Procedure Oss, Igiene del Paziente

Tempo trascorso
-

1. Nel caso L’OSS nell’ambito dell’attività di igiene personale al paziente non autosufficiente o allettato rileva che la zona sacro-coccigea è arrossata:

informa l’infermiere, e applica una crema barriera senza massaggiare
disinfetta con cura la cute e informa l’infermiere
applica una crema barriera massaggiando energicamente per migliorare la circolazione e informa l'infermiere
Non so rispondere

2. Nel mettere in atto la procedura per l'igiene degli occhi in un paziente comatoso, quale delle seguenti azioni non è corretta?

Terminare la pulizia con l'impacco su ogni occhio
Registrare l'avvenuta prestazione e informare l'infermiere di eventuali anomalie
Eliminare l'eccesso di liquido e passare la garza sulle palpebre, procedendo dall'angolo esterno dell'occhio verso l'interno
Non so rispondere

3. Al termine dell'igiene il prepuzio deve essere riportato nella posizione iniziale per:

Assicurare la regolarità della minzione
Prevenire la comparsa di infezioni del tratto genito-urinario
Prevenire l’edema del glande
Non so rispondere

4. L'igiene del cavo orale, in una persona non autosufficiente, va praticata:

Tre volte al giorno
Almeno due volte al giorno
Almeno una volta al giorno
Non so rispondere

5. Nell'eseguire l'igiene dei genitali, l'OSS:

effettua sempre la pulizia andando dalla zona più sporca a quella più pulita
effettua sempre la pulizia andando dalla zona più pulita a quella più sporca
la direzione del movimento non è importante
Non so rispondere

6. Nell'occuparsi dell'igiene dei piedi di un paziente diabetico, dopo averli lavati, l'OSS:

strofinerà la cute per asciugarla bene
li asciugherà facendo attenzione agli spazi interdigitali
utilizzerà solo acqua calda
Non so rispondere

7. Se il paziente è portatore di protesi dentaria, l'OSS:

sa che la frequenza dell'igiene della bocca e della protesi non cambiano
sa che la frequenza dell'igiene della bocca e della protesi diminuiscono
sa che la frequenza dell'igiene della bocca e della protesi aumentano
Non so rispondere

8. Nell'eseguire l'igiene degli occhi è necessario:

usare la stessa garza per entrambi gli occhi
usare solo soluzioni sterili
cambiare garza ad ogni passaggio sulla rima palpebrale
Non so rispondere

9. Nell'eseguire l'igiene perineale, l'OSS deve:

versare l'acqua sul pube, genitali e glande, dopo aver retratto il prepuzio
girare il paziente in posizione laterale
usare i prodotti del paziente
Non so rispondere

10. L'igiene orale si fa con:

Solo spazzolino
Dentifricio, spazzolino e filo interdentale
Solo dentifricio
Non so rispondere

11. Per effettuare correttamente l'igiene perineale nell'uomo (se non circonciso):

Si deve scoprire il prepuzio
Non si deve scoprire il prepuzio
E' indifferente
Non so rispondere

12. Nell'assistenza al paziente per l'igiene orale porre lo spazzolino con un angolo di ___ rispetto alla linea gengivale e spazzolare fino alla corona di ogni dente sulle superfici esterne ed interne.

45°
180°
90°
Non so rispondere

13. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale come prima cosa:

garantire la privacy del paziente
umidificare lo spazzolino e applicare il dentifricio
preparare il materiale sul carrellino
Non so rispondere

14. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale come ultima cosa:

rimuovere il materiale
spazzolare la lingua delicatamente con lo spazzolino
incoraggiare il paziente a spazzolare i denti o assisterlo al bisogno
Non so rispondere

15. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale utilizzare una lunghezza adeguata del filo interdentale. Avvolgere il filo interdentale tra le dita tenendolo tra __ delle due mani

i pollici
i medi
gli anulari
Non so rispondere

16. In merito all'igiene perianale e genitale come prima cosa:

pulire tra le natiche
posizionare e coprire il paziente; pulire la parte alta delle cosce
lavarsi le mani ed osservare le procedure per il controllo delle infezioni
Non so rispondere

17. In merito all'isolamento dell'assistito allestire il carrello pulito con i __, la soluzione alcolica e il materiale occorrente per l'igiene

DPI
IPD
PDI
Non so rispondere

18. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale umidificare lo spazzolino e applicare:

il dentifricio
il sapone
il colluttorio
Non so rispondere

19. In merito all'igiene perianale e genitale lavarsi le mani ed osservare le procedure per il controllo delle:

ispezioni
infezioni
acque
Non so rispondere

20. In merito all'igiene perianale e genitale preparare il paziente scoprendo l'area genitale; mettere un asciugamani da bagno sotto __ del paziente

il collo
il dorso
il bacino
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate