Collaboratore Tecnico Pesaro Urbino 2021

Tempo trascorso
-

1. Quali tra questi non e’ un organo di Governo Comunale?

Consiglio
Giunta
Assessori
Non so rispondere

2. Il Sindaco di un comune è eletto dai cittadini a suffragio universale e diretto secondo le disposizioni

dettate dalla costituzione
dettate dalla legge
dettate dallo statuto
Non so rispondere

3. La mozione di sfiducia nei confronti del sindaco deve essere approvata:

da due/terzi dei consiglieri
dalla maggioranza dei consiglieri presenti alla seduta
dalla maggioranza assoluta dei consiglieri
Non so rispondere

4. Il regolamento sull’ordinamento degli uffici e servizi e’ adottato:

dalla giunta
dal consiglio
dal sindaco
Non so rispondere

5. Chi nomina il segretario comunale?

la giunta comunale
il sindaco, su proposta della giunta
il sindaco
Non so rispondere

6. Il consiglio comunale puo’ istituire al suo interno commissioni di indagine?

sì, a maggioranza assoluta dei suoi membri
sì, a maggioranza assoluta dei presenti alla seduta
no
Non so rispondere

7. Il segretario comunale puo’ essere revocato con provvedimento motivato:

dal prefetto
dal sindaco, previa deliberazione della giunta
dal prefetto, su proposta del sindaco
Non so rispondere

8. Il sindaco, quale ufficiale di governo, sovrintende:

agli adempimenti demandatigli dalle leggi in materia elettorale
all’esecuzione delle opere pubbliche
ai lavori della giunta e del consiglio
Non so rispondere

9. Gli incarichi dirigenziali sono conferiti:

dal prefetto, su proposta del sindaco
dalla giunta comunale
dal sindaco
Non so rispondere

10. Il sindaco puo’ revocare un assessore?

no. La revoca spetta al prefetto
sì, previo voto confermativo del consiglio comunale
sì, dandone motivata comunicazione al consiglio comunale
Non so rispondere

11. Che cosa sono le ordinanze d’urgenza?

ordini che il sindaco emana quale capo dell’amministrazione comunale per far fronte a particolari esigenze di funzionamento degli uffici comunali e di garanzia dei servizi pubblici
ordini che il sindaco emana quale rappresentante della comunità locale e/o ufficiale di governo in casi di estrema urgenza per la tutela del pubblico interesse ed in materie tassativamente previste dalla legge
ordini che il sindaco emana per dare urgente attuazione a disposizioni di legge o di regolamento
Non so rispondere

12. Quale autorita’ coordina e riorganizza gli orari degli esercizi commerciali?

l’assessore al commercio
il sindaco, sulla base degli indirizzi espressi dal consiglio comunale
la giunta
Non so rispondere

13. La giunta, ai sensi dell’art. 42, comma 4, del d.lgs. 267/000, può adottare delibere con i poteri del consiglio?

sì, ma solo quelle attinenti alle variazioni di bilancio
sì, ma solo quelle attinenti alle varianti urbanistiche
sì, ma solo quelle attinenti alle convenzioni tra comuni per la costituzione di forme associative
Non so rispondere

14. Le sanzioni disciplinari che si possono irrogare a un dipendente comunale sono

cinque
sei
sette
Non so rispondere

15. Un dipendente comunale a part time a 30 ore settimanali, può svolgere un altro incarico retribuito per un’altra pubblica amministrazione

no
si, sempre perché è part time
sì, se è autorizzato dal proprio ente
Non so rispondere

16. Tra i diritti dei dipendenti pubblici c’è anche il diritto sindacale. Un dipendente può iscriversi a un sindacato

quando lo desidera
non prima di aver superato il periodo di prova
entro il primo anno di lavoro
Non so rispondere

17. Il codice di comportamento del comune di Sant’Angelo in Vado (art. 1, comma 2) si applica

ai dipendenti a tempo indeterminato
ai dipendenti a tempo determinato
ai dipendenti a tempo indeterminato e determinato
Non so rispondere

18. Per regali di modico valore, il codice di comportamento del comune di Sant’Angelo in Vado (art. 2) prevede una soglia di

100 euro per ogni regalo
150 euro per ogni regalo
200 euro per ogni regalo
Non so rispondere

19. Il codice di comportamento del comune di Sant’Angelo in Vado (art. 13) prevede che le violazioni del codice saranno valutate sulla base delle norme disciplinari previste

dalla legge e dai contratti nazionali vigenti
dalla legge e dallo statuto comunale
dallo statuto e dai contratti decentrati vigenti
Non so rispondere

20. Ai sensi dell’art. 74 del d.lgs. 81/2008 cosa si intende per DPI?

dispositivi di prevenzione individuale
dispositivi di protezione individuale
dispositivi di protezione indispensabile
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate