Procedure Oss, assistenza al paziente

Tempo trascorso
-

1. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico quando il gesso si è asciugato, coprire tutti il bordi ruvidi e proteggere con __ strisce di nastro impermeabile le zone del gesso che possono venire a contatto con l'urina

piccole
medie
grandi
Non so rispondere

2. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico quando il gesso si è asciugato, coprire tutti il bordi ruvidi e proteggere con piccole strisce di nastro ___ le zone del gesso che possono venire a contatto con l'urina

isolante
adesivo
impermeabile
Non so rispondere

3. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico quando il gesso si è asciugato, coprire tutti il bordi ruvidi e proteggere con piccole strisce di nastro impermeabile le zone del gesso che possono venire a contatto con __

l'urina
il cibo
l'alcol
Non so rispondere

4. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico mantenere il gesso pulito e asciutto, lavandolo con ___ e sapone neutro ed asciugandolo con cura ai bordi del gesso

acqua tiepida
acqua calda
acqua fredda
Non so rispondere

5. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico mantenere il gesso pulito e asciutto, lavandolo con acqua calda e ___ ed asciugandolo con cura ai bordi del gesso

qualsiasi tipo di sapone
sapone neutro
sapone di marsiglia
Non so rispondere

6. In merito all'assistenza al paziente in caso di vomito nel caso di paziente vigile, come prima cosa bisogna:

procurarsi rapidamente una bacinella e i teli per proteggere il letto e l'assistito
supportare l'assistito nell'igiene personale e della bocca
controllare l'aspetto e la quantità del vomito
Non so rispondere

7. In merito all'assistenza al paziente in caso di vomito nel caso di paziente vigile, come ultima cosa bisogna

togliersi i guanti , igienizzarsi le mani, indossare guanti puliti
se il paziente non può stare seduto posizionarlo su un fianco
pulire a terra se necessario o avvisare chi di competenza
Non so rispondere

8. In merito all'assistenza al paziente in caso di vomito nel caso di paziente vigile, cosa bisogna fare subito dopo essersi procurati rapidamente una bacinella e i teli per proteggere il letto e l'assistito?

invitare la persona a stare tranquilla e a fare respiri profondi possibilmente dal naso
cambiare la biancheria del letto, se sporca
posizionare su un fianco il paziente se non può stare seduto
Non so rispondere

9. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale come prima cosa:

umidificare lo spazzolino e applicare il dentifricio
preparare il materiale sul carrellino
garantire la privacy del paziente
Non so rispondere

10. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale come ultima cosa:

spazzolare la lingua delicatamente con lo spazzolino
incoraggiare il paziente a spazzolare i denti o assisterlo al bisogno
rimuovere il materiale
Non so rispondere

11. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale utilizzare una lunghezza adeguata del filo interdentale. Avvolgere il filo interdentale tra le dita tenendolo tra __ delle due mani

gli anulari
i pollici
i medi
Non so rispondere

12. In merito all'assistenza al paziente che necessita di padella o pappagallo per la minzione dopo essersi lavati le mani ed aver osservato le procedure per il controllo delle infezioni:

assistere il paziente nell'uso del pappagallo o della padella, facendolo posizionare autonomamente se il paziente è in grado
controllare l'urina ove richiesto
provvedere alla riservatezza del paziente
Non so rispondere

13. In merito all'assistenza al paziente che necessita di padella o pappagallo per la minzione, come ultima cosa:

togliere e gettare i guanti. Lavarsi le mani
assistere il paziente durante la rimozione del dispositivo, asciugare il meato urinario, asciugar il perineo, cambiare la biancheria da letto o la traversa qualora bagnate
controllare l'urina ove richiesto
Non so rispondere

14. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare come prima cosa:

riscaldare la padella lavandola con acqua calda, asciugarla esternamente e posizionarla ai piedi del letto o su di una sedia adiacente
far mettere supino il paziente, mantenendo la padella in posizione
mettere un lenzuolo per coprire il paziente
Non so rispondere

15. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare come ultima cosa:

posizionare la padella con la parte aperta verso i piedi del letto
provvedere all'eliminazione degli odori sgradevoli dalla stanza
spiegare al paziente come può collaborare
Non so rispondere

16. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare riscaldare la padella con ___ , asciugarla esternamente e posizionarla ai piedi del letto o su una sedia adiacente

il phon
il microonde
acqua calda
Non so rispondere

17. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico come prima cosa:

registrare ogni verifica effettuata
lavarsi le mani secondo procedure per il controllo delle infezioni
provvedere alla riservatezza del paziente
Non so rispondere

18. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico come ultima cosa:

provvedere alla cura di tutte le aree suscettibili alla compressione. Le aree esposte a pressione ed abrasione vanno controllate almeno ogni 4 ore
registrare ogni verifica effettuata
mantenere il gesso pulito ed asciutto, lavando con acqua calda e sapone neutro ed asciugando con cura
Non so rispondere

19. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico le aree esposte a pressione ed abrasione vanno controllate almeno ogni __ ore

2
4
8
Non so rispondere

20. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico le aree esposte a pressione ed abrasione vanno controllate almeno ogni 4 __

minuti
ore
giorni
Non so rispondere

21. In merito all'assistenza al paziente in caso di vomito nel caso del paziente vigile procurarsi rapidamente __ e i teli per proteggere il letto e l'assistito

una pezza
una bacinella
una siringa
Non so rispondere

22. In merito all'assistenza al paziente in caso di vomito nel caso del paziente vigile controllare l'aspetto e la __ del vomito

qualità
quantità
consistenza
Non so rispondere

23. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale umidificare lo spazzolino e applicare:

il sapone
il colluttorio
il dentifricio
Non so rispondere

24. In merito all'assistenza al paziente per l'igiene orale spazzolare delicatamente la lingua con:

lo spazzolino
il filo interdentale
il pettine
Non so rispondere

25. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare mettere un __ per coprire il paziente

lenzuolo
asciugamani
telo
Non so rispondere

26. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare per i pazienti che non possono sollevare il bacino, piegare la biancheria da letto fino __

alle spalle
alle anche
alle ginocchia
Non so rispondere

27. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare per i pazienti che non possono sollevare __ , piegare la biancheria da letto fino alle anche

il collo
il piede
il bacino
Non so rispondere

28. In merito all'assistenza al paziente che necessita della padella per evacuare assistere il paziente ad assumere una posizione:

supina
prona
laterale
Non so rispondere

29. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico quando il gesso si è asciugato, coprire tutti il bordi ruvidi e proteggere con __ strisce di nastro impermeabile le zone del gesso che possono venire a contatto con l'urina

piccole
medie
grandi
Non so rispondere

30. In merito all'assistenza al paziente portatore di gesso sintetico mantenere il gesso pulito e asciutto, lavandolo con acqua calda e ___ ed asciugandolo con cura ai bordi del gesso

sapone neutro
qualsiasi tipo di sapone
sapone di marsiglia
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate