Professioni Sanitarie, prova di ammissione, anno 2012/2013

Tempo trascorso
-

1. Individuare il diagramma della figura che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati. Alberi, Pini, Panchine

Diagramma 1
Diagramma 2
Diagramma 3
Diagramma 4
Diagramma 6
Non so rispondere

2. Individuare il diagramma della figura che soddisfa la relazione insiemistica esistente tra i termini dati. Biondi, Farmacisti, Italiani

Diagramma 1
Diagramma 2
Diagramma 3
Diagramma 4
Diagramma 5
Non so rispondere

3. Tre marinai sbucciano un sacco di patate rispettivamente in 3, 4 e 6 ore. Quante ore impiegano a sbucciare insieme le patate di 45 sacchi?

60
12
120
13
Non è possibile rispondere in base ai dati forniti
Non so rispondere

4. Quale delle seguenti città è situata più a nord?

Cagliari
Napoli
Roma
Bari
Campobasso
Non so rispondere

5. Il successore di Boris Eltsin come Presidente della Federazione Russa è stato:

Dmitrij Medvedev
Ruslan Khasbulatov
Alexander Rutskoy
Vladimir Putin
Michail Gorbačëv
Non so rispondere

6. Un recente studio commissionato dall'ISTAT ha mostrato che negli ultimi dieci anni l'altezza media degli italiani è salita del 4%. Più in particolare, l'altezza media dei cittadini del Centro-Nord è cresciuta del 5%, mentre quella dei cittadini del Meridione è cresciuta del 2%. Quale delle seguenti conclusioni può essere dedotta dalle informazioni riportate sopra?

I cittadini del Centro-Nord sono mediamente cresciuti di tre centimetri in più rispetto ai cittadini del Meridione
I cittadini del Centro-Nord sono più alti dei cittadini del Meridione
I cittadini del Centro-Nord sono più numerosi dei cittadini del Meridione
Alcuni cittadini del Centro-Nord sono immigrati dal Meridione
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

7. Quali, tra i termini proposti, completano correttamente la seguente proporzione verbale? Rifiuto : diniego = X : Y

X = negazione ; Y = sì
X = riverenza; Y = ossequio
X = accettazione; Y = partecipazione
X = vendita; Y = acquisto
X = concorso; Y = ricorso
Non so rispondere

8. In quale Paese si trova la città di Melbourne?

Australia
Canada
Nuova Zelanda
Sudafrica
Malaysia
Non so rispondere

9. Secondo quanto dispone la Costituzione italiana, quale delle seguenti affermazioni riguardo al Presidente della Repubblica è FALSA?

Può concedere la grazia e commutare le pene
Presiede la Corte Costituzionale
Presiede il Consiglio Superiore della Magistratura
Può inviare messaggi alle Camere
È eletto per sette anni
Non so rispondere

10. Individuare tra i termini seguenti un sinonimo di “impellente”.

Differibile
Irrisolvibile
Ineguagliabile
Urgente
Repellente
Non so rispondere

11. “Un recente studio condotto in Italia mostra che il numero di delitti è continuamente aumentato nel corso degli ultimi dieci anni. È dunque essenziale introdurre anche in Italia la pena di morte”. Quale delle seguenti affermazioni rafforza la precedente argomentazione?

I Paesi nei quali vige la pena di morte hanno statistiche sulla criminalità peggiori di quelle italiane
L’introduzione della pena di morte sarebbe fortemente osteggiata dalla Chiesa cattolica
Il rischio di subire una condanna a morte indurrebbe numerosi criminali a non commettere delitti
La pena di morte va contro i principi della religione cattolica
La pena di morte non è un provvedimento degno di un Paese civile
Non so rispondere

12. Quale, tra i termini proposti, completa correttamente la seguente proporzione verbale? Agilità : ginnasta = X : artista

X = ricchezza
X = dipinto
X = fatica
X = creatività
X = mostra
Non so rispondere

13. Individuare la figura da scartare.

Figura 1
Figura 2
Figura 3
Figura 4
Figura 5
Non so rispondere

14. Quali sono le lingue ufficiali di Malta?

Inglese e Italiano
Maltese e Arabo
Maltese e Inglese
Maltese e Italiano
Solo l’Inglese
Non so rispondere

15. Quale delle seguenti affermazioni NON è conforme con il significato della parola “secolarizzazione”?

La secolarizzazione può essere identificata, in alcuni Paesi e ambiti culturali, con il concetto di scristianizzazione, in correlazione con la perdita di incidenza del "sacro" sulla società
La secolarizzazione è un processo tipico dei Paesi occidentali contemporanei, che induce ad agire e a pensare in modo sperimentale e utilitaristico, mai sacrale e trascendente
La secolarizzazione è quel fenomeno per il quale la società - nel suo complesso - non adotta più un comportamento sacrale, si allontana da schemi, usi e costumi tradizionali
Questo fenomeno, che può essere considerato come un aspetto della modernizzazione, indica l'espansione dell'istruzione in generale e dei mezzi di comunicazione di massa
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

16. Quale intellettuale, da ministro dell'ultimo Governo Giolitti, organizzò il primo tentativo di riforma della scuola italiana?

Antonio Gramsci
Benedetto Croce
Gaetano Salvemini
Antonio Labriola
Giovanni Gentile
Non so rispondere

17. Lorenzo discute con Matteo. Quest'ultimo sostiene che, se i marziani esistessero, nessuna persona potrebbe vederli. Lorenzo invece crede il contrario. In quale caso Lorenzo avrebbe certamente torto?

I marziani esistono e qualcuno potrebbe non vederli
I marziani non esistono
I marziani esistono e, se arrivano sulla Terra, tutti possono vederli
I marziani esistono, ma non possono essere visti da alcuna persona
I marziani esistono e almeno una persona può vederli
Non so rispondere

18. Individuare quale tra i seguenti verbi NON è un contrario di “scindere”:

collegare
unire
fondere
accollare
legare
Non so rispondere

19. Quale tra i seguenti organi dell’Unione europea ha sede a Bruxelles?

La Banca europea per gli investimenti
La Corte dei conti
La Corte di Giustizia
Il Parlamento europeo
La Commissione europea
Non so rispondere

20. In base alla Costituzione, la Repubblica italiana:

non tutela la salute della collettività
tutela la salute solo degli indigenti garantendo loro cure gratuite
tutela la salute di tutti gli individui
tutela la salute di tutti i cittadini obbligandoli però a precisi trattamenti sanitari
tutela la salute di tutti i cittadini residenti sul suo territorio
Non so rispondere

21. Individuare, tra le alternative proposte, la versione in negativo della figura data.

Figura 1
Figura 2
Figura 3
Figura 4
Figura 5
Non so rispondere

22. Quali Stati presero parte alla guerra di Crimea?

Russia, Prussia, Bulgaria, Grecia, Turchia
Francia, Gran Bretagna, Turchia, Piemonte, Russia
Inghilterra, Austria, Francia, Italia, Unione Sovietica
Spagna, Portogallo, Francia, Russia, Gran Bretagna
Solo Francia e Russia
Non so rispondere

23. “Non è possibile negare l'inesistenza di un filtro per il corretto funzionamento del motore”. Qual è il corretto significato della precedente affermazione?

È possibile il corretto funzionamento del motore con un filtro
Per il corretto funzionamento del motore è necessario un filtro
Esiste un filtro per il corretto funzionamento del motore
Non esiste alcun filtro che permetta il corretto funzionamento del motore
Il corretto funzionamento del motore dipende dal filtro
Non so rispondere

24. “Se Anna riceve un rimprovero a scuola, piange. Se nessuno rimprovera Anna a scuola, la sua vicina di banco le fa i dispetti. Ieri Anna non ha pianto”. Se le precedenti affermazioni sono vere, è possibile dedurre che ieri:

Anna non ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco non le ha fatto i dispetti
Anna ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco non le ha fatto i dispetti
Anna ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco le ha fatto i dispetti
Anna non ha ricevuto un rimprovero a scuola e la sua vicina di banco le ha fatto i dispetti
Anna non è andata a scuola
Non so rispondere

25. Si osservi la serie incompleta di figure: quale delle alternative proposte la completa correttamente?

Figura 1
Figura 2
Figura 3
Figura 4
Figura 5
Non so rispondere

26. Brano 1 Leggere il testo e rispondere ai relativi quesiti. Cinque giovani scultori frequentano un’Accademia. I loro nomi sono Alberto, Luigi, Carla, Davide e Giulia. Le loro statue raffigurano: Giove, Venere, Bacco, Nettuno e Minerva, non necessariamente in quest’ordine. Ognuno di loro utilizza uno solo dei seguenti materiali: marmo, argilla, gesso, bronzo e legno, non necessariamente in quest’ordine. Si sa inoltre che: 1) Carla ha realizzato una statua in legno; 2) Davide ha realizzato una statua in argilla; 3) la statua in gesso raffigura Venere; 4) un ragazzo ha realizzato una statua in bronzo che raffigura Giove; 5) Luigi ha realizzato una statua raffigurante Nettuno. ---- Chi ha realizzato la statua in bronzo? (vedi Brano 1)

Luigi
Giulia
Alberto
Davide
Carla
Non so rispondere

27. Considerando solo le informazioni riportate nel Brano 1 da 1) a 4), è possibile affermare con certezza che:

la statua raffigurante Minerva è in legno o argilla
Alberto ha realizzato la statua in marmo o in gesso
Luigi ha realizzato la statua raffigurante Venere
Giulia può aver realizzato la statua raffigurante Nettuno
Carla ha realizzato la statua raffigurante Minerva o quella raffigurante Giove
Non so rispondere

28. Quale delle seguenti affermazioni NON può essere dedotta con certezza dall'esercizio? (vedi Brano 1)

Alberto ha realizzato la statua raffigurante Giove
Luigi ha realizzato la statua in marmo
Davide ha realizzato la statua raffigurante Minerva o quella raffigurante Bacco
Carla ha realizzato la statua raffigurante Minerva
Giulia ha realizzato la statua in gesso
Non so rispondere

29. Brano 2 Attenzione: il seguente brano è suddiviso in paragrafi numerati con numeri romani. A partire dal paragrafo II, i periodi, numerati con numeri arabi, seguono una disposizione ERRATA rispetto al testo originale. Leggere il brano e rispondere ai seguenti quesiti. Paragrafo I L'autobus attraversava una pianura deserta e rari villaggi addormentati. Dopo un tratto di strada in collina con curve a gomito che l'autista aveva affrontato con una disinvoltura che mi era parsa eccessiva, ora filavamo su rettilinei enormi, tranquilli, nella silenziosa notte indiana. Ebbi l'impressione che fosse un paesaggio di palmeti e risaie, ma il buio era troppo profondo per dirlo con sicurezza e la luce dei fari attraversava rapidamente la campagna solo durante qualche sinuosità della strada. Paragrafo II 1. Di Mangalore la mia guida diceva che “situata sul mare di Oman, la città non conserva praticamente niente del suo passato. È una città moderna e industriale, con un piano urbanistico razionale e un aspetto anonimo. Una delle poche città dell'India in cui non c'è proprio niente da vedere”. 2. Secondo i miei calcoli Mangalore non doveva essere lontana, se l'autobus aveva impiegato il tempo previsto dall'orario di percorrenza. 3. Ero abbastanza indeciso. Durante il tragitto avevo dormito poco e male, e sentivo una certa stanchezza; ma un intero giorno a Mangalore non mi attirava particolarmente. 4. A Mangalore mi aspettavano due soluzioni: un'attesa di sette ore per la coincidenza con l'autobus per Goa, o una giornata in albergo e aspettare l'autobus del giorno dopo. Paragrafo III 5. Stavo ancora facendo le mie congetture sulla decisione da prendere, quando l'autobus si fermò. Non poteva essere Mangalore, eravamo in aperta campagna. 6. Aspettai un altro quarto d'ora. I passeggeri rimasti a bordo dormivano pacificamente. 7. Da principio pensai che fosse una breve sosta per consentire le necessità dei viaggiatori, ma dopo una quindicina di minuti mi parve che la sosta si prolungasse insolitamente. 8. Inoltre l'autista si era tranquillamente abbandonato sullo schienale del sedile e sembrava addormentato. 9. L'autista spense il motore e alcuni passeggeri scesero. Paragrafo IV 10. Pareva un garage fatto di tavole. 11. Gli bisbigliai all'orecchio una domanda, ma lui si girò e mi guardò con un sorriso vacuo, lasciandomi intendere che non capiva. 12. Sulla porta c'era una donna, vidi che qualcuno entrava. 13. Il vecchio con il turbante davanti a me aveva preso da un cesto una lunga striscia di stoffa e la stava arrotolando con pazienza, lisciando accuratamente le pieghe a ogni giro del panno. 14. Guardai fuori dal finestrino e vidi che presso il bordo della strada, in un piazzale di sabbia, c'era una specie di capannone fiocamente illuminato. Paragrafo V 15. “Perché siamo fermi?” chiesi. “Questa non è Mangalore”. Lui si tirò su e si lisciò i capelli. “Nossignore, non lo è”. 16. Era un uomo grasso che dormiva a bocca aperta, gli toccai una spalla e lui mi guardò con aria confusa. 17. “E allora perché siamo fermi?” “Stiamo aspettando una coincidenza”. 18. Decisi di chiedere spiegazioni al conducente. 19. Mi dispiaceva svegliarlo, aveva guidato per molte ore, ma forse era meglio informarsi. A. Tabucchi, Notturno indiano ----- Individuare la corretta sequenza dei periodi, numerati da 15 a 19, che costituiscono il quinto paragrafo del Brano 2.

15 – 18 – 17 – 16 – 19
16 – 15 – 19 – 17 – 18
18 – 19 – 16 – 15 – 17
16 – 19 – 18 – 17 – 15
18 – 19 – 16 – 17 – 15
Non so rispondere

30. Individuare la corretta sequenza dei periodi, numerati da 1 a 4, che costituiscono il secondo paragrafo del Brano 2.

3 – 1 – 2 – 4
4 – 2 – 1 – 3
1 – 2 – 4 – 3
2 – 4 – 3 – 1
2 – 3 – 4 – 1
Non so rispondere

31. Individuare la corretta sequenza dei periodi, numerati da 10 a 14, che costituiscono il quarto paragrafo del Brano 2.

14 – 10 – 12 – 11 – 13
10 – 14 – 13 – 12 – 11
11 – 13 – 10 – 14 – 12
13 – 11 – 14 – 10 – 12
13 – 11 – 10 – 14 – 12
Non so rispondere

32. Grafico 1 Il grafico seguente indica l’incremento percentuale di un certo ormone in un campione di individui a cui è stata somministrata la sostanza X e in un campione di individui a cui è stato somministrato un placebo. L’incremento percentuale dell’ormone è: (vedi Grafico 1)

superiore a 10 solo per coloro che hanno assunto la sostanza X e solo dopo un certo periodo di assunzione
sempre maggiore per le persone che hanno assunto la sostanza X rispetto a chi ha assunto il placebo
sempre minore per le persone che hanno assunto la sostanza X rispetto a chi ha assunto il placebo
correlato in misura proporzionale alla durata di assunzione del placebo
destinato ad annullarsi dopo circa un mese
Non so rispondere

33. Quale delle seguenti affermazioni è corretta sulla base dei dati illustrati nel Grafico 1?

Fra gli individui a cui è stata somministrata la sostanza X non si registrano diminuzioni dell’ormone durante le cinque settimane di somministrazione
La sostanza X provoca un incremento dell’ormone superiore al 10% (rispetto al dato iniziale) solo dopo la prima settimana di somministrazione
Fra gli individui a cui è stato somministrato placebo l’incremento percentuale dell’ormone tende progressivamente verso lo zero dopo la seconda settimana
Fra gli individui a cui è stato somministrato placebo non si registrano incrementi dell’ormone
Nessuna delle altre alternative è corretta
Non so rispondere

34. In base a quanto visibile nel Grafico 1, relativamente agli individui a cui è stata somministrata la sostanza X, si rivela un valore dell’ormone:

massimo nella terza settimana
minimo solo nella prima settimana
pari o inferiore a 6 per la prima volta nella quarta settimana
pari o superiore a 10 per la prima volta nella terza settimana
massimo nella terza settimana e minimo nella quarta settimana
Non so rispondere

35. Quale delle seguenti affermazioni è correttamente deducibile dal Grafico 1?

Nel gruppo a cui si somministra il placebo, fino alla quarta settimana si registra un incremento dell’ormone rispetto al valore iniziale
Nel gruppo a cui si somministra il placebo, fino alla terza settimana si registra un incremento costante dell’ormone rispetto al valore iniziale
Nel gruppo a cui si somministra la sostanza X, fino alla quarta settimana si registra un incremento dell’ormone rispetto al valore iniziale
Nel gruppo a cui si somministra la sostanza X, fino alla terza settimana si registra un incremento costante dell’ormone rispetto al valore iniziale
Nessuna delle altre risposte è correttamente deducibile dal grafico
Non so rispondere

36. Brano 3 Leggere il brano e rispondere a ogni quesito solo in base alle informazioni contenute (esplicitamente o implicitamente) nel brano e non in base a quanto il candidato eventualmente conosca sull'argomento. Il rame è una materia prima che consente un riutilizzo pressoché infinito, in quanto praticamente indistruttibile: questo avviene in modo tale che sia quasi impossibile stabilire se, nella preparazione del prodotto finito, sia stato utilizzato direttamente rame primario (quindi mai utilizzato) o una procedura di riciclo; esiste quindi la possibilità di risparmiare risorse ed energia allo stesso tempo. Il principale motivo per cui abbiamo questa opportunità è dovuto al fatto che oggi sono disponibili tecniche e procedimenti di elettroraffinazione che rimuovono le impurità, sia nobili sia di base, indifferentemente dal minerale di nuova estrazione o dal rottame. Facendo queste considerazioni potrebbe sembrare che il tasso di riciclo del metallo rosso nella ragione di circa il 40% rappresenti un quantitativo piuttosto modesto (il tasso di riciclo indica l’ammontare di materia prima trattata rispetto al totale prodotto nell’anno), ma dobbiamo considerare che, a causa dello sviluppo economico degli ultimi trent’anni, la quantità di rame oggetto di riciclo dai materiali di scarto è più bassa del volume di metallo effettivamente consumato; senza contare il fatto che l’impiego di rame avviene principalmente nella produzione di beni durevoli per utilizzo industriale, che verranno nuovamente immessi nel ciclo solamente dopo anni di sfruttamento. Se consideriamo che i prodotti che contengono rame hanno una vita media di 33 anni, attualmente siamo in grado di affermare che, rispetto all’anno di produzione, più dell’80% del rame è oggi oggetto di riciclo. Inoltre, analizzando l’andamento del riciclo nel passato, possiamo affermare anche che questo aumenta in periodi di alte quotazioni, cioè quando lo sviluppo e l’applicazione di nuove (e costose) tecnologie di recupero si rivelano remunerativi. Il processo di riciclo attiva due diversi circuiti commerciali a seconda che il rame provenga da lavorazioni del metallo stesso (cascame) o dalla dismissione di impianti: in questo caso il circuito è decisamente più complesso, poiché inizia dal piccolo raccoglitore per arrivare all’industria di riciclo. Il rottame derivante dalle dismissioni rappresenta circa il 65% del totale; le industrie maggiormente coinvolte risultano essere quelle del settore energetico, sia quelle che si occupano di trasferimento di energia (elettrica) sia quelle utilizzatrici di impianti elettrici. Il circuito che riguarda gli scarti di produzione vede, invece, quasi sempre un collegamento diretto tra l’impresa che scarta e quella che si occupa della rifusione, ma non mancano casi in cui il riciclo avviene internamente, con notevoli vantaggi economici. I rottami vengono quindi distinti in due categorie: quelli passibili di rifusione diretta, assimilabili al rame raffinato, e quelli che per arrivare alla raffinazione impiegano un lasso di tempo maggiore. A causa del tempo necessario per percorrere il circuito, gli scarti sono piuttosto soggetti all’andamento delle quotazioni, le quali, peraltro, differiscono a seconda del tipo di rottame: il cascame ha maggior valore, mentre il metallo rosso proveniente dalle dismissioni è meno pregiato. Comunque, è da rilevare che il riciclo instaura una sorta di spirale valutativa verso il basso, poiché a ogni processo di riciclo il rame si declassa, fino ad arrivare al punto in cui deve subire un nuovo processo di raffinazione. ------ Da quanto affermato nel Brano 3 è possibile dedurre che:

più aumenta la vita media del rame e più aumenta il suo tasso di riciclo
più aumentano le quotazioni del rame, più aumenta il suo riciclo
più aumenta il tasso di riciclo del rame e più aumenta il costo delle tecnologie di recupero
più le tecnologie di recupero del rame si rivelano remunerative e più aumenta la vita media dei prodotti che contengono rame
più aumenta il numero di ricicli, più aumenta il valore del rame
Non so rispondere

37. Secondo il Brano 3, la quantità di rame riciclata rispetto a quella di metallo effettivamente consumata:

è più alta
coincide
è più bassa
è talmente bassa da rappresentare una quota trascurabile
non può essere correttamente stimata
Non so rispondere

38. Quali delle seguenti industrie, secondo quanto indicato dal Brano 3, NON risultano tra quelle maggiormente coinvolte dalle dismissioni di impianti da cui può iniziare il processo di riciclo del rame?

Le industrie del settore energetico
Le industrie che si occupano di trasferimento di energia elettrica
Le industrie utilizzatrici di impianti elettrici
Le industrie di produzione di beni durevoli per utilizzo industriale
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

39. Con il termine rame "primario" nel Brano 3 si intende:

il rame ottenuto dal primo processo di riciclo
il metallo grezzo e impuro
il metallo di cui si compone il rottame
il rame riciclato ma indistinguibile da quello mai utilizzato
il rame mai utilizzato
Non so rispondere

40. Qual è la causa che fa dipendere il valore del rame da riciclare dalle quotazioni di mercato dello stesso? (vedi Brano 3)

Il lavoro necessario a raccoglierlo
Le operazioni di stoccaggio
La possibilità o meno della fusione diretta
Il tempo necessario alla percorrenza dei circuiti di riciclo
La disponibilità di tecnologie innovative e remunerative
Non so rispondere

41. Un carattere dominante è:

un carattere portato dal cromosoma Y
un carattere portato dal cromosoma X
un carattere che si manifesta solo in eterozigosi
un carattere che si manifesta solo in omozigosi
un carattere che si manifesta sia in omozigosi sia in eterozigosi
Non so rispondere

42. All’interno della cellula, la sintesi dei polipeptidi ha luogo:

nei ribosomi e lisosomi
nei ribosomi e centrioli
nei ribosomi
nei ribosomi e protoplasmi
nei reticoli endoplasmatici lisci, grazie ai lisosomi associati
Non so rispondere

43. Nell'attività digestiva dell'uomo, il pH acido a livello gastrico:

blocca la motilità gastrica
favorisce l'attivazione della flora batterica
consente l'attivazione degli enzimi pancreatici
consente l'attivazione del pepsinogeno
consente l’attivazione della colecistochinina e quindi l'emulsione dei grassi
Non so rispondere

44. Un antigene è:

una cellula del sistema immunitario
un linfocita B o una proteina difensiva da esso prodotta
il sinonimo di “un’immunoglobulina”
una molecola di natura proteica o lipidica prodotta dai linfociti
una molecola bersaglio di un anticorpo
Non so rispondere

45. Nel processo della fotosintesi, cos’è il fotosistema?

È il sistema che assorbe lunghezze d’onda corrispondenti al colore viola
È il sistema che consente l’eliminazione dei cataboliti
È il sistema posizionato nel mitocondrio che svolge la fotosintesi
È il sistema che consente la respirazione cellulare
È il sistema, presente nei tilacoidi del cloroplasto, in grado di assorbire la luce
Non so rispondere

46. Le cellule somatiche di un cane contengono 39 coppie di cromosomi. Quanti sono quindi gli autosomi?

76
78
39
37
2
Non so rispondere

47. La Corea di Huntington è una malattia genetica associata ad un allele dominante. Se il padre eterozigote è affetto da tale malattia e la madre è sana, il bambino nato da questa coppia avrà una probabilità di ereditare la malattia del:

100%
75%
50%
0%
25%
Non so rispondere

48. Nell’ambito degli effetti che la selezione naturale opera sulle variazioni fenotipiche, la selezione divergente:

elimina gli individui con uno dei fenotipi estremi
porta alla stabilizzazione di una popolazione, eliminando i fenotipi che più si discostano da quello maggiormente rappresentato
favorisce le varietà fenotipiche intermedie
favorisce gli individui posti ai due estremi della gamma fenotipica
elimina gli individui eterozigoti
Non so rispondere

49. I caratteri acquisiti durante la vita sono trasmissibili alla progenie?

Sì, ma solo quelli che determinano modifiche delle funzioni e non della struttura
Sì, è la base della teoria evoluzionistica attualmente più accreditata
Soltanto se determinano un vantaggio riproduttivo
No, mai
Sì, ma raramente
Non so rispondere

50. Tutte le membrane cellulari contengono:

solo diversi tipi di trigliceridi
solo colesterolo e fosfolipidi
solo fosfolipidi
lipidi e proteine
solo glicidi e fosfolipidi
Non so rispondere

51. Quale affermazione riguardante la duplicazione del DNA è CORRETTA?

Si tratta di un processo conservativo
Durante tale processo vengono uniti tra loro ribonucleosidi monofosfato per mezzo della DNA polimerasi
La direzione della nuova sintesi è 3' → 5', antiparallela a quella del filamento stampo
Avviene solo nei gameti prima di meiosi o mitosi
La sintesi del DNA avviene in modo continuo per un filamento e in modo discontinuo per l’altro, a causa dell’unica direzione di assemblaggio di un nuovo filamento da parte della DNA polimerasi
Non so rispondere

52. Quale delle seguenti affermazioni NON si riferisce agli organismi viventi?

Sono tutti costituiti da cellule
Sono in grado di svilupparsi e di crescere
Possiedono codice genetico diverso a seconda della specie
Hanno un meccanismo per il mantenimento dell’omeostasi
Scambiano materia ed energia con l’ambiente circostante
Non so rispondere

53. Quale delle figure rappresenta correttamente il flusso del sangue nel cuore e nelle arterie e vene ad esso connesse?

Figura 1
Figura 2
Figura 3
Figura 4
Figura 5
Non so rispondere

54. La legge della segregazione di Mendel afferma che:

ogni individuo possiede numerose copie di ciascun fattore e che esse si separano (segregano) durante la formazione dello zigote
ogni individuo possiede due copie di ogni fattore e che esse si separano durante la formazione dei gameti
durante la fecondazione si ha la segregazione dei caratteri ereditari
incrociando due linee pure differenti per un carattere ereditario, tutti i figli sono uguali tra loro e mostrano il carattere di uno dei due genitori
i caratteri ereditari non segregano mai
Non so rispondere

55. Alcuni tipi di leucociti si distinguono per la differente colorabilità dei granuli che contengono. Il leucocita in figura è stato colorato con un colorante basico. Di che tipo di leucocita si tratta?

Neutrofilo
Monocita
Basofilo
Eosinofilo
Linfocita
Non so rispondere

56. Guardando con attenzione l’immagine, quali considerazioni si possono fare riguardo alla conduzione degli impulsi nervosi?

L’impulso nervoso si propaga lungo la membrana dell’assone saltando da una porzione priva di mielina alla successiva
Grazie alla guaina mielinica, l’impulso nervoso si propaga tramite fenomeno elettrico in modo continuo lungo l’assone
L’impulso nervoso si propaga con un fenomeno elettrico lungo la guaina mielinica mentre viene mediato da neurotrasmettitori dove si interrompe la guaina stessa
L’impulso nervoso procede tramite la depolarizzazione della membrana in modo continuo lungo l’assone, salvo nei punti privi di guaina mielinica, in cui la depolarizzazione non avviene
L’impulso nervoso non si propaga lungo l’assone, isolato dalla guaina mielinica, ma salta direttamente dal corpo del neurone alle sue terminazioni
Non so rispondere

57. Quale, tra questi eventi, caratterizza la meiosi e NON la mitosi?

Dissoluzione della membrana nucleare
Duplicazione del DNA prima che inizi il processo
Migrazione verso i poli opposti dei cromatidi fratelli di ciascun cromosoma
Allineamento dei cromosomi nella regione mediana del fuso
Appaiamento dei cromosomi omologhi
Non so rispondere

58. Quale, tra le seguenti caratteristiche, è propria delle cellule epiteliali?

Generano una corrente elettrica
Sono in grado di contrarsi
Alcune svolgono un ruolo secretorio
Si trovano solo sulla superficie corporea
Hanno un'abbondante matrice extracellulare
Non so rispondere

59. Quali sono gli esatti coefficienti da utilizzare per bilanciare la seguente reazione redox: K₂Cr₂O₇ + SO₂ + H₂SO₄ = Cr₂(SO₄)₃ + K₂SO₄ + H₂O?

1, 3, 1, 1, 1, 1
1, 2, 1, 1, 2, 1
2, 1, 1, 2, 1, 1
1, 3, 1, 1, 1, 2
1, 3, 1, 1, 3, 1
Non so rispondere

60. Cosa potrebbe essere contenuto nei tre recipienti rappresentati in figura, a 15 °C e 1 atm?

In A I₂ o Br₂, in B NH₃ o HCl
In A NH₃ o HCl, in B Br₂, in C I₂
In A Br₂ o NH₃, in B HCl, in C I₂
In A Br₂ o HCl, in B NH₃, in C I₂
In A Br₂ o I2, in B NH3, in C HCl
Non so rispondere

61. Si consideri la reazione necessaria per neutralizzare 1 litro di soluzione 0,5 M di HCl, ottenendo come prodotto NaCl. Quale affermazione in merito è FALSA?

Una volta avvenuta la neutralizzazione di HCl, la soluzione di NaCl avrà pH = 7
La neutralizzazione di HCl con NaOH dà come risultato NaCl che è un sale
La neutralizzazione può essere ottenuta aggiungendo 1 litro di soluzione 0,5 M di NaOH
La soluzione che si forma, contenente NaCl, è acida a causa della forte acidità di HCl
Aggiungendo 1 litro di una soluzione 0,5 M di NaOH, a seguito della neutralizzazione di HCl, si ottiene una soluzione 0,25 M di NaCl
Non so rispondere

62. La solubilità di N₂ in acqua:

è massima a 50 °C
è una proprietà che non dipende dalla temperatura ma solo dalla pressione
aumenta al diminuire della temperatura
aumenta al diminuire della pressione
aumenta al diminuire della pressione purché aumenti la temperatura
Non so rispondere

63. Qual è il nome del composto CaS?

Solfato di calcio
Calcio solforoso
Solfuro di calcio
Solfito di calcio
Calcio solfidrico
Non so rispondere

64. I legami covalenti polari presenti nelle molecole d’acqua sono il risultato:

della differenza di massa atomica tra l’atomo di H e quello di O
dei legami covalenti che si instaurano tra le diverse molecole d’acqua
del legame a idrogeno tra le diverse molecole d’acqua
della differenza di elettronegatività tra l’atomo di H e quello di O
dell’asimmetria della molecola d’acqua
Non so rispondere

65. Date le rappresentazioni delle strutture molecolari riportate in figura si può affermare che:

A è un alchino, B un alcano e C un alchene
A è un alchino, B un alchene e C un alcano
A è un alchene, B un alcano e C un alchino
A è un alcano, B un alchene e C un alchino
A è un alcano, B un alchino e C un alchene
Non so rispondere

66. L’acido carbonico è un acido debole e insieme allo ione bicarbonato costituisce un sistema tampone presente nel sangue umano. Cosa accade se il pH del sangue scende sotto il valore fisiologico di 7,4?

Aumenta la quantità di H₃CO₂ nel sangue
Aumenta la quantità di CO3 ₂- nel sangue
Aumenta la quantità di H₂CO₃ nel sangue
Aumenta la quantità di HCO₃ - nel sangue
Aumenta la quantità di HCO₂ 2- nel sangue
Non so rispondere

67. Nel sistema periodico degli elementi, gli elementi Li, Na, K appartengono al primo gruppo degli elementi rappresentativi (IA) e quindi tutti:

formano solo legami covalenti
possono dare uno ione con una o più cariche elettriche negative
hanno un elettrone nell'orbitale p più esterno
hanno un elettrone nell'orbitale s più esterno
sono fortemente elettronegativi
Non so rispondere

68. Osservare l’immagine in figura e scegliere l’affermazione corretta.

Come cresce la dimensione nel passaggio da Cl a Cl–, così dovrebbe crescere la dimensione nel passaggio da Na a Na+
L’immagine è sicuramente corretta e rappresenta gli effetti della trasformazione di un atomo in un catione o in un anione
L’immagine è sbagliata perché il passaggio da Cl a Cl– implica una diminuzione delle dimensioni, come accade anche passando da un elemento al successivo lungo il periodo
L’immagine è sicuramente sbagliata perché la variazione delle cariche elettriche non implica una variazione delle dimensioni
Na+ deve avere una dimensione maggiore di Na a causa dell’acquisizione di una carica positiva, mentre la variazione di dimensioni del cloro è corretta
Non so rispondere

69. Quale affermazione riguardante le miscele è FALSA?

Le miscele possono essere omogenee o eterogenee
Le miscele possono essere solide, liquide o gassose
Miscela è sempre sinonimo di soluzione
In una miscela possono essere presenti una o più fasi
Nelle miscele sono presenti gli atomi
Non so rispondere

70. Un gas perfetto alla temperatura di –173 °C è contenuto, alla pressione di 1 atm, in un recipiente di volume pari a 2 m3. Se il volume del recipiente si dimezza e se la pressione del gas diventa pari a 4 atm, quale sarà la sua temperatura finale?

519 °C
27 °C
200 K
73 °C
La temperatura rimane costante
Non so rispondere

71. Un cavallo esercita una forza pari a 500 N per spostare di 10 m la carrozza alla quale è attaccato; qual è il lavoro compiuto dal cavallo?

50 J
50 J
5.000 J
50 N
200 N
Non so rispondere

72. Quanti punti di intersezione possono avere una circonferenza e una parabola, come minimo e come massimo rispettivamente?

2 e 4
2 e 2
1 e 3
0 e 4
1 e 4
Non so rispondere

73. La somma di due numeri dispari consecutivi è sempre divisibile:

per 2 ma non per 3
per 4 ma non per 3
per 2 ma non per 4
per 4
non è possibile stabilirlo
Non so rispondere

74. Una nave sta lasciando il molo alla velocità di 3 m/s. Un passeggero a bordo corre verso la poppa della nave alla velocità di 5 m/s. Il modulo della velocità risultante dell’uomo è:

5 m/s
2 m/s
0 m/s
4 m/s
8 m/s
Non so rispondere

75. Due corpi con la stessa massa si trovano ad altezze diverse rispetto al suolo. L'energia potenziale del corpo che si trova più in alto sarà:

uguale a 9,81 J
la metà dell'energia potenziale del corpo più in basso
uguale dell'energia potenziale del corpo più in basso
maggiore dell'energia potenziale del corpo più in basso
minore dell'energia potenziale del corpo più in basso
Non so rispondere

76. Le diagonali di un esagono sono:

9
12
6
3
18
Non so rispondere

77. A una resistenza R = 1 ohm viene applicata una tensione V1 = 6 V. Se si raddoppia il valore della resistenza, per mantenere costante la corrente che circola nel componente è necessario applicare una nuova tensione V2 pari a:

ancora 6 V
3 V
12 V
2 V
12 V
Non so rispondere

78. Le soluzioni della disequazione (x² + 25) / (x² – 4x) ≥ 0 sono:

0 < x < 4
x ≤ 0; x ≥ 4
0 ≤ x ≤ 4
x ≤ 0; x > 4
nessuna delle altre risposte è quella corretta
Non so rispondere

79. Un punto gira con moto circolare uniforme percorrendo un arco pari a 1/4 della lunghezza della circonferenza nel tempo di 1 secondo. Quale sarà il suo periodo?

(1/4) s
4 s
0,2 s
10 s
1 s
Non so rispondere

80. Se sen(x) = 2/3 e 90° < x < 180°, allora sen(2x) vale:

–(2√5)/9
4/3
–(4√5)/9
–1/9
–(2√5)/3
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate