Questionario Istruttore direttivo amministrativo contabile

Tempo trascorso
-

1. II D.Lgs. 267/2000 dispone che la delibera di variazione di assestamento generale debba essere approvata dal Consiglio dell'ente entro il:

31 luglio
31 maggio
30 aprile
30 novembre
Non so rispondere

2. Il bilancio prevetntivo finanziario degli enti locali deve essere redatto:

Sia in termini di competenza che in termini di cassa.
In termini di competenza e, facoltativamente, in termini di cassa
Solo in termini di cassa.
Solo in termini di competenza.
Non so rispondere

3. Quali soggetti nella previsione dell'art. 42 Cost. possono essere titolari del diritto di proprietà:

Lo Stato, gli enti pubblici e privati, i privati cittadini
Solo i privati cittadini
Solo lo Stato
Solo gli enti pubblici
Non so rispondere

4. Ai sensi dell'articolo 105 comma 2, del codice dei contratti pubblici, l'eventuale subappalto di regola, non può superare:

La quota del 3% dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture
La quota del 15% dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture
La quota del 10% dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture
La quota del 30% dell'importo complessivo del contratto di lavori, servizi o forniture
Non so rispondere

5. Gli edifici dell'ente locale destinati a sede di pubblici uffici fanno parte:

Del demanio accidentale
Del patrimonio indisponibile
Del patrimonio disponibile
Del demanio necessario
Non so rispondere

6. Secondo la disciplina del Codice dei contratti pubblici, quale funzione assolve la centrale di committenza:

controlla che l'amministrazione aggiudicatrice abbia la copertura finanziaria necessaria per procedere alla stipula del contratto.
Acquista forniture o servizi destinati a stazioni appaltanti e aggiudica appalti o conclude accordi quadro per lavori, forniture servizi destinati a stazioni appaltanti.
Verifica che i soggetti partecipanti alla gara posseggano i requisiti richiesti dal bando.
Fornisce consulenza all'amministrazione aggiudicatrice in ordine alla predisposizione degli atti di gara.
Non so rispondere

7. Nel nuovo ordinamento contabile degli enti locali:

La contabilita economico-patrimoniale affianca la contabilita finanziaria
La contabilità finanziaria è stata soppressa
La contabilità economico-patrimoniale sostituisce la contabilità finanziaria
La contabilità finanziaria sostituisce la contabilità economico-patrimoniale
Non so rispondere

8. In caso di contratti sotto soglia, in relazione a quale importo il Codice dei contratti pubblici ammette il ricorso all'affidamento diretto:

Per affidamenti di importo inferiore a 40.000 euro
Per affidamenti fino a 100.000 euro
Per affidamenti di importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro per i lavori, o alle soglie di cui all'art. 35 per le forniture e i servizi
Per affidamenti di importo superiore a 40.000 euro e fino ad un massimo di 60.000 euro.
Non so rispondere

9. Ai sensi dell'alt. 105 del Codice dei contratti, il soggetto affidatario di un contratto può affidare in subappalto le opere o i lavori, i servizi o le forniture compresi nel contratto, previa autorizzazione della stazione appaltante:

Anche se l'affidatario del subappalto abbia partecipato autonomamente alla procedura per l'affidamento dell'appalto
Anche se il subappaltatore non sia qualificato nella relativa categoria, ma sia in altra affine.
Quand'anche all'atto dell'offerta non siano stati indicati i lavori o le parti di opere ovvero i servizi e le forniture o parti di servizi e forniture che si intende subappaltare.
Purché il concorrente dimostri l'assenza in capo al subappaltatore dei motivi di esclusione di cui all'art. 80 del Codice.
Non so rispondere

10. Le pubbliche amministrazioni pubblicano:

Con cadenza annuale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture
Con cadenza triennale, un indicatore dei propri tempi medi di pagamento relativi agli acquisti di beni, servizi e forniture
Per ogni contratto e per ogni fase di avanzamento dell’esecuzione, l’indicazione del momento del pagamento relativo agli acquisti sotto-soglia europea
Nessuna delle precedenti risposte è corretta
Non so rispondere

11. Cosa sono le Commissioni consiliari:

L insieme dei consiglieri appartenenti ad un determinato gruppo che collaborano con il Presidente del Consiglio alla programmazione dei lavori
Strutture interne al Consiglio costituite con criterio proporzionale
L'insieme dei consiglieri legati al Sindaco o al Presidente della Provincia da un rapporto di stretta fiducia
L'insieme dei consiglieri effettivamente presenti alla seduta
Non so rispondere

12. L''aggiudicazione, secondo quanto previsto dall'alt. 32, co. 6, del Codice dei contratti pubblici:

Equivale ad accettazione dell'offerta, salvo il caso in cui l'offerta medesima venga revocata.
Non equivale ad accettazione dell'offerta
Non equivale ad accettazione dell'offerta, salvo casi tassativamente stabiliti con provvedimento dell'A.N.A.C.
Equivale sempre ad accettazione dell'offerta
Non so rispondere

13. Il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza può svolgere l'incarico presso più enti locali:

No, mai
Si, il Segretario può svolgere l'incarico di RPCT in più comuni, ove il relativo ufficio sia svolto in convenzione con altro ente locale.
Si, ma solo a seguito di parere favorevole espresso dall'ANAC
Si sempre
Non so rispondere

14. In quale dei seguenti casi la Giunta può apportare variazioni al bilancio di previsione:

Mai
Nel corso della gestione provvisoria
In caso di variazioni non discrezionali
Nel caso in cui la decisione sia indispensabile per evitare il dissesto strutturale
Non so rispondere

15. II D.Lgs. 118/2011 impone agli enti locali di redigere un bilancio consolidato che tenga conto dell'attività svolta da enti ed organismi strumentali e da società controllate o partecipate. In particolare, si definisce società partecipata da un ente locale:

La società in cui I ente locale ha il possesso, diretto o indiretto, della maggioranza dei voti esercitagli nell assemblea ordinaria o dispone di voti sufficienti per esercitare sulla stessa un'influenza dominante
La società in cui l'ente locale dispone, direttamente o indirettamente, di una quota di voti esercitabili in assemblea pari o superiore al 20%.
L'articolazione organizzativa dell'ente locale dotata di autonomia gestionale e contabile ma priva di personalità giuridica
L'azienda o l'ente, pubblico o privato, nei cui confronti l'ente locale ha il potere di nominare o rimuovere la maggioranza dei componenti degli organi decisionali
Non so rispondere

16. Secondo quanto disposto dall'alt 242 del D.Lgs. 267/2000, sono da considerarsi in deficit strutturale gli enti locali che:

Non sono in grado di far fronte a crediti liquidi ed esigibili vantati da terzi
Non possono garantire l'assolvimento delle funzioni e dei servizi indispensabili
Per tre anni consecutivi non rispettano il vincolo del pareggio di bilancio di cui alla L. 243/2012
Presentano gravi e incontrovertibili condizioni di squilibrio, rilevabili da un'apposita tabella contenente parametri obiettivi
Non so rispondere

17. In quali dei seguenti modi sono adottate le leggi di revisione costituzionale:

Da ciascuna Camera con due successive deliberazioni a intervallo non minore di un mese.
Dal Presidente della Repubblica con una deliberazione
Da ciascuna Camera con due successive deliberazioni a intervallo non minore di tre mesi
Da ciascuna Camera con una deliberazione
Non so rispondere

18. In base all'alt 10, c.4 del D. Lgs. 33/2013, le pubbliche amministrazioni:

Garantiscono la massima trasparenza solo in alcune fasi del ciclo di gestione della performance
Garantiscono la massima trasparenza in ogni fase del ciclo di gestione della performance
Non garantiscono la massima trasparenza del ciclo di gestione della performance
Il ciclo di gestione della performance non è soggetto alla trasparenza
Non so rispondere

19. Ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016 il contratto non può essere stipulato prima di 35 giorni dall'invio dell'ultima delle comunicazioni del provvedimento di aggiudicazione, salvo che:

Si tratti di contratto di importo inferiore alla soglia comunitaria
Nel caso di acquisto effettuato attraverso il mercato elettronico
Nel caso di procedura di gara espletata da una Centrale di Committenza
Nel caso di procedura aperta.
Non so rispondere

20. Quando un privato presenta un'istanza ad un'amministrazione, quest'ultima:

Attesta prontamente la sua conformità alle prescrizioni di legge
È obbligata a protocollarla entro 2 giorni
Rilascia immediatamente una ricevuta
La trasmette immediatamente all ufficio competente perché evada la pratica
Non so rispondere

21. Cosa si intende per Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - M.E.P.A.?

E un mercato selettivo on line in cui le amministrazioni aderenti e i fornitori di beni e servizi si impegnano a contrarre per un periodo minimo di 5 anni.
È un mercato selettivo on line in cui l'incontro tra domanda ed offerta è mediato da una centrale di committenza.
È una procedura finalizzata alla fornitura di beni e servizi largamente utilizzati da tutte le amministrazioni per un tempo limitato.
È un mercato selettivo on line in cui i fornitori offrono direttamente in rete i propri beni e servizi e le amministrazioni emettono direttamente ordini di acquisto.
Non so rispondere

22. Nell ambito di una procedura di gara per I aggiudicazione di un contratto, se nessuna offerta risulti conveniente in relazione all'oggetto del contratto, la stazione appaltante:

Può invitare gli operatori economici già partecipanti a presentare una nuova offerta.
Può sospendere la procedura di gara, riaprendo i termini per consentire la presentazione di offerte da parte di altri operatori economici
Deve comunque aggiudicare la gara, chiedendo all operatore che ha presentato I offerta migliore di rettificarla per renderla conveniente.
Può decidere di non procedere all'aggiudicazione, ma solo se tale facoltà è stata indicata espressamente nel bando di gara o nella lettera di invito
Non so rispondere

23. Le falsità documentali o dichiarative commesse ai fini o in occasione dell'instaurazione del rapporto di lavoro ovvero di progressioni di carriera, sono punite:

Con il licenziamento senza preavviso
Con il licenziamento con preavviso
Con la sospensione dal servizio
Con il rimprovero verbale
Non so rispondere

24. L'art. 97 del Codice dei contratti pubblici disciplina le offerte anormalmente basse. Al terzo comma, la norma prevede che, quando il criterio di aggiudicazione è quello dell'offerta economicamente più vantaggiosa, la congruità delle offerte è valutata:

Sulle offerte che presentano un ribasso pari alla meta di una soglia di anomalia determinata
Sulle offerte che presentano un ribasso pari ad una soglia di anomalia determinata
Sulle offerte che presentano un ribasso superiore ad una soglia di anomalia determinata
Sulle offerte che presentano sia i punti relativi al prezzo, sia la somma dei punti relativi agli altri elementi di valutazione, entrambi pari o superiori ai quattro quinti dei corrispondenti punti massimi previsti dal bando di gara
Non so rispondere

25. Ai sensi dell'art. 28 della Costituzione, i pubblici dipendenti:

Sono tenuti a conformare la propria condotta ai principi di efficacia ed efficienza dell'azione amministrativa.
Sono direttamente responsabili degli atti compiuti in violazione dei diritti, secondo le leggi penali, civili e amministrative
Sono perseguibili penalmente e disciplinarmente
Sono tutelati da una peculiare forma di improcedibilità giudiziaria
Non so rispondere

26. La quota accantonata del risultato di amministrazione e costituita:

Dall accantonamento al fondo pluriennale vincolato e dagli accantonamenti per le passività potenziali (fondi spese e rischi).
Dall'avanzo di amministrazione e dall'accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità
Dall accantonamento al fondo crediti di dubbia esigibilità e dagli accantonamenti per le passività potenziali (fondi spese rischi).
Dagli accantonamenti ai fondi spese e ai fondi rischi
Non so rispondere

27. L'art. 222 del D.Lgs. 267/2000 prevede che il tesoriere possa concedere all'ente locale anticipazioni di tesoreria entro il limite massimo:

Dei tre dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente, afferenti ai primi due titoli di entrata del bilancio
Dei quattro dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente, afferenti ai primi cinque titoli di entrata del bilancio
Dei cinque dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente, afferenti ai primi tre titoli di entrata del bilancio
Dei tre dodicesimi delle entrate accertate nel penultimo anno precedente, afferenti ai primi tre titoli di entrata del bilancio
Non so rispondere

28. Ai sensi del D.Lgs. n. 50/2016 il Responsabile Unico del Procedimento:

E' nominato con atto formale del soggetto responsabile dell'unità organizzativa dopo il termine di scadenza per la presentazione delle offerte
Cura il corretto e razionale svolgimento delle procedure
E' nominato con atto formale del soggetto responsabile dell'unità organizzativa contestualmente alla nomina della commissione di gara
Tutte le precedenti risposte sono corrette
Non so rispondere

29. Lo Statuto comunale è deliberato dal Consiglio con il voto favorevole:

Della maggioranza assoluta dei consiglieri assegnati
Dei 2/3 dei consiglieri assegnati
Di 1/3 dei consiglieri assegnati
Dell'unanimità dei consiglieri
Non so rispondere

30. Ai sensi dell'alt. 163, co. 2, del Codice dei contratti pubblici, l'esecuzione di lavori di somma urgenza può essere affidata in forma diretta ad uno o più operatori economici individuati:

Dall'A.N.A.C., previo parere vincolante del Consiglio superiore dei lavori pubblici.
Dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, previo parere vincolante del Consiglio superiore dei lavori pubblici.
Dal responsabile del procedimento (RUP) o dal tecnico deH'amministrazione competente
Dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti, previo parere vincolante dell'A.N.A.C.
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate