istruttore amministrativo Sardegna

Tempo trascorso
-

1. il c.d. sviamento di potere è riconducibile a:

Un difetto di forma dell’atto amministrativo
Un vizio dell’atto amministrativo dovuto a corruzione del funzionario
Un vizio di legittimità dell'atto amministrativo
Non so rispondere

2. quale è la natura giuridica della circolare amministrativa?

Legge ordinaria
Norma interna
Norma statale
Non so rispondere

3. l'obbligo del pubblico dipendente di non divulgare notizie delle quali lo stesso sia venuto a conoscenza a causa del servizio, rientra nell'obbligo più generale di:

Osservanza dei doveri verso i superiori
Comportamento in servizio
Osservanza del segreto d'ufficio
Non so rispondere

4. nel diritto amministrativo, il visto è:

Un controllo preventivo di legittimità
Un controllo successivo di legittimità e di merito
Un controllo successivo di merito
Non so rispondere

5. nel caso in cui, secondo il dpr 445/2000, sia esibito il documento di riconoscimento in sostituzione dei certificati attestanti stati e fatti contenuti nello stesso e questi abbiano subito variazioni dalla data di rilascio:

Si applicano al soggetto le sanzioni previste dal codice di procedura amministrativa
Si applicano al soggetto le sanzioni previste dal codice penale
La legge non prevede nulla a riguardo
Non so rispondere

6. l’apposizione della firma digitale garantisce al documento elettronico:

Sostituisce solo temporaneamente quella in forma scritta
Autentictà, integrità, validità legale
Integra ma non sostituisce eventuali timbri e contrassegni di qualsiasi genere
Non so rispondere

7. l’atto annullabile:

Non può essere sanato
Non può essere sanato, ma può essere convalidato
Può essere sanato e convalidato
Non so rispondere

8. per quale dei seguenti illeciti non è previsto il licenziamento disciplinare?

ingiustificato rifiuto del trasferimento disposto dall’amministrazione per motivate esigenze di servizio
falsa attestazione della presenza in servizio
insufficiente rendimento, dovuto a sporadiche violazioni degli obblighi concernenti la prestazione lavorativa
Non so rispondere

9. al sensi del testo unico degli enti locali, i controlli esterni sulla gestione degli enti locali sono effettuati da:

Il Ministro dell'Economia e delle Finanze
Il giudice amministrativo
La Corte dei Conti
Non so rispondere

10. secondo quanto indicato nel d. lgs. 267/00, cosa si intende per elettorato passivo?

Il diritto di essere eletti alle cariche indicate all’art.55 per gli elettori di un qualsiasi Comune della Repubblica che abbiano compiuto il diciottesimo anno di età, nel primo giorno fissato per la votazione
La parte di popolazione che non ha diritto al voto
Il diritto di essere eletti alle cariche indicate all’art.55 per gli elettori di un qualsiasi Comune della Repubblica che abbiano compiuto il venticinquesimo anno di età, nel primo giorno fissato per la votazione
Non so rispondere

11. esiste incompatibilità fra la carica di consigliere comunale e la carica di assessore?

Si, sempre, la carica di assessore è incompatibile con la carica di Consigliere comunale nella rispettiva Giunta
Si, ma solo nei comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti
No, mai
Non so rispondere

12. l’ordinamento degli uffici e dei servizi del comune è disciplinato:

Da legge ordinaria
Da legge regionale
Da apposito regolamento, in conformità con lo statuto
Non so rispondere

13. secondo quanto indicato nel d. lgs. 267/2000, quali sono gli organi di governo del comune?

Il Consiglio, la Giunta, il Sindaco
Il Consiglio, la Giunta, il Segretario Generale
Il Consiglio, la Giunta, il Presidente
Non so rispondere

14. cosa è lo split payment?

È un particolare meccanismo di assolvimento dell’lva che avviene quando in una fattura sono indicate più di un'aliquota IVA
È un particolare meccanismo di assolvimento dell’lva per le operazioni effettuate nei confronti della pubblica amministrazione
È un calcolo matematico tramite il quale si può calcolare il valore dell'imposta del valore aggiunto e della base imponibile
Non so rispondere

15. nell’ambito del bilancio di previsione, le “entrate” sono classificate in:

Funzioni obiettivo - unità revisionali di base - capitoli
Titoli, definiti secondo la fonte di provenienza- Tipologie definite in base alla natura delle entrate, nell'ambito dì ciascuna fonte di provenienza
Titoli - funzioni obiettivo - capitoli
Non so rispondere

16. il dlgs 33/13 ha per oggetto ?

La migliore utilizzazione delle risorse umane nelle pubbliche amministrazioni, curando la formazione e lo sviluppo professionale dei dipendenti, garantendo pari opportunità alle lavoratrici ed ai lavoratori e applicando condizioni uniformi rispetto a quelle del lavoro privato
Riordino della disciplina riguardante gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni
La razionalizzazione dal costo del lavoro pubblico, contenendo la spesa complessiva per il personale, diretta indiretta, entro i vincoli di finanza pubblica
Non so rispondere

17. gli uffici per le relazioni con il pubblico provvedono:

L'informazione dell’utenza relativa agli atti e allo stato dei procedimenti
Al collegamento delle attività degli uffici, adeguandosi al dovere di comunicazione interna ed esterna, ed interconnessione mediante sistemi informatici e statistici pubblici
A smistare le domande di accesso da parte dei cittadini e inoltrarle al Comune
Non so rispondere

18. al sensi del d.p.r. n. 445/00, e possibile apportare variazioni al testo di un atto pubblico?

Si, se necessario, ma in modo che la precedente stesura resti leggibile
Si, liberamente
Si, ma soltanto nei casi di necessità previsti dall’art. 6, comma 2, del D.P.R. N. 445/00
Non so rispondere

19. quale norma disciplina le funzioni del responsabile del procedimento?

Art 2 Legge n° 204/90
Art 6 Legge n° 241/90
Art 6 Legge n° 142/90
Non so rispondere

20. quale fra questi principi è stato introdotto dalla l. 241/90?

Trasparenza
Finalità
Decentramento
Non so rispondere

21. al sensi della l. 241/1990, il provvedimento amministrativo costitutivo di qualsivoglia obbligo nei confronti della p.a.:

Si esegue attraverso l'applicazione delle disposizioni per l’esecuzione coattiva dei crediti dello Stato
Costituisce una diffida che precede l'esecuzione coattiva
Deve indicare il termine e le modalità dell'esecuzione da parte del soggetto obbligato
Non so rispondere

22. la pubblica amministrazione per il raggiungimento dei propri fini si avvale:

Sia di potestà pubblicistiche che di strumenti privatistici
Prevalentemente delle vie di fatto
In ogni caso di potestà pubbliche
Non so rispondere

23. secondo il regolamento del comune di osilo quale fra le seguenti non rientra fra le tipologie di gestione degli impianti sportivi di proprietà del comune e le loro attrezzature?

Gestione diretta
Gestione convenzionata
Gestione libera
Non so rispondere

24. non rientrano fra le attività di competenza del servizio pubblica istruzione- cultura-sportturismo e tempo libero?

Somministrazione di beni e servizi alle istituzioni scolastiche operanti nel territorio
La definizione dei programmi e piani di formazione scolastica per le scuole dell’obbligo
Collaborazione con i diversi livelli istituzionali dell’organizzazione scolastica
Non so rispondere

25. ove l'esame delle giustificazioni prodotte in sede di offerta non sia sufficiente ad escludere l’incongruità dell’offerta, la stazione appaltante:

Procede all'aggiudicazione con riserva
Richiede all'offerente di integrare i documenti giustificativi
Esclude l'offerta per incongruità
Non so rispondere

26. nell'attestazione del possesso dei requisiti di ordine generale, il candidato o il concorrente:

Indica anche le eventuali condanne per le quali abbia beneficiato della non menzione
Non è tenuto ad indicare alcun tipo di condanna
Non indica le condanne per le quali abbia beneficiato della non menzione
Non so rispondere

27. nel caso di lavori, per raggruppamento temporaneo di tipo orizzontale si intende:

Una riunione di concorrenti finalizzata a realizzare i lavori della stessa categoria
Una riunione di concorrenti nell'ambito della quale uno di essi realizza i lavori della categoria prevalente
Una riunione di concorrenti in cui il mandatario possiede obbligatoriamente la qualificazione necessaria per la presentazione dell'offerta
Non so rispondere

28. cosa si intende per lavori scorporabili

Lavori esclusi dall'appalto
Lavori appartenenti alla categoria prevalente, ma con caratteristiche specifiche
Lavori non appartenenti alla categoria prevalente e cosi definiti nel bando di gara
Non so rispondere

29. nell'ambito dei contratti pubblici chi è o cosa è il rup?

Il Responsabile Unico del Procedimento
Il Rappresentante Unico dei Partecipanti in RTI
la figura del RUP attualmente non esiste era prevista dal D.Lgs 163
Non so rispondere

30. in materia di diritto di accesso, che cosa si intende per "documento"?

Ogni rappresentazione degli atti provenienti da enti territoriali
Ogni rappresentazione di atti formati da pubbliche amministrazioni o, comunque da essa utilizzati
Ogni rappresentazione degli atti provenienti dai privati
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate