagisce
Non so rispondere

12. Il LOG-ROLL serve a:

La Rotazione del paziente sul fianco mantenendo al tempo stesso la stabilizzazione manuale, con un movimento minino, della colonna vertebrale in toto
Una tecnica di mobilizzazione per mettere il collare cervicale
La mobilizzazione del paziente supino già su tavola spinale
Non so rispondere

13. Una volta erogato lo shock su indicazione del DAE, prima di far partire l’analisi del ritmo, procedere con RCP per:

3 minuti
30 secondi
2 minuti
Non so rispondere

14. Il DAE deve essere usato:

solo in ambiente ospedaliero
prima delle manovre di RCP
nel bambino con collasso improvviso incosciente
Non so rispondere

15. Quando si consente la prima analisi con il DAE in un paziente in ACC?

solo dopo aver erogato le ventilazioni di soccorso
appena il DAE è pronto
dopo 2 minuti di RCP
Non so rispondere

16. Cosa fare dopo il primo shock del DAE?

aspettare fino al prossimo ciclo di Analisi e Shock senza toccare il paziente
riprendere immediatamente le Compressioni Toraciche Esterne
valutare la coscienza del paziente chiamandolo e scuotendolo
Non so rispondere

17. Durante il trasporto di un paziente sulla sedia portantina dal terzo piano sino al portone, in quale posizione si mette il soccorritore a valle?

Con lo sguardo rivolto a valle, per guardare gli scalini
Con lo sguardo rivolto a monte per poter comunicare con il collega e per poter guardare il paziente
Nella posizione che gli consenta di esercitare una maggiore forza sulle maniglie della sedia
Non so rispondere

18. Quale dei seguenti controlli occorre fare periodicamente al fine di evitare lo scoppio degli pneumatici?

Controllare che gli pneumatici siano in buone condizioni e con pressione inferiore a quella indicata dalla casa costruttrice
Controllare che gli pneumatici siano in buone condizioni e con pressione corrispondente a quella indicata dalla casa costruttrice
Controllare il livello dell'olio dei freni
Non so rispondere

19. Quale di queste affermazioni sulle stecco-bende a decompressione è giusta?

Si utilizzando solo su arti fratturati che rimangano in asse
Possono essere utilizzate anche in caso di fratture non allineate
Possono essere utilizzate da un solo operatore
Non so rispondere

20. Dal 2020 in poi, cosa è diventato essenziale avere come presidi sull’ambulanza/automedica verificando ad ogni turno la loro presenza?

lo scalda liquidi
i DPI, dispositivi di protezione individuale (come da procedure Sars Covid 2)
il kit scasso
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate