Concorso istruttore tecnico geometra 2021

Tempo trascorso
-

1. Da chi viene approvato ed emanato lo Statuto Comunale?

dalla giunta comunale
dal consiglio comunale
dal segretario comunale o il dirigente
Non so rispondere

2. Chi puo’ emettere un’ordinanza?

il responsabile dell’ufficio competente ed in certe materie anche il sindaco
solo il responsabile dell’ufficio competente
solo il sindaco
Non so rispondere

3. Da chi viene nominato il Vice –Sindaco?

dalla giunta comunale
dal consiglio comunale
dal sindaco
Non so rispondere

4. Che cosa si intende per reato?

comprende ogni azione od omissione vietata dalla legge penale
comprende ogni azione od omissione vietata dal codice civile
comprende ogni azione od omissione vietata dal codice della strada
Non so rispondere

5. Nel sistema politico italiano a chi spetta il potere GIUDIZIARIO?

alla magistratura
al parlamento
al governo
Non so rispondere

6. In caso di assenza per malattia il dipendente deve informare tempestivamente il servizio di appartenenza?

si, in giornata od al massimo il giorno successivo
no, e’ necessario solo trasmettere il certificato medico
si sempre, entro il termine stabilito dal contratto collettivo applicato, posto che la comunicazione debba avvenire il prima possibile
Non so rispondere

7. Secondo quanto previsto dall’art. 873 del Codice Civile le costruzioni su fondi finitimi, se non sono unite o aderenti, devono essere tenute a distanza non minore di?

metri 3,00 (tre)
metri 10,00 (dieci)
metri 5,00 (cinque)
Non so rispondere

8. Ai sensi dell’art. 21 - nonies della Legge n. 241/1990 e s.m.i il provvedimento amministrativo illegittimo può essere annullato d’ufficio sussistendo una ragione di interesse pubblico entro un termine di:

24 mesi dall’adozione del provvedimento
18 mesi dall’adozione del provvedimento
12 mesi dall’adozione del provvedimento
Non so rispondere

9. Ai sensi della Legge n. 241/1990 e s.m.i. decorsi quanti giorni dalla richiesta di accesso agli atti, questa si intende RESPINTA?

30 giorni
15 giorni
10 giorni
Non so rispondere

10. Ai sensi dell’art. 25 della Legge n.241/1990 e s.m. ed i. come viene esercitato il DIRITTO DI ACCESSO?

solo con l’esame della documentazione amministrativa
mediante esame ed estrazione di copia dei documenti amministrativi
attraverso l’acquisizione di una relazione descrittiva del responsabile del procedimento
Non so rispondere

11. Ai sensi della L.R. n. 56/1977 e s.m.i. non costituiscono varianti al P.R.G.C.?

le correzioni di errori materiali, nonche’ gli atti che eliminano contrasti fra enunciazioni dello stesso strumento e per i quali sia evidente ed univoco il rimedio
le modifiche dell’impianto strutturale del PRG che non riguardano tutto il territorio comunale
le modifiche dell’impianto urbanistico o normativo del PRG che non riguardano tutto il territorio comunale
Non so rispondere

12. Ai sensi della L.R. Piemonte n.45/1989 (Nuove norme per gli interventi da eseguire in terreni sottoposti a vincolo per scopi idrogeologici) quali tra questi interventi non è soggetto ad autorizzazione?

gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia di edifici esistenti purche’ tutti i predetti interventi comportino un volume di scavo inferiore ai 50 mc
gli interventi che comportino modificazione o trasformazione d’uso del suolo su aree non superiori a 5.000 mq. o per volumi di scavo non superiori a 2.500mc
gli interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria, di restauro e risanamento conservativo e di ristrutturazione edilizia di edifici esistenti purche’ tutti i predetti interventi comportino un volume di scavo inferiore ai 1000 mc
Non so rispondere

13. Ai sensi del D.P.R. n. 31/2017 l’autorizzazione paesaggistica semplificata si deve concludere con l’emissione di un provvedimento, adottato entro:

il termine tassativo di 90 giorni dal ricevimento della domanda da parte dell’amministrazione procedente
il termine tassativo di 60 giorni dal ricevimento della domanda da parte dell’amministrazione procedente
il termine tassativo di 120 giorni dal ricevimento della domanda da parte dell’amministrazione procedente
Non so rispondere

14. Ai sensi dell’art. 142 del D.Lgs. N. 42/2004 e s.m.i. sono aree di interesse paesaggistico?

le montagne per la parte eccedente i 1.600 metri sul livello del mare per la catena alpina
le montagne per la parte eccedente i 1.000 metri sul livello del mare per la catena alpina
le montagne per la parte eccedente i 2.000 metri sul livello del mare per la catena alpina
Non so rispondere

15. Ai sensi dell’art. 22 del D.P.R. 380/2001 e s.m.ed i. quali tra i seguenti interventi sono realizzabili mediante la segnalazione certificata di inizio attività?

gli interventi di manutenzione straordinaria, qualora non riguardino le parti strutturali dell’edificio
gli interventi di manutenzione straordinaria qualora riguardino le parti strutturali dell’edifici
gli interventi di nuova costruzione
Non so rispondere

16. Ultimato l’intervento sottoposto a segnalazione certificata di inizio attività, il progettista cosa deve inviare allo sportello unico?

certificato di collaudo finale ed eventuale ricevuta dell’avvenuta presentazione della variazione catastale se necessaria
certificato di ultimazione dei lavori
dichiarazione di conformita’
Non so rispondere

17. Per definire la prevalente destinazione d’uso di un fabbricato o di una unità immobiliare (art. 23 del D.P.R. n. 380/2001), si fa riferimento a quale parametro?

alla destinazione d’uso prevalente in termini di superficie lorda
alla destinazione d’uso prevalente in termini di volumetria
alla destinazione d’uso prevalente in termini di superficie utile
Non so rispondere

18. La mancata presentazione della segnalazione certificata per l’agibilità cosa comporta?

l’applicazione di una sanzione amministrativa
la demolizione dell’opera ed il ripristino dello stato dei luoghi
l’applicazione di una sanzione di natura penale
Non so rispondere

19. A chi compete l’attività di vigilanza sull’attività urbanistico – edilizia nel territorio comunale?

alla locale stazione dei carabinieri
al locale comando di polizia locale
al dirigente o il responsabile del competente ufficio comunale
Non so rispondere

20. Ai sensi dell’art. 29 del D.P.R. 380/2001 e s.m.i. quali tra quelli elencati sono considerati soggetti responsabili della conformità delle opere sottoposte a permesso di costruire alla normativa urbanistica, alle previsioni di piano ed a quelle del permesso di costruire?

il titolare del permesso di costruire ed il progettista
il titolare del permesso di costruire, il committente, il costruttore ed il direttore dei lavori
il proprietario ed il progettista
Non so rispondere

21. Ai sensi dell’art. 24 del D.P.R. n. 327/2001 l’esecuzione del decreto di esproprio ha luogo per iniziativa dell’Autorità espropriante o del suo beneficiario attraverso quale dei seguenti atti?

apposizione del vincolo preordinato all’esproprio
dichiarazione di pubblica utilita’
verbale di immissione in possesso
Non so rispondere

22. In tema di sicurezza nei luoghi di lavoro, quali tra quelli indicati di seguito sono compiti del lavoratore nella prevenzione?

prendersi cura della sicurezza propria e degli altri lavoratori
segnalare immediatamente al datore di lavoro, al dirigente o al preposto le deficienze dei mezzi e dei dispositivi
entrambe le risposte sono corrette
Non so rispondere

23. Come devono essere segnalate le recinzioni di cantiere?

con luci rosse lampeggianti
con luci gialle lampeggianti e dispositivi rinfrangenti gialli
con luci rosse fisse e dispositivi rinfrangenti rossi
Non so rispondere

24. Ai sensi dell’art. 36 comma 2, lett. b) (contratti sotto soglia) per affidamenti di LAVORI di importo pari o superiore a 40.000 euro ed inferiore a 150.000 euro si può procedere mediante affidamento diretto previa valutazione di quanti preventivi, OVE ESISTENTI?

cinque preventivi
due preventivi
tre preventivi
Non so rispondere

25. Il programma biennale di forniture e servizi ed i relativi aggiornamenti annuali contengono gli acquisti di beni e di servizi di importo unitario stimato pari o superiore a:

100.000,00 euro
150.000,00 euro
40.000,00 euro
Non so rispondere

26. L’appaltatore per la sottoscrizione del contratto deve costituire una garanzia definitiva pari a quale tra queste percentuali?

10% dell’importo contrattuale
15% dell’importo contrattuale
20% dell’importo contrattuale
Non so rispondere

27. Ai sensi dell’art- 105 del D.Lgs. n. 50/2016 e s.m.i., il subappalto non deve superare quale delle seguenti quote?

50% dell’importo complessivo del contratto di lavori, servizi e forniture
30% dell’importo complessivo del contratto di lavori, servizi e forniture
20% dell’importo complessivo del contratto di lavori, servizi e forniture
Non so rispondere

28. Cosa si intende con l’acronimo ANAC?

autorità nazionale anticorruzione
autoritànazionale assistenza contratti
assemblea nazionale anticorruzione
Non so rispondere

29. Cosa si intende con la dicitura CIG?

codice identificativo gara
cambio identificazione gara
codice identificativo giuridico
Non so rispondere

30. Chi può disporre la SOSPENSIONE DELL’ESECUZIONE DEL CONTRATTO di lavori pubblici nel caso di circostanze speciali che impediscono in via temporanea che i lavori procedano utilmente a regola d’arte?

il Sindaco
il progettista
il direttore dei lavori
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate