30 domande sul Presidente della Repubblica

Tempo trascorso
-

1. In base alla Costituzione italiana, quanti anni dura il mandato del Presidente della Repubblica?

7 anni
5 anni
10 anni
2 anni
6 anni
Non so rispondere

2. Secondo la Costituzione italiana, può essere eletto Presidente della Repubblica ogni cittadino che abbia compiuto:

25 anni e goda dei diritti civili
40 anni e goda dei diritti politici
50 anni e goda dei diritti civili e politici
18 anni e goda dei diritti civili
45 anni e goda dei diritti civili e politic
Non so rispondere

3. La dotazione del Presidente della Repubblica è determinata:

dalla Costituzione
dalla legge
dal Consiglio dei Ministr
da un Regolamento presidenziale che deve essere emanato come primo atto del neo eletto Presidente della Repubblica
da un decreto del Presidente della Repubblica stesso
Non so rispondere

4. Il Presidente della Repubblica, prima di promulgare una legge:

deve sottoporre il testo di legge a un esame preventivo di legittimità da parte della Corte Costituzionale
non può chiedere una seconda deliberazione alle Camere sul medesimo testo di legge
può, con messaggio motivato alle Camere, chiedere una nuova deliberazione
deve, con messaggio motivato alle Camere, chiedere una nuova deliberazione
può chiedere una nuova deliberazione, inviando un messaggio alla sola Camera dei Deputati
Non so rispondere

5. In base alla lettera della Costituzione italiana, il Presidente della Repubblica può nominare Senatori a vita cinque cittadini che hanno illustrato la Patria per altissimi meriti nel campo:

economico
artistico
umanitario
giuridico
militare
Non so rispondere

6. In base al testo costituzionale, è corretto affermare che il Presidente della Repubblica presiede il Consiglio Supremo di Difesa?

No, il Capo dello Stato non riveste alcuna carica in relazione alle Forze Armate
No, il Capo dello Stato ha solo il compito di dichiarare lo stato di guerra
No, pur essendo il Presidente il capo onorifico delle Forze Armate
Sì, perché il Capo dello Stato presiede il Consiglio Supremo di Difesa e delibera lo stato di guerra
Sì, è corretto
Non so rispondere

7. In base alla Costituzione italiana, il Presidente della Repubblica può essere messo in stato d’accusa per:

mancata emanazione di un atto avente forza di legge
atto negligente
alto tradimento
mancata promulgazione di una legge
illecito civile
Non so rispondere

8. È ammessa la nomina di un membro del Parlamento a Presidente della Repubblica?

No, in nessun caso
No, tranne nel caso in cui l’eletto fosse senatore a vita
Sì, e l’eletto, se accetta, conserva la carica di parlamentare
Sì, ma l’eletto decade di diritto dall'ufficio di parlamentare all'atto stesso dell'elezione
Sì, ma l’eletto dovrà scegliere tra l'uno e l'altro ufficio
Non so rispondere

9. La Costituzione italiana stabilisce che il Presidente della Repubblica può disporre lo scioglimento del Consiglio regionale e la rimozione del Presidente della Giunta:

con ordinanza, nel caso di compimento di reati contro la P.A.
con decreto motivato, nel caso di compimento di atti contrari alla Costituzione o per gravi violazioni di legge
con sentenza, in qualità di Presidente del Consiglio superiore della magistratura
con provvedimento motivato, nel caso di nocumento all’immagine positiva e all’imparzialità della P.A.
tutte le volte che lo richieda il Governo
Non so rispondere

10. In base alla Costituzione italiana, a quanti cittadini il Presidente della Repubblica può attribuire la carica di Senatore a vita?

tre
cinque
sette
Quanti ne ritenga opportuno
Due per ogni anno in cui esercita la sua funzione
Non so rispondere

11. In base alla Costituzione italiana, chi subentra in modo definitivo nelle funzioni del Presidente della Repubblica in caso di sua morte durante il mandato?

Il Presidente del Consiglio dei Ministri
Il Presidente della Corte Costituzionale
Il nuovo Presidente della Repubblica eletto dalle Camere
Il Presidente della Camera
Il vice Presidente
Non so rispondere

12. In caso di assenza o impedimento del Presidente della Repubblica, a quale organo la Costituzione italiana attribuisce il potere di sostituirlo?

Al Presidente della Camera
Al Presidente del Senato
Al Presidente del Consiglio
Al Ministro dell'Interno
Al Sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio
Non so rispondere

13. Cosa dispone la Costituzione italiana rispetto agli emolumenti che spettano al Presidente della Repubblica?

Che gli emolumenti sono determinati con un Decreto del Presidente della Repubblica
Che siano determinati con un regolamento ministeriale
Che siano disposti in forza ad un decreto interministeriale del Ministro all'Economia ed alle Finanze e del Ministro dell'Interno
Che l'assegno e la dotazione sono determinati per legge
La Costituzione non contiene alcuna disposizione in proposito
Non so rispondere

14. Secondo la Costituzione italiana, quale organo giudica sulle accuse promosse contro il Presidente della Repubblica?

La Corte Costituzionale
Il Governo
Il Consiglio europeo
La Corte dei conti
Il Consiglio Superiore della Magistratura
Non so rispondere

15. In base al dettato costituzionale italiano, il Presidente della Repubblica può inviare messaggi alle Camere?

Sì, ma non negli ultimi sei mesi del suo mandato
No, salvo in casi straordinari di necessità e urgenza
Sì, ma solo quando riguardino aspetti procedimentali dell’iter legislativo
No, mai
Si
Non so rispondere

16. Il Presidente della Repubblica NON può sciogliere le Camere:

negli ultimi otto mesi del suo mandato, salvo che essi coincidano in tutto o in parte con gli ultimi otto mesi della legislatura
negli ultimi sei mesi del suo mandato, salvo che essi coincidano in tutto o in parte con gli ultimi sei mesi della legislatura
negli ultimi dodici mesi del suo mandato
senza il consenso dei Presidenti di Camera e Senato
negli ultimi otto mesi del suo mandato e senza il consenso del Presidente del Senato
Non so rispondere

17. In base alla Costituzione italiana, il Presidente della Repubblica, prima di assumere le sue funzioni:

deve prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica in ciascuna Camera e nelle mani dei rispettivi presidenti
deve inviare un messaggio alle Camere
deve richiedere la fiducia alle Camere
deve prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica e di osservanza della Costituzione dinanzi al Parlamento in seduta comune
deve prestare giuramento di fedeltà alla Repubblica e al Governo
Non so rispondere

18. Il Presidente della Repubblica, decorsi i 7 anni del suo mandato:

diviene Deputato a vita
diviene Senatore a vita di diritto senza alcuna ulteriore nomina
è membro di diritto del Consiglio Superiore della Magistratura
non può essere assolutamente rieletto
diviene membro di diritto del Consiglio di Stato
Non so rispondere

19. L’articolo 87 della Costituzione stabilisce che il Presidente della Repubblica è il capo dello Stato e rappresenta:

il potere giurisdizionale
il potere legislativo
il potere esecutivo
l'unità nazionale
la sovranità popolare
Non so rispondere

20. La Costituzione italiana afferma che il Presidente della Repubblica è responsabile per gli atti compiuti nell'esercizio delle sue funzioni:

come ogni cittadino
soltanto per alto tradimento e attentato alla Costituzione
al pari di ogni ministro della Repubblica
come ogni parlamentare della Repubblica
in nessun caso
Non so rispondere

21. Secondo la Costituzione della Repubblica Italiana, il Presidente della Repubblica può sciogliere una o entrambe le Camere dopo aver sentito:

il Presidente della Corte costituzionale
il Presidente del Consiglio dei Ministri
il Presidente della Camera
i Presidenti delle due Camere
il Presidente del Senato
Non so rispondere

22. Quale, tra le seguenti Regioni, ha un solo delegato che partecipa alle elezioni del Presidente della Repubblica?

Il Molise
L'Umbria
La Valle d’Aosta
La Puglia
La Basilicata
Non so rispondere

23. In base alla Costituzione italiana, con quale voto il Presidente della Repubblica è messo in stato di accusa dal Parlamento in seduta comune?

Per la messa in stato d’accusa è sufficiente il consenso dei Presidenti di Camera e Senato
A maggioranza semplice dei parlamentari presenti
A maggioranza assoluta dei membri
A maggioranza dei due terzi dei membri
A maggioranza dei due terzi dei presenti, purché questi siano più della metà del totale
Non so rispondere

24. In quale dei seguenti casi sono prorogati i poteri del Presidente della Repubblica italiana?

Quando le Camere hanno deliberato lo stato di guerra e conferito al Governo i poteri necessari
Sempre, quando le Camere sono sciolte
Quando, dovendosi procedere all’elezione del nuovo Presidente della Repubblica, le Camere sono sciolte
Quando mancano sei mesi allo scioglimento delle Camere
Quando il Governo ha rassegnato le dimissioni e mancano meno di sei mesi allo scioglimento delle Camere
Non so rispondere

25. La Costituzione dispone che l'elezione del Presidente della Repubblica abbia luogo:

per alzata di mano
per appello nominale
a scrutinio segreto
a scrutinio segreto per i primi tre scrutini, poi per appello nominale
a scrutinio segreto per i primi tre scrutini, poi con le forme determinate, nel caso, dal Parlamento in seduta comune
Non so rispondere

26. Il Presidente della Repubblica italiana è eletto:

dal Consiglio dei Ministri
dal Senato
dai soli rappresentanti regionali
dal popolo
dal Parlamento in seduta comune integrato dai rappresentanti regionali
Non so rispondere

27. In base alla Costituzione italiana, il Presidente della Repubblica può essere rieletto?

Sì, ma a condizione che venga eletto al primo scrutinio
Sì, ma solo a condizione che non vi siano altri candidati
Sì, ma solo con la maggioranza dei due terzi
Si
No, mai
Non so rispondere

28. Con quale altra carica è compatibile l'ufficio di Presidente della Repubblica?

Esclusivamente con la carica di Presidente del Consiglio dei ministri
Esclusivamente con l'appartenenza al Governo
Con ogni altra carica
Esclusivamente con l'appartenenza al Parlamento
Con nessun'altra carica
Non so rispondere

29. Il Presidente della Repubblica, per gli atti non riconducibili all'esercizio delle sue funzioni, può essere considerato responsabile penalmente e civilmente?

Può essere considerato responsabile solo penalmente
Può essere considerato responsabile solo civilmente
Sì, ma solo per alto tradimento o per attentato alla Costituzione
Si
no, mai
Non so rispondere

30. Ci sono casi in cui il Presidente della Repubblica partecipa alle sedute del Parlamento?

No, mai
No, a meno che non venga espressamente invitato a partecipare dal Presidente del Senato
Sì, ad esempio in occasione del suo giuramento così come previsto dalla stessa Costituzione
Sì, in occasione dei dibattiti sui messaggi alle Camere, ma senza diritto di voto
Sì, ogni qual volta ne faccia richiesta il Parlamento
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate