Collaboratore Amministrativo Ufficio Tributi 2021

Tempo trascorso
-

1. Il servizio di accertamento e riscossione della TOSAP:

Deve essere affidato in concessione ad apposita azienda speciale, ovvero a soggetti privati iscritti all’albo nazionale istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze
Deve essere gestito in forma diretta dal Comune
Il Comune può affidare in concessione il servizio ad apposita azienda speciale, ovvero a soggetti privati iscritti all’albo nazionale istituito presso il Ministero dell’Economia e delle Finanze
Non so rispondere

2. Per quanto riguarda le occupazioni permanenti, la TOSAP è dovuta:

Per settimane
Per mensilità
Per anno solare
Non so rispondere

3. In caso di unico occupante ai fini TARI:

Non è possibile riconoscere riduzioni tariffarie
E’ possibile riconoscere riduzioni tariffarie
E’ obbligatorio riconoscere riduzioni tariffarie
Non so rispondere

4. La parte fissa nella bollettazione TARI a cosa fa riferimento?

Al numero di occupanti
Al numero di metri quadri
Alla categoria ATECO di utilizzo
Non so rispondere

5. La TARI è stata introdotta nel?

2012
2013
2014
Non so rispondere

6. Le aree edificabili sono soggette a TARI?

Si, se considerate aree esterne operative
Si, in funzione della capacità edificatoria dell’area
Si, ma con riduzione del 50% fino ad avvenuta edificazione dell’area
Non so rispondere

7. Il gettito TARI deve garantire, così come previsto dall’ art. 1, comma 654, L. 147/2013:

La copertura integrale dei costi di investimento e di esercizio relativi al servizio
La copertura di almeno l’ 80% dei costi di investimento e di esercizio relativi al servizio
Un ricavo regolamentabile tra il 5% e il 10% da imputare come acconto sul costo del servizio dell’anno successivo
Non so rispondere

8. Gli immobili censiti nella categoria catastale A/1 corrispondono a?

Abitazioni di tipo signorile
Abitazioni in ville
Abitazioni di tipo rurale
Non so rispondere

9. Quali sono le scadenze per l’acconto ed il saldo del pagamento IMU?

15 giugno – 15 dicembre
16 giugno – 16 dicembre
30 giugno – 30 dicembre
Non so rispondere

10. Nel conteggio IMU si calcola interamente il mese dell’anno nel quale il possesso:

Si è protratto per almeno 15 giorni
Si è protratto per almeno 10 giorni
Si è protratto per almeno 7 giorni
Non so rispondere

11. Per Unità collabente si intende?

Il fabbricato ridotto a rudere o che presenta danni strutturali tali da renderlo inutilizzabile
Il fabbricato non ancora definito funzionalmente e strutturalmente
Il fabbricato individuato da più identificativi catastali senza rendita autonoma
Non so rispondere

12. Gli avvisi di accertamento in rettifica e d’ufficio devono essere notificati a pena di decadenza entro:

30 giugno del 5° anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati
31 dicembre del 5° anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati
31 gennaio del 5° anno successivo a quello in cui la dichiarazione o il versamento sono stati o avrebbero dovuto essere effettuati
Non so rispondere

13. Per i fabbricati rurali ad uso strumentale, la TASI:

Non può eccedere l’aliquota del 2,50 per mille
Non può eccedere l’aliquota del 1,00 per mille
È esente
Non so rispondere

14. Le fasi di gestione delle entrate sono:

L’ accertamento, la riscossione e il versamento
L’impegno, la liquidazione, l’ordinazione ed il pagamento
L’ accertamento, la cartella di pagamento, l’ingiunzione fiscale
Non so rispondere

15. Secondo quanto stabilito dal D. Lgs. 118/2011, le amministrazioni pubbliche adottano uno schema di bilancio articolato per:

Entrate e Uscite
Capitoli e Articoli
Missioni e Programmi
Non so rispondere

16. Quali sono i termini per ricorso al TAR contro un atto amministrativo?

120 giorni
90 giorni
60 giorni
Non so rispondere

17. Nel caso di adesione alla proposta di mediazione tributaria, dal momento in cui il contribuente sottoscrive l’atto, il versamento delle somme dovute deve essere fatto:

Entro 20 giorni
Entro 30 giorni
Entro 60 giorni
Non so rispondere

18. Il rimborso delle somme versate e non dovute deve essere effettuato dall’Ente entro quale termine?

180 giorni dalla data di versamento
Cinque anni dalla data di versamento
Entro la scadenza del versamento di acconto dell’anno di imposta successivo
Non so rispondere

19. A chi compete l’adozione del piano comunale anticorruzione?

Al Sindaco
Alla Giunta Comunale
Al Consiglio Comunale
Non so rispondere

20. L’istanza di accesso civico:

Deve essere motivata
Non richiede motivazione
Deve esser motivata solo quando riguarda dati personali
Non so rispondere

21. Ai sensi del D. Lgs. 50/2016, nel caso in cui il valore del contratto da stipulare oltrepassi la soglia di rilevanza comunitaria:

L’ente appaltante è obbligato a demandare la procedura di affidamento alla Commissione di Gara Europea
L’ente appaltante deve seguire una procedura di affidamento conforme alle direttive europee sui contratti pubblici in tema di pubblicità e concorrenza
L’ente appaltante è vincolato a ricorrere alla procedura di dialogo competitivo
Non so rispondere

22. Il registro del trattamento dei dati previsto dal GDPR 679/2016 è:

Obbligatorio nei comuni sopra i 15.000 abitanti
Sempre obbligatorio
Sempre facoltativo, ma consigliato quale base per disciplinare il trattamento dei dati sensibili
Non so rispondere

23. L’ imposta comunale sulla pubblicità relativa a periodi inferiori all’anno solare deve essere corrisposta:

In unica soluzione
In rate trimestrali anticipate
In rate bimestrali anticipate
Non so rispondere

24. In caso di eredità giacente, l’imposta dovuta IMU:

Viene versata dal curatore dell’eredità
Viene sospesa fino all’ accettazione dell’eredità da parte degli eredi
Viene annullata su specifica richiesta della commissione tributaria provinciale competente
Non so rispondere

25. In caso di accordo di mediazione, il mancato pagamento di una rata successiva alla prima cosa comporta?

Il contratto di mediazione cessa di produrre effetti e pertanto il Comune può adottare un nuovo atto riavviando il procedimento tributario
Il Comune può citare in giudizio il contribuente per inadempimento
L’atto di mediazione costituisce titolo per la riscossione coattiva
Non so rispondere

26. L’ autorizzazione è quel provvedimento della P.A. con il quale:

Si rimuove un limite legale all’esercizio di un diritto
Si attribuisce un diritto ”ex novo”
Si conferisce ad un soggetto un particolare status giuridico
Non so rispondere

27. L’avvio del procedimento deve essere comunicato:

Ai soggetti diretti destinatari degli effetti del provvedimento finale
Ai soggetti nei cui confronti il provvedimento possa cagionare pregiudizio
A tutti i soggetti di cui sopra
Non so rispondere

28. Un atto amministrativo privo dei requisiti essenziali previsti dall’ ordinamento, come può essere legittimato:

Mediante sanatoria
Mediante revoca
Mediante riapprovazione
Non so rispondere

29. Da chi viene espresso il parere di regolarità tecnica degli atti?

Direttore generale
Segretario Comunale
Responsabile di Settore
Non so rispondere

30. Cos’è la procedura Docfa?

Documentazione dello stato di famiglia
Dichiarazione in catasto dell’edificazione di nuovo immobile
Dichiarazione di occupazione fabbricato
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate