50 domande di diritto Civile

Tempo trascorso
-

1. In base al codice civile, il telegramma:

ha l’efficacia probatoria della scrittura privata, se l’originale consegnato all’ufficio di partenza è sottoscritto dal mittente
ha l’efficacia probatoria della scrittura privata autenticata e, se l’originale consegnato all’ufficio di partenza è sottoscritto dal mittente, dell’atto pubblico quanto al suo contenuto
non ha alcuna efficacia probatoria
ha l’efficacia probatoria se consegnato all’ufficio di partenza da parte del pubblico ufficiale autenticante
ha efficacia probatoria solo con riferimento ai diritti reali
Non so rispondere

2. In base al codice civile, che tipo di presunzione opera relativamente alla conformità della riproduzione del telegramma rispetto all’originale?

Legale
Nessuna
Assoluta
Relativa
Semplice
Non so rispondere

3. Il partecipante alla comunione di un diritto reale ha l’obbligo di contribuire alle spese deliberate dalla maggioranza?

Sì, ma ha la facoltà di liberarsene rinunziando al suo diritto
No, ma se non lo fa non può godere delle migliorie apportate alla cosa
Sì, nel limite delle spese di ordinaria amministrazione
Sì, sempre
No, qualora non abbia partecipato all’assemblea che ha deliberato tali spese
Non so rispondere

4. Salvi i casi in cui la legge dispone diversamente, la prescrizione ordinaria è di:

6 mesi
2 anni
10 anni
5 anni
1 anno
Non so rispondere

5. Il diritto reale di abitare una casa, limitatamente ai bisogni del titolare del diritto e della sua famiglia, è il diritto di:

uso
abitazione
usufrutto
enfiteusi
godimento
Non so rispondere

6. Il diritto reale di godere e usare della cosa altrui, traendone tutte le utilità che essa può dare, con l'obbligo di non mutarne la destinazione economica, è il diritto di:

usufrutto
uso
abitazione
usucapione
enfiteusi
Non so rispondere

7. In materia di rappresentanza, qual è la forma prescritta dal legislatore per la procura?

Sempre la forma scritta
La stessa forma prescritta per il contratto che il rappresentante deve concludere
L’autentica da parte di un pubblico ufficiale
La scrittura privata autenticata
Nessuna, in quanto vige il principio della libertà della forma
Non so rispondere

8. A norma del codice civile, il potere di rappresentanza può essere conferito:

esclusivamente dalla legge
esclusivamente dal rappresentato
dalla legge o dal rappresentato
dal giudice su domanda giudiziale del rappresentato
dal giudice d’ufficio
Non so rispondere

9. Secondo il codice civile, le servitù prediali consistono:

nel peso imposto sopra un fondo per l'esclusiva utilità di un ente pubblico territoriale per questioni di interesse generale
nel peso imposto sopra un fondo per l'utilità di un altro fondo, anche appartenente allo stesso proprietario
nel peso imposto sopra un fondo per l'utilità o il beneficio di una persona diversa dal proprietario del fondo
nel peso imposto sopra un fondo per l'utilità di un altro fondo appartenente a diverso proprietario
nel peso imposto sopra un fondo per l’utilità di un altro fondo, solo se appartenente ad un ente pubblico territoriale
Non so rispondere

10. Secondo il codice civile, quando il proprietario di un fondo ha diritto di ottenere da parte del proprietario di un altro fondo la costituzione di una servitù prediale, questa può essere costituita:

mediante contratto, ovvero, in mancanza, con sentenza, o, nei casi determinati dalla legge, con atto dell'autorità amministrativa
mediante contratto, ovvero, in mancanza, con ordinanza motivata del Sindaco del luogo ove si trova il fondo servente
mediante contratto, ovvero, in mancanza, con ordinanza motivata del Sindaco del luogo ove si trova il fondo dominante
mediante contratto, ovvero in mancanza, con atto dell'autorità di PS, se questa è chiamata da entrambe le parti a svolgere il ruolo di arbitratore
mediante contratto, ovvero, in mancanza, con atto dell’autorità di Pubblica Sicurezza su istanza del proprietario del fondo dominante
Non so rispondere

11. Qual è il contratto che ha per oggetto il reciproco trasferimento della proprietà di cose, o di altri diritti, da un contraente all'altro?

La vendita
Il mutuo
La donazione
La permuta
Il comodato
Non so rispondere

12. Il contratto col quale una parte consegna all'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta, è:

la locazione
il deposito
il mutuo
la permuta
il comodato
Non so rispondere

13. Come si definisce il contratto con il quale una parte si obbliga a far godere all'altra una cosa mobile o immobile per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo?

Comodato
Mutuo
Donazione
Deposito
Locazione
Non so rispondere

14. La spedizione è:

il contratto col quale le parti, facendosi reciproche concessioni, pongono fine a una lite già incominciata o prevengono una lite che può sorgere tra loro
il mandato con il quale una parte assume l'obbligo di concludere, in nome proprio e per conto del mandante, un contratto di trasporto e di compiere le operazioni accessorie
il contratto con il quale una parte si obbliga, verso corrispettivo di un prezzo, a eseguire, a favore dell'altra, prestazioni periodiche o continua
il contratto col quale una parte riceve dall'altra una cosa mobile con l'obbligo di custodirla e di restituirla in natura
il contratto con cui una parte assume l’incarico di promuovere, per conto dell’altra, verso retribuzione, la conclusione di contratti in una zona determinata
Non so rispondere

15. La locazione è:

il contratto che ha per oggetto il reciproco trasferimento della proprietà di cose, o di altri diritti, da un contraente all'altro
il contratto col quale una parte consegna all'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa
il contratto col quale le parti, facendosi reciproche concessioni, pongono fine a una lite già incominciata o prevengono una lite che può sorgere tra loro
il contratto col quale una parte si obbliga a far godere all'altra una cosa mobile o immobile per un dato tempo, verso un determinato corrispettivo
il contratto con il quale una parte si obbliga a far godere all’altra esclusivamente un bene immobile, verso un corrispettivo fisso
Non so rispondere

16. Ottaviano Primo, noto costruttore edile, accetta di edificare in 6 mesi un capannone industriale per l'azienda di Massimo Decimo, utilizzando la propria impresa, in cambio di un compenso di 100.000 euro. Che contratto tipico si configura?

Un comodato
Agenzia
Un appalto
Una vendita
Un mandato
Non so rispondere

17. Matteo Primo e Luca Secondo si scambiano la proprietà delle rispettive automobili, adducendo l'una come corrispettivo dell'altra, perché preferiscono ciascuno quella posseduta dall'altro. Che contratto tipico si configura?

Una locazione
Una permuta
Una somministrazione
Un mutuo
Una vendita
Non so rispondere

18. Il Signor Bianchi cede la proprietà di un suo orologio di pregio alla Signora Rossi, verso il corrispettivo di un prezzo. Che contratto tipico si configura?

Una permuta
Una locazione
Un comodato
Una vendita
Un mutuo
Non so rispondere

19. Tizio presta un suo libro a Caio, affinché questi possa leggerlo, pattuendone la restituzione entro un mese e dichiarando di non volere nulla in cambio. Che contratto tipico si configura?

Una permuta
Una vendita
Una donazione
Un comodato
Una locazione
Non so rispondere

20. L'azione con la quale ci si può tutelare dallo spoglio non violento o clandestino, ovvero dalla molestia o turbativa del possesso di un immobile, di un diritto reale sopra un immobile o di una universalità di mobili, è detta:

azione di reintegrazione
azione di nunciazione
azione di riduzione
azione di ripetizione
azione di manutenzione
Non so rispondere

21. Quando la prestazione ha per oggetto una cosa o un fatto che non è suscettibile di ripartizione per sua natura o per il modo in cui è stato considerato dalle parti contraenti, l'obbligazione è detta:

divisibile
indivisibile
infungibile
fungibile
solidale
Non so rispondere

22. Ai sensi dell'articolo 1422 del codice civile, l'azione per far dichiarare la nullità di un contratto:

è soggetta a prescrizione ordinaria
è soggetta a prescrizione breve
non è soggetta a prescrizione, salvi gli effetti dell'usucapione e della prescrizione delle azioni di ripetizione
è soggetta a prescrizione presuntiva
non è soggetta a prescrizione
Non so rispondere

23. Ai sensi del codice civile, in che modo e quando può essere effettuata la convalida di un contratto nullo?

Un contratto non può essere convalidato, tranne che per espressa volontà di entra
Un contratto nullo può essere convalidato tramite dichiarazione di una delle parti notificata alla controparte entro trenta giorni dalla scoperta della causa di nullità
Un contratto nullo può essere convalidato tramite dichiarazione di una delle parti notificata alla controparte entro quindici giorni dalla scoperta della causa di nullità
Un contratto nullo può essere convalidato tramite dichiarazione di una delle parti
Un contratto nullo non può essere convalidato, salvo che la legge disponga diversamente
Non so rispondere

24. Un contratto di compravendita nullo per indeterminatezza della prestazione è soggetto a convalida?

Sì, se riguarda beni mobili registrati
No, mai
Sì, se il compratore è un consumatore
Sì, sempre
No, se il valore della prestazione è inferiore ai limiti previsti dalla legge
Non so rispondere

25. Ai sensi delle disposizioni del codice civile, quando il termine fissato per l’adempimento di una prestazione di parte deve considerarsi essenziale nell'interesse dell'altra?

Quando il termine è espresso soltanto con la formula "entro e non oltre "
Quando il termine è espresso con la formula "nel minor tempo possibile
Quando il termine è espresso con la formula "al più presto
Quando risulta dalla natura o dall'oggetto del contratto o è stato espressamente convenuto dalle parti
Nei casi tassativamente previsti dalla legge
Non so rispondere

26. Quale forma prevede il codice civile per la costituzione di un’associazione?

Scrittura privata autenticata
Giuramento in Tribunale
Atto pubblico
Scrittura privata semplice
Forma libera
Non so rispondere

27. Ai sensi del codice civile, una fondazione si costituisce mediante:

Atto pubblico o testamento
Forma libera
Scrittura privata autenticata
Esclusivamente atto pubblico
Esclusivamente testamento
Non so rispondere

28. L’atto costitutivo di una fondazione è revocabile?

Dal fondatore sempre
Da chiunque vi abbia interesse
Da chiunque vi abbia interesse, ove vi sian una giusta causa o un giustificato motivo
No, non è mai revocabile
Dal fondatore fino a quando non sia intervenuto il riconoscimento
Non so rispondere

29. Ai sensi del codice civile, quando due coniugi possono costituire un fondo patrimoniale?

Necessariamente prima del matrimonio
Prima o durante il matrimonio
A decorrere dalla nascita del primo figlio
Decorsi i primi 5 anni di matrimonio
Decorsi i primi 10 anni di matrimonio
Non so rispondere

30. Un fondo patrimoniale può essere costituito da un terzo a mezzo testamento per destinare determinati beni mobili iscritti in pubblici registri ai bisogni familiari?

Sì, e si perfeziona con l’accettazione dei coniugi fatta anche con atto pubblico posteriore
No, un fondo patrimoniale non può mai essere costituito da un terzo
Sì, ma solo in presenza di figli minori nella famiglia beneficiata
Sì, e si perfeziona con atto pubblico solo in presenza di figli legittimi
No, per garantire la tutela dei terzi creditori
Non so rispondere

31. In base al codice civile, l’ipoteca concessa mediante dichiarazione unilaterale deve farsi:

per atto pubblico o per scrittura privata, sotto pena di nullità
solo per scrittura privata autenticata
per atto pubblico o per disposizione testamentaria
solo per atto pubblico, sotto pena di nullità
per atto pubblico o per scrittura privata non autenticata
Non so rispondere

32. In base al codice civile, in quanti anni si prescrivono le annualità delle rendite perpetue?

Mai
Diciotto mesi
Dieci
Uno
Cinque
Non so rispondere

33. In base al codice civile, l’azione di responsabilità che spetta ai creditori sociali verso gli amministratori nei casi stabiliti dalla legge si prescrive in:

venti anni
un anno sei mesi
cinque anni
dieci anni
sei mesi
Non so rispondere

34. Se un fiume forma un nuovo letto, abbandonando l’antico, il terreno abbandonato:

può essere acquistato per usucapione
entra nel patrimonio indisponibile dello Stato
diviene di proprietà del proprietario o dei proprietari di fondi circostanti
rimane assoggettato al regime proprio del demanio pubblico
è soggetto ad impossessament o da parte dei proprietari dei terreni confinanti
Non so rispondere

35. Il proprietario di un bene può agire per far dichiarare l’inesistenza di diritti altrui sulla cosa?

Sì, quando ha motivo di temerne pregiudizio
Sì, ma solo se ha subito lo spossessamento della cosa stessa
No, l’azione si può esperire solo per ottenere risarcimenti o far cessare molestie
No, mai
Si, sempre
Non so rispondere

36. In base al codice civile, l’assicurazione sulla vita può essere stipulata:

esclusivamente sulla vita propria
sulla vita propria o su quella di un terzo
sulla vita propria o su quella di un terzo, ma in questo caso il consenso del terzo deve risultare da atto pubblico o da scrittura privata autenticata a pena di nullità dell’intero contratto di assicurazione
sulla vita propria o su quella di un terzo se affine entro il quarto grado
sulla vita e sulla morte di un terzo, anche in assenza di un suo espresso consenso
Non so rispondere

37. Per “locazioni eccedenti l’ordinaria amministrazione ” si intendono:

i contratti di locazione con una durata superiore a nove anni
i contratti di locazione con una durata superiore a quattro anni
i contratti di locazione aventi a oggetto immobili extraurbani
i contratti di locazione ad uso non abitativo
i contratti di locazione in cui le parti non hanno determinato la durata
Non so rispondere

38. Ai sensi del codice civile, nel patto di riscatto la clausola con cui si prevede la restituzione di un prezzo superiore a quello stipulato per la vendita:

è valida
è nulla
è valida se il prezzo del riscatto non supera del 10% il prezzo della vendita
è nulla per l’eccedenza
è annullabile
Non so rispondere

39. Secondo il codice civile, i frutti naturali sono quelli che:

provengono direttamente dalla cosa, senza concorso dell’opera dell’uomo
provengono direttamente dalla cosa
provengono direttamente dalla cosa, con il concorso dell’opera dell’uomo
rientrano esclusivamente nella categoria dei prodotti agricoli
costituiscono il corrispettivo del godimento di un bene
Non so rispondere

40. Se il proprietario rifiuta di eseguire le riparazioni poste a suo carico, l’usufruttuario:

può farle eseguire a proprie spese, senza alcun diritto al rimborso nei confronti del proprietario
può acquisire la proprietà della cosa, pagando un equo corrispettivo al proprietario
può farle eseguire a spese del proprietario
può farle eseguire a proprie spese, facendosi rimborsare a fine usufrutto
può farle eseguire a proprie spese, facendosi rimborsare con gli interessi a fine usufrutto
Non so rispondere

41. Ai sensi del codice civile, i beni immobili che non sono di proprietà di alcuno sono acquisiti:

al patrimonio del Comune nel quale insiste l’immobile
al patrimonio dello Stato
al patrimonio della Regione nella quale insiste l’immobile
al patrimonio della Provincia nella quale insiste l’immobile
al patrimonio di chi ne entra in possesso
Non so rispondere

42. Come si definisce il contratto tramite il quale una parte si obbliga a far godere all'altra un bene mobile o immobile per un dato tempo verso un determinato corrispettivo?

Locazione
Vendita a termine
Mutuo
Comodato
Non si tratta di un contratto tipico
Non so rispondere

43. Come si definisce il contratto tramite il quale una parte consegna all'altra una determinata quantità di denaro o di altre cose fungibili e l'altra si obbliga a restituire altrettante cose della stessa specie e qualità?

Non si tratta di un contratto tipico
Mutuo
Somministrazione
Appalto
Comodato d’uso
Non so rispondere

44. Come si definisce il contratto tramite il quale una parte consegna all'altra una cosa mobile o immobile, affinché se ne serva per un tempo o per un uso determinato, con l'obbligo di restituire la stessa cosa ricevuta, ma senza obbligo di corrispettivo?

Locazione
Somministrazione
Deposito
Comodato
Mutuo
Non so rispondere

45. Secondo la legge civile, gli atti di disposizione del proprio corpo:

sono sempre vietati qualora incidano su parti del corpo non riproducibili
sono ammessi in ogni caso
sono vietati quando cagionino una diminuzione temporanea o permanente dell’integ
sono vietati in ogni caso
sono vietati quando cagionino una diminuzione permanente della integrità fisica
Non so rispondere

46. Se il debitore non adempie esattamente all'obbligazione assunta, ci troviamo nell’ipotesi di:

responsabilità extracontrattuale
responsabilità penale
responsabilità contrattuale
assenza di responsabilità
nullità del contratto
Non so rispondere

47. Il diritto di servirsi di una cosa e, se è fruttifera, di raccoglierne i frutti, nei limiti dei bisogni propri e della propria famiglia, si definisce diritto di:

soddisfazione
uso
godimento
locazione
usufrutto
Non so rispondere

48. Ai sensi dell’art. 415 del Codice civile, coloro che per abuso abituale di stupefacenti espongono sé o la loro famiglia a gravi pregiudizi economici:

devono essere assistiti da un tutore
devono essere interdetti
sono del tutto incapaci di provvedere ai propri interessi
possono essere inabilitati
devono essere dichiarati incapaci di intendere e di volere
Non so rispondere

49. Ai sensi dell’art. 415 del Codice Civile, coloro che per prodigalità espongono sé o la loro famiglia a gravi pregiudiz

possono essere inabilitati
devono essere assistiti da un tutore
devono essere multati
perdono la potestà
non possono mai essere dichiarati interdetti o inabilitati
Non so rispondere

50. L’annullamento del contratto stipulato da persona incapace di intendere e di volere può essere richiesta:

nel termine di 10 anni dalla stipula del contratto
esclusivamente dalla parte che ha stipulato il contratto con l’incapace di intendere e di volere
da chiunque vi abbia interesse
esclusivamente dalla persona medesima
dalla persona medesima o dai suoi eredi o aventi causa
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate