Istruttore Amministrativo Lombardia 2021

Tempo trascorso
-

1. Qualora il governo non ottenga la fiducia:

dovrà ripresentarsi dopo 10 giorni per una nuova richiesta
il Presidente della Repubblica dovrà sciogliere le Camere il giorno stesso
deve dare le dimissioni
ritorna in carica il Governo precedente
Non so rispondere

2. Al vertice della gerarchia delle fonti del diritto si colloca:

la Legislazione Ordinaria
la Costituzione
i Regolamenti
il codice civile
Non so rispondere

3. I cittadini residenti all’estero possono esercitare il diritto di voto?

solo se dimostrano di essere in possesso della cittadinanza italiana da almeno dieci anni
no, perche’ il diritto di voto e’ esercitabile solo da coloro che risiedono in Italia
solo previo giuramento di fedelta’ alla Repubblica Italiana
si’, attraverso l’istituzione della circoscrizione “estero”
Non so rispondere

4. In base alla Costituzione Italiana ciascuna camera puo’ essere convocata in via straordinaria:

dal Presidente del Consiglio dei Ministri
per iniziativa del suo Presidente o del Presidente della Repubblica o di un terzo dei suoi componenti
dal Presidente del Consiglio superiore della magistratura
dal Vicepresidente del Senato
Non so rispondere

5. Quando entra in vigore un Decreto Legge?

dopo la conversione in legge
quindici giorni dopo la pubblicazione
trenta giorni dopo la pubblicazione
immediatamente dopo la pubblicazione
Non so rispondere

6. La concessione della grazia da parte del Presidente della Repubblica rientra nell’esercizio di un potere:

discrezionale
vincolato
vincolato in caso di parere negativo del governo
discrezionale, salvo i casi previsti dalle legge
Non so rispondere

7. In Italia, il pubblico ministero e’:

un funzionario di polizia
un magistrato
un avvocato iscritto a una camera penale da almeno 10 anni
un prefetto
Non so rispondere

8. L’organo dell’ente pubblico e’:

un apparato organizzatorio di uomini e mezzi, aventi compiti strumentali e meramente interni dell’ente
un’entita’ distinta, avente funzioni di ausilio dell’ente
la persona o il complesso di persone preposte ad un determinato centro di imputazione di competenza amministrativa
la persona fisica titolare della funzione pubblica
Non so rispondere

9. Il preavviso di rigetto e’:

l’atto con il quale la P.A. comunica tempestivamente agli interessati i motivi ostativi all’accoglimento della domanda prima dell’adozione formale del provvedimento
l’atto con il quale la P.A. comunica al privato i motivi del rigetto della istanza dopo l’adozione formale del provvedimento
l’atto con il quale la P.A. motiva il rigetto della domanda alla chiusura del procedimento
l’atto con il quale la P.A. comunica tempestivamente agli interessati i motivi ostativi all’accoglimento della domanda e contestualmente avvia un procedimento d’ufficio
Non so rispondere

10. Si ha silenzio-assenso quando:

la legge conferisce all’inerzia della P.A.. il significato di diniego di accoglimento dell’istanza del privato
il silenzio della P.A.. comporta l’attribuzione della competenza ad altra autorita’
la legge attribuisce all’inerzia della P.A.. il significato di accoglimento dell’istanza del privato
la legge prevede come meramente facoltativo l’esercizio di una particolare competenza, per cui trascorso inutilmente il termine previsto per l’esercizio di essa, si puo’ procedere al compimento degli atti successivi senza pregiudizio per gli effetti finali
Non so rispondere

11. La posta elettronica certificata (PEC) garantisce:

la ricezione degli atti entro il tempo massimo di un’ora
la spedizione degli atti entro il termine massimo di un’ora
la certezza della data di spedizione e ricezione delle comunicazioni

la circolazione on line di tutti i documenti attinenti ad una persona

Non so rispondere

12. Chi puo’ incorrere nella responsabilita’ contabile?

solo i dipendenti del ministero dell’economia e delle finanze
tutti coloro che hanno il maneggio del pubblico denaro
i funzionari della corte dei conti
gli intendenti di finanza

Non so rispondere

13. Come puo’ essere definito il documento telematico?

l’attestato elettronico che collega all’identita’ del titolare i dati utilizzati per verificare le firme elettroniche
l’insieme dei dati in forma elettronica, allegati oppure connessi tramite associazione logica ad altri dati elettronici, utilizzati come metodo di autenticazione informatica
il documento elettronico che contiene la rappresentazione di atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti
la conversione in formato digitale di un documento cartaceo contenente atti, fatti o dati giuridicamente rilevanti
Non so rispondere

14. Ai sensi del D.P.R .445/2000, la validita’ temporale delle dichiarazioni sostitutive e’:

sempre un anno 

almeno sei mesi 

la stessa degli atti che sostituiscono
la meta’ di quella stabilita per gli atti che sostituiscono
Non so rispondere

15. Secondo le disposizioni del codice della privacy, il titolare del trattamento puo’ essere una pubblica amministrazione?

no, in quanto deve trattarsi sempre e solo di una persona fisica 

no, possono essere solo gli enti pubblici economici in quanto agiscono come privati 

si’, ma solo quando deve gestire dati sensibili inerenti la vita di un privato
si’, senza alcuna limitazione
Non so rispondere

16. La residenza e’:

il luogo in cui la persona attualmente si trova
il luogo in cui la persona esercita la propria attivita’ lavorativa
il luogo dove la persona stabilisce la sede principale dei propri affari ed interessi
il luogo in cui la persona dimora abitualmente 

Non so rispondere

17. Il consiglio comunale

e’ formato da assessori nominati dal Sindaco
collabora con il Sindaco al governo dell’ente 

rappresenta l’ente
e’ l’organo di indirizzo politico del comune
Non so rispondere

18. Il comune e’ titolare:

esclusivamente di funzioni ad esso delegate con legge Statale 

soltanto di funzioni proprie 

sia di funzioni proprie che di quelle ad esso conferite con legge dello Stato e della Regione
soltanto di funzioni conferite con legge Regionale
Non so rispondere

19. L’incarico di Sindaco e’ remunerato?

no, e’ svolto a titolo gratuito in base a quanto disposto dalla L.56/2014
si’, al Sindaco spetta un’indennita’ di funzione
spetta un’indennita’ di funzione soltanto ai sindaci dei comuni con piu’ di 500.000 abitanti
si’, ma soltanto con i gettoni di presenza
Non so rispondere

20. Da chi sono nominati i membri della giunta comunale (assessori)?

dal Consiglio
dal Consiglio delle autonomie locali
dal Sindaco
dal presidente della regione
Non so rispondere

21. La deliberazione dei regolamenti:

e’ una prerogativa esclusiva della giunta
e’ una prerogativa esclusiva del consiglio 

spetta al consiglio, fatta eccezione per il regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi 
che e’ riservata alla giunta 

spetta alla giunta, fatta eccezione per il regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi che e’ riservata al consiglio 

Non so rispondere

22. Le forme di consultazione della popolazione locale devono necessariamente essere previste:

dalla legge Regionale
dallo Statuto
da un apposito regolamento
dalla legge statale
Non so rispondere

23. Gli enti locali possono istituire delle tariffe quale corrispettivo dei servizi pubblici erogati ?

no, in nessun caso
si’, le tariffe devono essere fissate in misura tale da assicurare l’equilibrio economico-finanziario dell’investimento e della connessa gestione
si’, ad eccezione delle ipotesi in cui i servizi siano gestiti da soggetti diversi dall’ente pubblico
si’, ma soltanto nelle ipotesi in cui i servizi siano gestiti da soggetti diversi dall’ente pubblico
Non so rispondere

24. Le funzioni svolte dal Sindaco in qualita’ di ufficiale dell’anagrafe possono essere oggetto di delega?

no, mai
no, possono essere delegate solo in presenza di esigenze straordinarie e temporalmente limitate
si’, ma esclusivamente in caso di assenza del Sindaco
si’, tali funzioni possono essere di norma delegate, in tutto o in parte, ad un assessore, al segretario comunale o ad impiegati di ruolo del comune ritenuti idonei
Non so rispondere

25. Quale organo provvede alla nomina dei rappresentanti del comune presso enti, aziende ed istituzioni?

il segretario comunale
il prefetto
il consiglio comunale
il Sindaco
Non so rispondere

26. I casi di decadenza del consigliere dalla carica per mancata partecipazione alle sedute sono fissati:

dallo statuto
dalla legge statale
dalla legge regionale
dal regolamento consiliare
Non so rispondere

27. Ai fini della sicurezza pubblica, i comuni possono utilizzare sistemi di videosorveglianza?

no, l’uso di tali sistemi e’ espressamente vietato dalla legge
si’, in luoghi pubblici o aperti al pubblico
si’, ma soltanto in luoghi privati
si’, previa autorizzazione del prefetto
Non so rispondere

28. Gli assessori comunali possono essere scelti anche al di fuori dei componenti del consiglio?

si’, ma nei comuni con popolazione inferiore a 15.000 abitanti tale possibilita’ deve essere espressamente prevista dallo statuto
no
si’, ma soltanto nei comuni con piu’ di 15.000 abitanti
si’, ma soltanto nei comuni con meno di 15.000 abitanti
Non so rispondere

29. Sono eleggibili a sindaco:

gli elettori di un qualsiasi comune della repubblica che abbiano compiuto il diciottesimo anno di eta’
gli elettori dello stesso comune in cui si debba eleggere il sindaco che abbiano compiuto il diciottesimo anno di eta’
gli elettori di un qualsiasi comune della repubblica che abbiano compiuto il venticinquesimo anno di eta’
gli elettori dello stesso comune in cui si debba eleggere il sindaco che abbiano compiuto il venticinquesimo anno di eta’ 

Non so rispondere

30. Un ministro di culto puo’ essere eletto alla carica di Sindaco?

si’, la legge non prevede nessuna preclusione in tal senso
no, l’Art.61 del TUEL lo vieta espressamente 

si’, ciò’ e’ consentito dall’Art.61 del TUEL 

si’, ciò e’ consentito dalla L.56/2014
Non so rispondere

31. I cittadini dell’UE che siano residenti nella Repubblica sono eleggibili alle elezioni comunali?

no, mai 

si’, presentando al sindaco domanda di iscrizione nella lista elettorale aggiunta
si’, ma soltanto nei comuni con piu’ di 50.000 abitanti
si’, ma soltanto nei comuni con meno di 50.000 abitanti 

Non so rispondere

32. La tenuta e la revisione delle liste elettorali rientrano nelle competenze:

dell’ufficio di stato civile
della commissione elettorale comunale
del responsabile dell’ufficio elettorale comunale 

del segretario comunale
Non so rispondere

33. Che cos’è il codice dell’amministrazione digitale?

e’ un testo unico che riunisce ed organizza le norme riguardanti l’informatizzazione della pubblica amministrazione nei rapporti con i cittadini e le imprese;
e’ un testo unico che riunisce ed organizza le norme riguardanti l’informatizzazione dei ministeri e delle regioni;
e’ un testo unico che riunisce le norme che disciplina solo ed esclusivamente i documenti firmati digitalmente pervenuti alla p.a.;
e’ un testo unico approvato con decreto legislativo del 2005 e che con il decreto legislativo n. 217/2017 è stato abrogato;
Non so rispondere

34. L’apposizione della firma digitale su un documento:

sostituisce l’apposizione di sigilli, timbri, contrassegni e marchi di qualsiasi genere e ad ogni fine previsto dalla normativa vigente;
sostituisce solo copia della carta d’identità a valersi quale autenticazione della firma;
e’ valida solo in caso di istanza di parte;
e’ valida per il cittadino solo se ha un domicilio digitale;
Non so rispondere

35. L’effetto di pubblicità legale dei provvedimenti di approvazione/variazione agli strumenti urbanistici, è assolta con:


la pubblicazione sul giornale comunale;
con la pubblicazione nei siti informatici delle amministrazioni comunali al fine di non avere nuovi o maggiori oneri per la finanza pubblica;
con la pubblicazione effettuata in forma cartacea, al fine di avere effetto di pubblicità legale;
non occorre nessuna pubblicazione.

Non so rispondere

36. E' consentito l'accesso a documenti amministrativi contenenti dati giudiziari di terzi?

sempre e comunque trattandosi di dati pubblici;
sì, ma solo previa autorizzazione scritta del dirigente dell'ufficio che detiene il documento a cui si chiedere di accedere;
sì, ma se strettamente indispensabile e nei termini previsti dalla normativa sulla privacy;
in nessun caso
Non so rispondere

37. Quando parliamo di schedario della popolazione temporanea si intende:

uno schedario nel quale vengono iscritti solo i cittadini stranieri presenti sul territorio del comune, ma non residenti in italia
uno schedario nel quale vengono iscritti tutti i cittadini italiani e stranieri, proprietari di un'abitazione nel comune, ma che non hanno la residenza nello stesso
uno schedario in cui vengono iscritti i cittadini che non hanno ancora i requisiti per poter richiedere la residenza
uno schedario nel quale vengono iscritti i “senza fissa dimora”

Non so rispondere

38. Quale di queste affermazioni inerenti l'autocertificazione di cui al DPR 445/2000 è errata:

è sempre valida se prodotta verso le pubbliche amministrazioni
i privati possono accettarla, ma non sussiste per loro alcun obbligo
non è mai valida all'estero
possono avvalersi dell'autocertificazione tutti i cittadini italiani e comunitari residenti in Italia limitatamente ai dati verificabili o certificabili in Italia da soggetti pubblici

Non so rispondere

39. Qual è in linea di massima la validità temporale dei certificati anagrafici e di stato civile?

illimitata
3 mesi
6 mesi

1 anno
Non so rispondere

40. L'omologa di separazione personale dei coniugi viene annotata:

sull'atto di nascita degli sposi
sull'atto di nascita degli sposi e sull'atto di matrimonio
sull'atto di matrimonio
viene annotato solo il divorzio e non la separazione
Non so rispondere

41. Entro quando devono pervenire all'ufficio elettorale le domande d'iscrizione nell'albo dei presidenti di seggio?


entro il 30 settembre di ogni anno
entro il 31 ottobre di ogni anno
entro il 30 novembre di ogni anno
entro il 31 dicembre di ogni anno
Non so rispondere

42. Indicare quale della seguente affermazione e’ errata:

il sindaco nei comuni con popolazione superiore a 15.000 abitanti, non puo’ presiedere il consiglio comunale
la giunta comunale e’ nominata dal sindaco
su incarico del sindaco, il segretario comunale puo’ svolgere attivita’ gestionale
i regolamenti comunali sono tutti deliberati dal consiglio comunale
Non so rispondere

43. Per quanto tempo i vincitori dei concorsi devono permanere nella sede di prima destinazione?

per un periodo non inferiore a cinque anni 

per un periodo non inferiore a tre anni 

per dieci anni senza possibilita’ di deroghe
per un periodo superiore a sei anni
Non so rispondere

44. Per quanto tempo restano vigenti le graduatorie dei concorsi pubblici dopo la loro approvazione?

cinque anni 

tre anni 

dieci anni
un anno 

Non so rispondere

45. Ai sensi dell’art.176 del d.lgs.267/2000 a chi competono i prelievi dal fondo di riserva ordinario?

al responsabile del servizio finanziario
all’organo consiliare
all’organo esecutivo
al tesoriere 

Non so rispondere

46. In quale fase della gestione del bilancio la semplice previsione di un’entrata si trasforma in un credito effettivo?

accertamento
versamento
riscossione
impegno
Non so rispondere

47. La struttura organizzativa del servizio finanziario degli enti locali e’ disciplinata:

dallo statuto
da una legge regionale
dal regolamento sull’ordinamento degli uffici e dei servizi
dal testo unico enti locali
Non so rispondere

48. Quale legge costituzionale ha introdotto il vincolo del pareggio di bilancio per le regioni e gli enti locali?

L.Cost.3/2001
L.Cost.1/2012
L.Cost.1/2000
L.Cost.2/1999
Non so rispondere

49. La determinazione a contrattare e’:

la fase finale dei procedimenti di formazione dei contratti ad evidenza pubblica
la prima fase del procedimento di formazione dei contratti ad evidenza pubblica
successiva all’affidamento della fornitura
contestuale alla firma del contratto
Non so rispondere

50. Da chi sono attribuiti gli incarichi dirigenziali degli uffici del comune?

dal direttore generale
dalla giunta comunale
dal sindaco
dal segretario comunale
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate