30 domande Istruttore contabile

Tempo trascorso
-

1. Ai sensi dell’art. 4, comma 2 del D.P.R. 207/2010, in caso di irregolarità contributiva del Creditore dell’Ente risultante dal DURC….

Il pagamento può essere disposto direttamente all’Ente previdenziale creditore dell’azienda, previa stipula di una convenzione
Il pagamento non può essere effettuato direttamente all’Ente previdenziale creditore, che può, tuttavia, rivalersi nei confronti dell’azienda debitrice
Il pagamento può essere disposto direttamente all’Ente previdenziale creditore dell’azienda
Non so rispondere

2. Il mandato di pagamento contiene….

Il capitolo della parte entrate con il quale è coperto il relativo pagamento
Il CIG
Gli estremi del DURC
Non so rispondere

3. In sede di riaccertamento dei residui è possibile…..

Aumentare l’importo di un residuo passivo
Solamente diminuire gli importi dei residui attivi e passivi
Aumentare l’importo di un residuo attivo
Non so rispondere

4. La compatibilità di una spesa con gli stanziamenti di Bilancio viene attestata…..

Dal Responsabile del Servizio Finanziario
Da un addetto del Servizio Finanziario, incaricato dal proprio Responsabile
Dal Responsabile che ha emesso l’atto
Non so rispondere

5. Quali tra i seguenti costituisce un limite alle assunzioni per gli Enti locali con meno di 5.000 abitanti…

Il rapporto spese del personale/spese correnti, al netto delle detrazioni consentite, non superiore al 40%
Non aver rispettato il patto di stabilità
La spesa per le nuove assunzioni non può superare il 20% dell’importo della spese del personale cessato l’anno precedente
Non so rispondere

6. Il ravvedimento operoso dell’ICI…..

Può essere effettuato per il mancato pagamento del tributo fino ad un massimo di 5 anni antecedenti a quello in cui viene eseguito
Può essere effettuato per il mancato pagamento del tributo fino ad un massimo di 1 anno antecedente a quello in cui viene eseguito
E’ un’opzione che il contribuente può scegliere solo in seguito alla notifica del relativo avviso di accertamento
Non so rispondere

7. La tracciabilità dei flussi finanziari di cui alla Legge N. 136/2010……

Non si applica alle spese economali
Non si applica agli affidamenti diretti contemplati dall’art. 125, comma 11, D.Lgs. 163/2006
Si applica anche agli affidamenti diretti
Non so rispondere

8. L’aliquota IRAP dell’8,5% va applicata….

Alla base imponibile calcolata con metodo analitico
Alla base imponibile calcolata con metodo retributivo
Alla base imponibile calcolata con metodo contributivo
Non so rispondere

9. La verifica degli equilibri di Bilancio ….

Si effettua almeno 2 volte l’anno
Va effettuata ogni qualvolta lo richieda il Revisore dei conti
Va effettuata almeno una volta l’anno
Non so rispondere

10. Il mandato di pagamento può essere sottoscritto

Solamente dal Responsabile del Servizio Finanziario
In assenza del Responsabile del Servizio Finanziario, dal Responsabile che ha adottato l’atto in esecuzione del quale esso viene emesso
Dal dipendente individuato dal Regolamento di contabilità
Non so rispondere

11. Gli impegni di spesa per importi superiori allo stanziamento del capitolo di Bilancio in cui vengono assunti….

Sono vietati
Sono consentiti solo se l’Ente si impegna a rimpinguare il capitolo con successiva variazione di Bilancio da adottarsi entro 60 giorni
Sono consentiti solamente in sede di aggiudicazione provvisoria di gare e purché si tratti di impegni provvisori
Non so rispondere

12. La regola per la quale l’ordine di lavori e forniture è subordinato alla sussistenza di un regolare impegno di spesa…

derogabile solo per lavori e forniture da effettuarsi in seguito al verificarsi di calamità naturali certificate dagli organi competenti
E’ derogabile per lavori pubblici di somma urgenza, cagionati da eventi eccezionali ed imprevedibili e purchè l’ordinazione venga regolarizzata entro 30 giorni o entro il 31 dicembre qualora a tale data manchi meno di un mese
E’ derogabile per lavori pubblici di somma urgenza, cagionati da eventi eccezionali ed imprevedibili e purchè l’ordinazione venga regolarizzata entro 60 giorni o entro il 31 dicembre qualora a tale data manchino meno di due mesi
Non so rispondere

13. I mandati non estinti al 31 dicembre….

Sono eseguiti mediante commutazione in assegni postali localizzati
Sono eseguiti esclusivamente mediante riscossione diretta del beneficiario entro 20 giorni dalla comunicazione effettuata allo stesso dal Tesoriere
Vengono automaticamente annullati, con conseguente restituzione delle somme all’Ente, che può riemettere il mandato nell’esercizio finanziario successivo
Non so rispondere

14. La parte entrata del Bilancio è articolata nel seguente modo:

Titolo, categoria, risorsa ed intervento
Titolo, funzioni, servizio e risorsa
Titolo, categoria e risorsa
Non so rispondere

15. Le verifiche di cassa dell’organo di revisione vengono effettuate con cadenza

quadrimestrale
semestrale
trimestrale
Non so rispondere

16. Le comunicazioni on line di assunzione di personale ….

Non riguardano gli Enti pubblici
Negli enti pubblici vanno effettuate entro il ventesimo giorno del mese successivo alla data di assunzione
Negli enti pubblici vanno effettuate entro il quinto giorno dalla data di assunzione
Non so rispondere

17. I rimborsi per i tributi indebitamente versati all’Ente…

Possono essere richiesti entro 5 anni dal pagamento non dovuto
Possono essere richiesti entro 10 anni dal pagamento non dovuto
Possono essere sempre richiesti, ma la loro restituzione è frutto di una valutazione discrezionale dell’Ente
Non so rispondere

18. L’importo minimo del fondo di riserva dev’essere pari……

Al 2% del totale delle spese correnti inizialmente previste in Bilancio
Allo 0,3% del totale delle spese correnti inizialmente previste in Bilancio
Al 3% del totale delle spese correnti inizialmente previste in Bilancio
Non so rispondere

19. Sugli atti di liquidazione dei Responsabili dei servizi…

Il servizio finanziario si limita ad attestare la copertura finanziaria
Il servizio finanziario effettua solo i controlli contabili
Il servizio finanziario effettua controlli di carattere amministrativo, contabile e fiscale
Non so rispondere

20. Il DURC…..

Va acquisito in sede di affidamento
Va acquisito solo al momento della liquidazione
Va acquisito solo al momento del pagamento
Non so rispondere

21. Il trattamento accessorio per l’incentivazione della produttività……

Spetta solo ai dipendenti a tempo indeterminato
Può essere previsto anche per i dipendenti a tempo determinato
Spetta di diritto anche ai dipendenti a tempo determinato
Non so rispondere

22. La revoca di un avviso di accertamento….

Non può intervenire qualora il contribuente abbia effettuato ricorso alla competente Commissione tributaria
Qualora il contribuente abbia effettuato ricorso alla competente Commissione tributaria, produce la cessazione della materia del contendere
Può essere disposta solo ad iniziativa di parte
Non so rispondere

23. Il titolo quarto delle entrate si riferisce….

alle entrate in conto capitale
alle entrate tributarie
alle entrate extratributarie
Non so rispondere

24. Durante la fase di accertamento delle entrate viene tra l’altro…..

individuato il debitore
individuato il creditore
quantificata la somma da pagare
Non so rispondere

25. Le operazioni IVA…

Vanno considerate secondo il criterio di competenza
Vanno considerate secondo il criterio di cassa
Non sono contemplate nella contabilità degli Enti locali
Non so rispondere

26. Il trattamento, da parte di un soggetto pubblico, riguardante dati diversi da quelli sensibili e giudiziari è consentito, anche in mancanza di una norma di legge o di regolamento che lo preveda espressamente?

non in nessun caso
senza alcuna limitazione o divieto
si, se necessario per lo svolgimento delle funzioni istituzionali
Non so rispondere

27. A norma del disposto dell’art. 46 del D.P.R. 445/2000 il cittadino può attestare, con semplici dichiarazioni, i seguenti stati, qualità personali e fatti:

lo stato di famiglia
la situazione reddituale
entrambi
Non so rispondere

28. A norma del disposto dell’art. 48 del D.P.R. 445/2000 le dichiarazioni sostitutive hanno una validità temporale….

illimitata
pari a quella degli atti che sostituiscono
di 6 mesi, a prescindere dal tipo di atto
Non so rispondere

29. Nell’esercizio del diritto d’accesso…..

Non sono previsti oneri a carico del richiedente
E’ previsto il pagamento dei soli costi di riproduzione
L’esame dei documenti è gratuito, mentre il rilascio di copia è subordinato soltanto al pagamento dei costi di riproduzione e di bollo, ove dovuti, nonché al pagamento dei diritti di ricerca e di visura
Non so rispondere

30. Ai sensi del D.Lgs. 196/2003, i dati idonei a rivelare lo stato di salute…

Possono essere portati a conoscenza solo dei contro-interessati
Possono essere diffusi previo assenso dell’interessato
Non possono essere diffusi
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate