Istruttore Amministrativo Contabile Friuli-Venezia Giulia 2021

Tempo trascorso
-

1. Può essere eletto Presidente della Repubblica...

ogni cittadino che abbia compiuto cinquanta anni e goda dei diritti civili e politici
ogni cittadino europeo
ogni cittadino che abbia compiuto 18 anni
ogni cittadino che abbia compiuto 85 anni
Non so rispondere

2. Può la Corte dei Conti proporre questione di legittimità costituzionale?

Si
No, in nessun caso
Si, ma solo se opera in sede di controllo
Si, solo se autorizzata dalla Corte Costituzionale
Non so rispondere

3. II Governo della Repubblica è nominato...

dal Presidente della Repubblica
dai Presidenti delle Regioni
a suffragio universale
dal Presidente del Senato
Non so rispondere

4. Quale fra le seguenti e la corretta successione gerarchica fra fonti dell'ordinamento?

Costituzione - Legge ordinaria - Regolamento governativo
Legge - Costituzione — Regolamento
Costituzione - Regolamento e legge
Regolamento governativo - Legge ordinaria - Costituzione
Non so rispondere

5. Opera nell'ambito della giustizia amministrativa come giudice di secondo grado.

II Consiglio di Stato
La Regione
La Giunta Comunale
La Camera
Non so rispondere

6. La Corte dei conti ha giurisdizione nelle materia di contabilità pubblica?

Si
No
Si, ma solo su quella di enti territoriali
Si, ma solo su quella dello Stato
Non so rispondere

7. II diritto amministrativo è un settore del:

diritto costituzionale
diritto pubblico
diritto civile
diritto europeo
Non so rispondere

8. II principio di imparzialità comporta:

la conclusione di un procedimento amministrativo entro un certo termine
la partecipazione al procedimento di tutti gli interessati
il diritto di accesso agli atti
la ponderazione di tutti elementi e interessi coinvolti nell'azione della P.A.
Non so rispondere

9. I pubblici uffici sono organizzati in modo tale da assicurare:

adeguatezza e differenziazione
buon andamento e imparzialità
pari opportunità per ambo i sessi
uguaglianza per tutti i dipendenti
Non so rispondere

10. II Presidente del Consiglio dei ministri che dirige la politica generale del Governo ne è anche responsabile?

Si
No, in quanto non ha vincoli di mandato e non ha mai alcuna responsabilità
No, ed è il Presidente della Repubblica a dirigere la politica generale del Governo
Si, ma solo se i ministri commettono dei reati
Non so rispondere

11. La durata di una legislatura è:

5 anni
7 anni
dura finché il Governo non viene sfiduciato
3 anni
Non so rispondere

12. La Costituzione Italiana può essere modificata:

mai
da una legge votata da Camere e Sanato
con I'assenso del Presidente della Repubblica
seguendo un particolare procedimento previsto dal la Costituzione stessa
Non so rispondere

13. II pubblico dipendente, ai sensi dell’art. 28 della Costituzione, è direttamente responsabile:

se compie atti in violazione di diritti
degli atti compiuti dal proprio superiore
non è mai direttamente responsabile
è responsabile degli atti compiuti dei colleghi di ufficio
Non so rispondere

14. Il principio del giusto processo comporta che:

la P.A. ha una posizione privilegiata
deve intervenire il Pubblico Ministero
le parti in causa hanno gli stessi strumenti difensivi
la sentenza può essere senza motivazione
Non so rispondere

15. Può intervenire nel procedimento amministrativo... (L. 241/1990, art. 9)

qualunque soggetto, portatore di interessi pubblici o privati, nonché i portatori di interessi diffusi costituiti in associazioni o comitati, cui possa derivare un pregiudizio dal provvedimento
qualunque soggetto anche non portatore di interessi privati
nessuno può intervenire nel procedimento amministrativo
chiunque può intervenire nel procedimento amministrativo
Non so rispondere

16. II responsabile del procedimento amministrativo, in sede di svolgimento dell'istruttoria, può ordinare esibizioni documentali? (L. 241/1990, art. 6)

Si
Si, ma il soggetto può rifiutarsi
No, tale potere spetta solo al segretario
No, si configurerebbe un abuso di potere
Non so rispondere

17. II provvedimento amministrativo deve essere motivato? (L. 241/1990)

Mai
Sempre, con I’eccezione degli atti normativi e di quelli a contenuto generale
Nessuna delle altre alternative
Solo quando il soggetto ne richiede la motivazione
Non so rispondere

18. Una conferenza di servizi... (L. 241/1990, art. 14)

è indetta periodicamente per consentire lo scambio di informazioni fra amministrazioni che hanno competenza entro un dato territorio
è una conferenza stampa dedicata ai servizi offerti dall'amministrazione
nessuna delle altre alternative
viene indetta da un'amministrazione con I’obiettivo di effettuare un esame contestuale di vari interessi pubblici coinvolti in un procedimento amministrativo
Non so rispondere

19. Nei procedimenti a istanza di parte per il rilascio di provvedimenti amministrativi___________ dell'amministrazione competente equivale a provvedimento di________ della domanda (L. 241/1990, art. 20)

il silenzio - accoglimento
il silenzio - pignoramento
la comunicazione formale - annullamento
il silenzio - esclusione
Non so rispondere

20. Ove il procedimento consegua obbligatoriamente a un'istanza, ovvero debba essere iniziato d’ufficio, le pubbliche amministrazioni hanno il dovere di... (L. 241/1990, art. 2)

concluderlo entro 2 giorni
concluderlo mediante I’adozione di un provvedimento espresso
rispondere entro 8 ore
rispondere entro 3 anni
Non so rispondere

21. Qualora atti, fatti, qualità e stati soggettivi siano attestati in documenti già in possesso dell'amministrazione procedente o di altra pubblica amministrazione, il responsabile del procedimento... (L. 241/1990, art. 18)

provvede d'ufficio alla loro acquisizione
non può usufruirne
può decidere autonomamente come intervenire
deve acquisirli personalmente, qualsiasi sia I'amministrazione in possesso degli stessi
Non so rispondere

22. L’attività amministrativa persegue i fini determinati dalla legge ed è retta dai seguenti criteri tranne uno. Quale? (L. 241/1990, art. 1)

Economicità
Efficacia
Pubblicità
Rapidità
Non so rispondere

23. L’ amministrazione provvede a dare notizia dell'avvio del procedimento mediante... (L. 241/1990, art. 8)

affissione alla bacheca comunale
comunicazione personale
pubblicazione sul sito internet dell’ente
convocazione del soggetto interessato e della sua famiglia
Non so rispondere

24. L’attività oggetto della segnalazione certificata di inizio attività da quando può essere iniziata? (L. 241/1990, art. 19)

Decorsi sette anni dalla data della presentazione della segnalazione all’amministrazione competente
DaIla data della presentazione della segnalazione all'amministrazione competente
In anticipo di 120 giorni dalla data della pre­sentazione della segnalazione all’amministrazione competente
Decorsi novanta giorni dalla data della presentazione della segnalazione all'amministrazione competente
Non so rispondere

25. E' nullo il provvedimento amministrativo che... (L. 241/1990, art. 21-septies)

manca degli elementi essenziali
è viziato da difetto assoluto di attribuzione
è stato adottato in violazione o elusione del giudicato
tutte le opzioni indicate
Non so rispondere

26. II rapporto tra i risultati ottenuti e gli obiettivi prestabiliti nell'azione amministrativa definisce il criterio di... (L. 241/1990)

rapidità
efficacia
economicità
trasparenza
Non so rispondere

27. L’ accesso civico a dati e documenti è rifiutato se il diniego e necessario per evitare un pregiudizio concreto alla tutela di uno degli interessi pubblici o privati inerenti a: (DLgs 33/2013, art. 5-bis)

tutte le opzioni indicate
gli interessi economici e commerciali di una persona fisica o giuridica
la libertà e la segretezza della corrispondenza
il regolare svolgimento di attività ispettive
Non so rispondere

28. I dati, le informazioni e i documenti oggetto di pubblicazione obbligatoria ai sensi della normativa vigente sono pubblicati per un periodo di_________ decorrenti dal________ dell'anno successivo a quello da cui decorre I’obbligo di pubblicazione (DLgs 33/2013, art. 8)

5 anni - 1° gennaio
3 giorni - 1° gennaio
25 anni - 31 marzo
30 anni - 31 marzo
Non so rispondere

29. A chi spetta la valutazione, ai fini istruttori, de le condizioni di ammissibilità, dei requisiti di legittimazione e dei presupposti rilevanti per I’emanazione del provvedimento? (L. 241/1990, art. 6)

aI responsabile del procedimento amministrativo
al comune
entrambe le altre alternative
all’assessore comunale
Non so rispondere

30. I soggetti nei confronti dei quali il provvedimento finale è destinato a produrre effetti diretti e quelli che per legge debbono intervenirvi hanno diritto di (L. 241/1990, art. 10):

prendere visione degli atti del procedimento e presentare memorie scritte e documenti
presentare memorie scritte e documenti, che I'amministrazione ha sempre I'obbligo di valutare
non hanno alcun diritto
Nessuna del le alternative è corretta
Non so rispondere

31. I provvedimenti amministrativi efficaci sono eseguiti... (L. 241/1990, art. 21-quater)

immediatamente, salvo che sia diversamente stabilito dalla legge o dal provvedimento medesimo
entro 180 giorni
sempre dopo 1 anno
entro 30 giorni lavorativi
Non so rispondere

32. L’ avvio del procedimento amministrativo e comunicato ai soggetti nei confronti dei quali il provvedimento finale e destinato a produrre effetti diretti e a quelli che per legge debbono intervenirvi. (L. 241/1990, art. 7)

Vero, ove non sussistano ragioni di impedimento derivanti da particolari esigenze di celerita del procedimento
Vero, in ogni caso
Falso, I'avvio non viene comunicato a nessuno
Falso, il soggetto e già informato dell'avvio
Non so rispondere

33. L’ accesso ai documenti amministrativi costituisce un diritto fondamentale del cittadino. II suo esercizio e disciplinato dalla Legge 241/1990 che dispone:

il diritto di accesso si esercita mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi, nei modi e con i limiti indicati dalla legge
I’esame dei documenti e sempre a titolo oneroso
il rilascio di copia dei documenti non pud mai avvenire
tutte le opzioni indicate
Non so rispondere

34. Sono prindpi generali in materia di finanza propria e derivata, fuorche uno. Quale? (Tuel, art. 149)

Le entrate fiscali finanziano i servizi pubblici ritenuti necessari per lo sviluppo della comunita e integrano la contribu- zione erariale per I’erogazione dei servizi pubblici indispensabili
I trasferimenti erariali sono ripartiti in base a criteri percentuali definiti da ogni amministrazione per se stessa
A ciascun ente locale spettano le tasse, i diritti, le tariffe e i corrispettivi sui servizi di propria competenza
La legge riconosce, nell'ambito della finanza pubblica, autonomia finanziaria agli enti locali fondata su certezza di risorse proprie e trasferite
Non so rispondere

35. Quale fra le seguenti NON e una del le fasi della gestione del le entrate? (Tuel, art. 178)

Trascrizione
Accertamento
Riscossione
Versa mento
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate