30 domande sul Parlamento Italiano

Tempo trascorso
-

1. La misura dell'indennità percepita dai membri del Parlamento è stabilita:

dai soli regolamenti parlamentari
dalla legge
dal Presidente della Repubblica
dalla Corte dei conti
dal popolo
Non so rispondere

2. Per la nomina a ministro, la Costituzione della Repubblica Italiana stabilisce che la scelta debba essere operata tra i membri del Parlamento?

Sì, la Costituzione prevede che la scelta debba ricadere solo tra i Parlamentari
Non necessariamente , la Costituzione non dispone nulla al riguardo
Sì, la Costituzione dà disposizioni in tal senso
No, la Costituzione stabilisce solo che i ministri debbano essere iscritti a un partito o a un gruppo parlamentare
Sì, ma prevede anche alcuni casi di esonero
Non so rispondere

3. Nell'ordinamento italiano, quali tra le seguenti funzioni NON può essere espletata dal Parlamento?

Controllare politicamente l'operato del Governo
L'emanazione di decreti e ordinanze d'urgenza
Delegare al Governo l'esercizio della funzione legislativa
Conferimento dei poteri al Governo, se è stato deliberato lo stato di guerra
Eleggere un terzo dei giudici costituzionali
Non so rispondere

4. Il Parlamento italiano, articolato in due Camere separate che svolgono medesime funzioni, rappresenta un esempio di:

alternanza democratica
sistema bicamerale asimmettrico
bicameralismo consociativo
bicameralismo perfetto
bicameralismo imperfetto
Non so rispondere

5. Il Parlamento riunito in seduta comune, ai sensi della Costituzione italiana, ha la facoltà di esercitare la funzione legislativa?

Sì, ogni qualvolta sia convocato in tal modo
Sì, ma solo in tempo di guerra
Sì, ma solo in materia di amministrazione e tutela giurisdizionale
No, a eccezione dei casi in cui vengono sciolte le Camere
No, in nessun caso
Non so rispondere

6. Secondo la Costituzione italiana, un membro del Parlamento può essere sottoposto a perquisizione domiciliare?

Sì, previa autorizzazione della Camera di appartenenza
Sì, previa autorizzazione del Consiglio di Stato
No, mai
Sì, senza necessità di alcuna preventiva autorizzazione
Sì, previa autorizzazione di ambedue le Camere
Non so rispondere

7. In base alla Costituzione italiana, un membro del Parlamento può essere arrestato o altrimenti privato della libertà personale?

Sì, previa autorizzazione della Camera alla quale appartiene, salvo che in esecuzione di una sentenza irrevocabile di condanna ovvero se sia colto nell'atto di commettere un delitto per il quale è previsto l'arresto obbligatorio in flagranza
Sì, previa autorizzazione di entrambe le Camere
No, mai
No, salvo per reati di mafia
Sì, previa autorizzazione del Presidente del Consiglio dei Ministri
Non so rispondere

8. In base all’ordinamento del Parlamento italiano, sono eleggibili a senatori gli elettori che hanno compiuto:

25 anni di età
21 anni di età
35 anni di età
40 anni di età
50 anni di età
Non so rispondere

9. La Costituzione italiana dispone che quando il Parlamento si riunisce in seduta comune sia presieduto dal:

Presidente della Repubblica
Presidente della Camera
Presidente della Repubblica o, in sua assenza, da quello del Senato
Presidente della Camera o dal Presidente del Senato, alternativamente
Presidente del Senato
Non so rispondere

10. In quali casi la Costituzione italiana prescrive una votazione a maggioranza dei due terzi del Parlamento in seduta comune?

Per la modifica dei regolamenti parlamentari
Per l'elezione del Presidente della Repubblica, nel primo scrutinio
Per l'elezione del Presidente della Repubblica, nei primi tre scrutini
Per l'elezione del Presidente della Repubblica, nei primi due scrutini
Per l’approvazione delle modifiche della Costituzione
Non so rispondere

11. La convocazione del Parlamento in seduta comune per l’elezione del nuovo Presidente della Repubblica è compiuta:

dal Presidente del Consiglio dei ministri
dal Presidente della Camera dei deputati
dal Presidente del Senato della Repubblica
dal Presidente della Repubblica uscente (in caso di suo impedimento, dal Presidente del Senato)
dal Presidente della Conferenza StatoͲRegioni
Non so rispondere

12. Secondo la Costituzione italiana, in quale caso i membri del Parlamento possono essere chiamati a rispondere dei voti dati nell'esercizio delle loro funzioni?

In caso di alto tradimento
In caso di attentato alla Costituzione
Nel caso di violazione del mandato ricevuto dal proprio partito politico
Nel caso abbiano violato la procedura di voto segreto
In nessun caso
Non so rispondere

13. Ci sono casi in cui il Presidente della Repubblica partecipa alle sedute del Parlamento?

Sì, ogni qual volta ne faccia richiesta il Parlamento
Sì, ad esempio in occasione del suo giuramento così come previsto dalla stessa Costituzione
Sì, in occasione dei dibattiti sui messaggi alle Camere, ma senza diritto di voto
No, a meno che non venga espressamente invitato a partecipare dal Presidente del Senato
No, mai
Non so rispondere

14. In base alla Costituzione Italiana, un pubblico impiegato, eletto come membro del Parlamento, può conseguire una promozione?

No, mai
Sì, ma solo per meriti di servizio
Sì, ma solo dopo il termine del mandato parlamentare
Sì, ma solo per anzianità
Sì, in ogni caso
Non so rispondere

15. A quale categoria di persone è concesso dalla Costituzione italiana di appartenere contemporanea mente a una delle Camere del Parlamento e a un Consiglio regionale?

Ai senatori a vita
A tutte le persone che abbiano i requisiti prescritti per ciascun organo
Agli ex magistrati
A tutti coloro che sono stati eletti
A nessuna
Non so rispondere

16. In base alla Costituzione italiana, un membro del Parlamento può essere arrestato:

al pari di ogni altro cittadino
solo nel caso di reati di alto tradimento o attentato alla Costituzione
in ogni momento, senza autorizzazione della Camera di appartenenza
solo con autorizzazione della Camera di appartenenza, senza alcuna eccezione
solo con autorizzazione della Camera di appartenenza, salvo che in esecuzione di una sentenza irrevocabile di condanna, ovvero se colto a commettere un delitto per il quale è previsto l'arresto obbligatorio in caso di flagranza
Non so rispondere

17. In Italia, quale delle seguenti decisioni è presa dal Parlamento in seduta comune?

La messa in stato d’accusa del Presidente del Consiglio
La ratifica dei trattati internazionali
La messa in stato d’accusa del Presidente della Repubblica
La nomina dei presidenti di Camera e Senato
La concessione della grazia e commutazione delle pene
Non so rispondere

18. Quale delle seguenti funzioni NON può essere espletata dal Parlamento?

Messa in stato d'accusa del Presidente della Repubblica
Conferimento dei poteri al Governo, se è stato deliberato lo stato di guerra
Disporre inchieste su materie di pubblico interesse
La funzione legislativa
Istituzione di giudici straordinari o speciali
Non so rispondere

19. Quanti sono i giudici della Corte Costituzionale eletti dal Parlamento italiano?

1
3
4
5
7
Non so rispondere

20. Il Parlamento in seduta comune può riunirsi in seduta segreta?

No, mai
Sì, nei casi tassativi previsti dalla legge
Sì, quando il Parlamento stesso così delibera
Sì, per deliberare
Sì, quando richiesto dal Presidente della Repubblica
Non so rispondere

21. Ai sensi dell’articolo 76 della Costituzione, il Parlamento può delegare la funzione legislativa al Governo?

Sì, con determinazione di principi e criteri direttivi, e soltanto per tempo limitato e per oggetti definiti
No, il potere legislativo spetta esclusivamente al Parlamento
Sì, ma solo in materia finanziaria
Sì, ma solo in materia sociale e previdenziale
Sì, indipendenteme nte dalla materia e senza precise determinazioni
Non so rispondere

22. Un membro del Parlamento può essere sottoposto a intercettazione, in qualsiasi forma, a condizione che vi sia:

'autorizzazione della Corte Costituzionale
'autorizzazione della Magistratura
l’autorizzazione del Presidente della Camera a cui appartiene
l'autorizzazione della Camera di appartenenza
l’autorizzazione del Presidente del Consiglio dei ministri
Non so rispondere

23. Secondo la Costituzione italiana, chi appartiene ad una Giunta regionale può contemporanea mente appartenere al Parlamento europeo?

Sì, ma solo previa autorizzazione del Presidente della Repubblica
Sì, ma solo eccezionalmente, nei casi stabiliti nella legge regionale sul sistema di elezione dei consiglieri regionali
Sì, se autorizzato dal Parlamento europeo
No, in nessun caso
No, salvo i casi di autorizzazione congiunta del Parlamento europeo e del Consiglio regionale
Non so rispondere

24. In base alla Costituzione italiana, perché siano valide le deliberazioni di ciascuna Camera del Parlamento è necessaria la presenza:

dei due terzi dei componenti
della maggioranza dei componenti
del Presidente del Consiglio dei Ministri
di un ministro del Governo in carica
di tutti i componenti
Non so rispondere

25. Quali dei seguenti casi NON determina una situazione di incompatibilità alla carica di membro del Parlamento?

Essere membro anche dell'altra Camera
Essere membro di un Consiglio regionale
Svolgere la professione di avvocato
Essere membro di una Giunta regionale
Essere giudice costituzionale
Non so rispondere

26. Secondo la Costituzione italiana, ogni membro del Parlamento:

esercita la sue funzioni secondo il mandato ricevuto
deve rispettare un vincolo di mandato
rappresenta la Nazione
rappresenta solo gli elettori che lo hanno scelto
rappresenta solo la maggioranza che lo ha eletto
Non so rispondere

27. Ai sensi della Costituzione italiana, il Parlamento si riunisce in seduta comune, tra l'altro:

per assistere al giuramento dei Presidenti di Camera e Senato
per eleggere 1/3 dei giudici della Corte Costituzionale
per giudicare i reati commessi dal Presidente del Consiglio nell’esercizio delle sue funzioni
per assistere al giuramento del Presidente del Consiglio dei ministri e dei ministri
per approvare la conversione in legge di un decreto legge
Non so rispondere

28. Senza l'autorizzazione a procedere della Camera di appartenenza, nessun membro del Parlamento può:

essere sottoposto ad indagini dal pubblico ministero
essere sottoposto a processo penale
essere sottoposto a indagini della polizia giudiziaria
essere sottoposto a perquisizione personale o domiciliare
testimoniare
Non so rispondere

29. Ai sensi dell'art. 68 c.p.p., senza l'autorizzazione a procedere della Camere di appartenenza, nessun membro del Parlamento:

a intercettazioni in qualsiasi forma
alle sole intercettazioni con altri parlamentari
alle sole intercettazioni ambientali
alle sole intercettazioni con il proprio difensore
alle sole intercettazioni con i rappresentanti del governo
Non so rispondere

30. Quale tra i seguenti rientra tra i compiti del Parlamento in seduta comune integrato dai delegati regionali?

Nominare il Presidente del Consiglio dei Ministri
Nominare il Presidente della Corte Costituzionale
Eleggere una parte dei membri del Consiglio superiore della magistratura
Mettere in stato d’accusa il Presidente della Repubblica
Eleggere il Presidente della Repubblica
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate