istruttore amministrativo Veneto

Tempo trascorso
-

1. ai sensi della legge 8 novembre 2000, n. 328:

I comuni sono titolari delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale e concorrono alla programmazione regionale
Lo Stato è titolare delle funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale e concorre alla programmazione regionale
Le funzioni amministrative concernenti gli interventi sociali svolti a livello locale spettano alla Regione
Non so rispondere

2. nella prima seduta, il consiglio comunale, prima di deliberare su qualsiasi altro oggetto, ancorché non sia stato prodotto alcun reclamo

deve esaminare la condizione degli eletti e dichiarare la ineleggibilità di essi quando sussista alcuna delle cause ivi previste, provvedendo secondo la procedura indicata dalla legge
deve nominare il Presidente del Consiglio Comunale
deve nominare la Giunta comunale
Non so rispondere

3. ai sensi del gdpr 2016/679 (regolamento generale sulla protezione dei dati) il responsabile del trattamento dei dati è

la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che, singolarmente o insieme ad altri, determina le finalità e i mezzi del trattamento di dati personal
la persona fisica o giuridica, l'autorità pubblica, il servizio o altro organismo che tratta dati personali per conto del titolare del trattamento
il funzionario responsabile dell’accesso agli atti amministrativi
Non so rispondere

4. ai sensi della legge n. 241/1990, per quanto attiene al diritto di accesso, per "documento amministrativo" si intende

ogni rappresentazione grafica, fotocinematografica, elettromagnetica o di qualunque altra specie del contenuto di atti, anche interni o non relativi ad uno specifico procedimento, detenuti da una pubblica amministrazione e concernenti attività di pubblico interesse, indipendentemente dalla natura pubblicistica o privatistica della loro disciplina sostanziale
esclusivamente il provvedimento adottato dal funzionario competente a conclusione del procedimento amministrativo ed idoneo a produrre effetti nella sfera giuridica di uno più soggetti
esclusivamente le deliberazioni degli organi collegiali e le decisioni degli organi monocratici della pubblica amministrazione
Non so rispondere

5. quali sono i principi che governano l’azione amministrativa?

Economicità, efficacia, imparzialità, pubblicità e trasparenza, secondo le modalità previste dalla legge n. 241/1990 e dalle altre disposizioni che disciplinano singoli procedimenti, nonché dai princípi dell'ordinamento comunitario
Pubblicità e trasparenza, secondo quanto previsto dalle leggi regionali
Economicità, efficacia, imparzialità, pubblicità e trasparenza, secondo le modalità previste dalla legge n. 241/1990 e dalle altre disposizioni che disciplinano singoli procedimenti, mentre restano estranei all’azione amministrativa i principi dell’ordinamento comunitario
Non so rispondere

6. la istituzione e l’ordinamento dei tributi, con esclusione della determinazione delle relative aliquote, è competenza:

della Giunta
del Consiglio comunale
dei Dirigenti
Non so rispondere

7. é nullo:

Il provvedimento amministrativo che è viziato da eccesso di potere
Il provvedimento amministrativo adottato in violazione di legge
Il provvedimento amministrativo che manca degli elementi essenziali
Non so rispondere

8. quali tra queste non è causa di scioglimento, ad opera del decreto del presidente della repubblica, dei consigli comunali ?

Le dimissioni del Sindaco
Le dimissioni del Presidente del Consiglio comunale
Cessazione dalla carica per dimissioni contestuali, ovvero rese anche con atti separati purché contemporaneamente presentati al protocollo dell'ente, della metà più uno dei membri assegnati, non computando a tal fine il sindaco
Non so rispondere

9. chi è chiamato ad effettuare il controllo esterno sulla gestione degli enti locali?

La Corte dei conti
Il Tribunale Amministrativo Regionale
Il Consiglio di Stato
Non so rispondere

10. le determinazioni che comportano impegno di spesa quando diventano esecutive?

con la verifica di copertura finanziaria da parte dell’organo di revisione contabile
con l'apposizione, da parte del responsabile del servizio finanziario, del visto di regolarità contabile attestante la copertura finanziaria
con l’apposizione del parere di regolarità tecnica
Non so rispondere

11. le deliberazioni divengono esecutive decorso il termine di pubblicazione nell’ albo pretorio di:

10 giorni
15 giorni consecutivi
30 giorni complessivi
Non so rispondere

12. le fasi di gestione della spesa sono

l'impegno, la liquidazione, la reversale ed il pagamento
l'impegno, la liquidazione, l'ordinazione ed il pagamento
l'impegno, l’ordinazione, la reversale ed il pagamento
Non so rispondere

13. in base al d.lgs. n. 267/2000 sono compiti del comune per la gestione dei servizi di competenza statale:

I servizi elettorali, di stato civile, di anagrafe, di leva militare e di statistica
I servizi elettorali, di polizia locale e di polizia mortuaria, di edilizia privata ed urbanistica
I servizi elettorali, di stato civile, leva militare, polizia locale e commercio
Non so rispondere

14. il sindaco quale ufficiale del governo sovraintende:

allo svolgimento delle funzioni del commercio in sede fissa
allo svolgimento delle funzioni di contabilità del comune
allo svolgimento delle funzioni affidategli dalla legge in materia di pubblica sicurezza e di polizia giudiziaria
Non so rispondere

15. il silenzio assenso:

E' previsto dall'art. 20 del d.lgs. n. 50/2016
E' previsto dall'art. 20 delle legge n. 241/1990
Si realizza quando l’Amministrazione adotta un atto amministrativo nel termine di legge
Non so rispondere

16. il procedimento amministrativo si apre:

Solo con iniziativa d’ufficio
Solo ad istanza di parte
Con iniziativa d’ufficio o ad istanza di parte
Non so rispondere

17. in quali casi l’atto amministrativo è annullabile?

Quando è stato adottato in violazione della legge
Se manca di taluni elementi essenziali richiesti dalla legge
Se viziato da difetto assoluto di attribuzione
Non so rispondere

18. nel procedimento amministrativo, in quale fase il provvedimento è adottato?

Fase istruttoria
Fase integrativa dell’efficacia
Fase decisoria
Non so rispondere

19. ai sensi della l. n. 241/1990, che cosa si intende con l’espressione “diritto di accesso”?

Diritto degli interessati di prendere visione ma senza estrarre copia di documenti amministrativi
Diritto di mantenere riservati aspetti, comportamenti, atti relativi alla sfera intima della persona
Diritto degli interessati di prendere visione e di estrarre copia di documenti amministrativi
Non so rispondere

20. ai sensi del d.lgs. n. 267/2000, l’accertamento

è la fase che consiste nel trasferimento delle somme riscosse nelle casse dell’ente
è la fase mediante la quale, sulla base di idonea documentazione, viene verificata la ragione del credito e la sussistenza di un idoneo titolo giuridico, individuato il debitore, quantificata la somma da incassare, nonché fissata la relativa scadenza
è la fase che consiste nel materiale introito da parte del tesoriere o di altri eventuali incaricati della riscossione delle somme dovute all’ente
Non so rispondere

21. che effetto produce la mancata accettazione delle dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà rese a norma del d.p.r. n. 445/2000 ?

Costituisce violazione dei doveri d'ufficio
Costituisce una irregolarità non sanzionabile
Non ha effetti conseguenti
Non so rispondere

22. la trasparenza è intesa come

accessibilità totale dei dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, allo scopo di tutelare i diritti dei cittadini portatori di interessi privati, che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente rilevante
accessibilità totale dei dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, allo scopo di tutelare i diritti dei cittadini portatori di interessi pubblici o diffusi, che abbiano un interesse diretto, concreto e attuale, corrispondente ad una situazione giuridicamente rilevante
accessibilità totale dei dati e documenti detenuti dalle pubbliche amministrazioni, allo scopo di tutelare i diritti dei cittadini, promuovere la partecipazione degli interessati all'attività amministrativa e favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche
Non so rispondere

23. la violazione del codice di comportamento dei dipendenti pubblici può configurare:

solo illecito disciplinare
solo illecito penale e disciplinare
responsabilità disciplinare ed eventuale responsabilità penale, civile, amministrativa o contabile
Non so rispondere

24. il dipendente

osserva il segreto d’ufficio e la normativa in materia di tutela e trattamento dei dati personali
può utilizzare a fini privati le informazioni di cui dispone per ragioni di ufficio
qualora non sia competente a provvedere in merito alla richiesta, respinge la richiesta e non è tenuto ad inoltrarla all’ufficio competente della medesima amministrazione.
Non so rispondere

25. che cosa comporta il diritto di poter prendere parte al procedimento amministrativo?

il diritto di prendere visione degli atti e presentare memorie scritte e documenti
soltanto il diritto di prendere visione degli atti
soltanto il diritto di presentare memorie scritte e documenti
Non so rispondere

26. ai sensi dell’art. 43 del d.p.r. n. 445/2000, i documenti già in possesso della pubblica amministrazione:

sono richiesti comunque in copia al privato
sono acquisiti d’Ufficio
sono sempre e comunque richiesti in copia conforme al privato
Non so rispondere

27. cosa disciplina il d.lgs. n. 97/2016 ?

la revisione e semplificazione delle disposizioni in materia di prevenzione della corruzione, pubblicità e trasparenza
esclusivamente la revisione della disciplina della Amministrazione Trasparente
esclusivamente la revisione della disciplina dell’Anticorruzione negli Enti locali
Non so rispondere

28. ai sensi dell’art. 192 del d.lgs. n. 267/2000, la stipulazione dei contratti deve essere preceduta da apposita determinazione

dell’assessore comunale competente
del responsabile del procedimento di spesa
del revisore del conto
Non so rispondere

29. lo schema di bilancio di previsione finanziario ed il documento unico di programmazione sono predisposti:

dalla Giunta comunale
dal Consiglio comunale
dall'organo di controllo
Non so rispondere

30. sono organi di governo del comune

il consiglio, la giunta, il sindaco, i dirigenti ed i responsabili degli uffici e dei servizi
il consiglio, la giunta, il sindaco
il consiglio e la giunta
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate