30 domande Istruttore direttivo amministrativo contabile

Tempo trascorso
-

1. Quale organo dichiara lo stato di guerra:

Il Consiglio dei Ministri
Il Parlamento in seduta comune
Il Presidente della Repubblica.
Il Consiglio supremo di difesa
Non so rispondere

2. Nel sistema degli enti locali, quale organo istituzionale ha la competenza a stipulare un contratto pubblico:

Consiglio.
Sindaco.
Giunta.
Dirigente.
Non so rispondere

3. Secondo quanto previsto dall'alt 163 del D.Lgs. 267/2000, quali impegni di spesa possono essere assunti nel corso dell'esercizio provvisorio:

Solo quelli relativi alle spese correnti e a lavori di somma urgenza
Quelli relativi alle spese correnti, alle eventuali spese correlate riguardanti partite di giro, ai lavori pubblici o agli altri lavori di somma urgenza
Tutti, ad eccezione di quelli relativi a spese pluriennali
Nessuno
Non so rispondere

4. Secondo quanto previsto dal D.Lgs. 267/2000, la dichiarazione dello stato di dissesto finanziario è revocabile:

Sì, dall'organo di revisione
Sì, entro trenta giorni e con ulteriore delibera consiliare
Sì, ma solo in caso di espresso parere contrario della Corte dei conti
No
Non so rispondere

5. Il ricorso di indebitamento è possibile solo se:

Il rendiconto ultimo approvato si è chiuso con un risultato di amministrazione positivo
E' stato approvato il bilancio di previsione
L'ente nel corso dell'anno non ha riconosciuto debiti fuori bilancio
Non si ha avanzo di amministrazione.
Non so rispondere

6. L''allegato 4/2 al D.Lgs. 118/2011 prevede che il risultato di amministrazione sia distinto i

Fondi vincolati, fondi accantonati, fondi destinati agli investimenti, fondi liberi
Fondi vincolati, fondi svincolatoli, fondi destinati agli investimenti, fondi utilizzabili.
Fondi vincolati e fondi utilizzabili
Fondi per rischi ed oneri, fondi ammortamento, fondi liberi
Non so rispondere

7. La lotta ai cd. furbetti del weekend a quale delle seguenti riforme legislative è legata:

Alla riforma Brunetta, D.Lgs. 150/2009
Alla riforma Madia e al D.Lgs. 75/2017.
Alla riforma Madia e al D.Lgs. 74/2017
Al Jobs Act e ai suoi decreti attuativi
Non so rispondere

8. Quale fra le seguenti sanzioni viene posta a carico degli enti locali che non rispettano il nuovo saldo di competenza di cui alla L. 232/2016:

Divieto di ricorrere all indebitamento, anche per effettuare investimenti
Obbligo di versare al bilancio dell'ente il 15% delle indennità di funzione e dei gettoni di presenza del Sindaco e dei componenti della Giunta
Divieto di ricorrere alla procedura di liquidazione semplificata
Obbligo di ridurre del 5% le spese per il personale
Non so rispondere

9. Da chi può essere richiesto, tra gli altri, il referendum abrogativo di una legge:

Da 5 Consigli regionali o da 50.000 elettori
Da 5 Consigli regionali o da 500.000 elettori
Da 4 Consigli regionali e da 1/5 dei componenti di ciascuna Camera
Dal Presidente della Corte Costituzionale
Non so rispondere

10. A norma della L. 241/1990, il rilascio di copie dei documenti amministrativi in sede di diritto di accesso:

È gratuito
È subordinato soltanto al rimborso del costo di riproduzione, salve le disposizioni vigenti in materia di bollo, nonché i diritti di ricerca e di visura
È soggetto soltanto all'imposta di bollo
È subordinato al pagamento del costo di riproduzione fissato nella somma determinata di 0,30 centesimi a pagina
Non so rispondere

11. Cosa si intende per elettorato attivo:

I soggetti chiamati ad esprimere il proprio voto.
La capacità di essere votati.
La capacità di esercitare il diritto di voto.
La parte del corpo elettorale che si reca effettivamente alle urne
Non so rispondere

12. Ai sensi dell'alt 27 del D. Lgs 33/2013, la pubblicazione degli atti di concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi e attribuzioni di vantaggi economici a persone fisiche ed enti pubblici e privati comprende:

L'importo del vantaggio economico corrisposto
Dati anagrafici del Dirigente Responsabile del relativo procedimento amministrativo.
Esclusivamente l'ufficio del relativo procedimento amministrativo.
Esclusivamente la norma o il titolo a base dell'attribuzione
Non so rispondere

13. Secondo il Codice di comportamento dei dipendenti pubblici, il dipendente si astiene dal prendere decisioni o svolgere attività inerenti alle sue mansioni in situazioni di:

Conflitto, solo attuale e patrimoniale, di interessi con interessi personali, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il secondo grado
Conflitto, anche potenziale e anche di natura non patrimoniale, di interessi con interessi personali, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il secondo grado, tranne che per l'intento di voler assecondare pressioni dei superiori gerarchici.
Conflitto, anche potenziale e anche di natura non patrimoniale, di interessi con interessi personali, del coniuge, di conviventi, di parenti, di affini entro il secondo grado.
Nessuna delle precedenti risposte è corretta.
Non so rispondere

14. La responsabilità patrimoniale del dipendente comunale:

Si estende sempre agli eredi
Non è personale.
Si estende agli eredi in caso di loro illecito arricchimento derivante dall'illecito arricchimento del dante causa
Non si estende mai agli eredi
Non so rispondere

15. Secondo quanto previsto dall art. 165 del D.Lgs. 267/2000, il bilancio di previsione finanziario indica, per ciascuna unita di voto:

L'ammontare delle previsioni di cassa definitive dell anno cui il bilancio si riferisce.
L'ammontare delle previsioni di competenza e di cassa definitive dell'anno precedente a quello cui si riferisce il bilancio
L'ammontare delle previsioni di competenza definitive dell'anno cui il bilancio si riferisce
L'ammontare delle previsioni di cassa definitive dell'anno precedente a quello cui si riferisce il bilancio
Non so rispondere

16. Ai sensi dell'alt 176 del D.Lgs. 267/2000, a chi competono i prelevamenti dal fondo di riserva:

Al responsabile del servizio finanziario
All'organo esecutivo
Al tesoriere.
All'organo consiliare
Non so rispondere

17. Entro quanto tempo dalla conclusione della gara si deve, di norma, stipulare il contratto con la pubblica amministrazione:

La data precisa viene indicata nel bando in base alle disponibilità dell'ufficiale rogante
Entro 120 giorni da quando è divenuta efficace l'aggiudicazione
Entro 60 giorni da quando è divenuta efficace l'aggiudicazione
Entro 150 giorni da quando viene bandita la gara
Non so rispondere

18. La responsabilità disciplinare del pubblico dipendente discende:

Dalla violazione degli obblighi di condotta sanciti dalla legge, dalla contrattazione collettiva e dal codice di comportamento
Dall'inadempimento dell'obbligo di restituire valori o denaro avuti in consegna
Dalla inosservanza dolosa o colposa degli obblighi di servizio, da cui è derivato un danno alla P.A.
Dalla violazione dell'ordine giuridico generale
Non so rispondere

19. A quale organo del Comune spetta il compito di deliberare il programma triennale e l'elenco annuale dei lavori pubblici:

E una competenza del Consiglio, salvo sia necessario deliberare in via d urgenza ed in tal caso vi procede la Giunta, dovendo poi sottoporre a ratifica del Consiglio nei sessanta giorni successivi, a pena decadenza.
E' una competenza della Giunta, essendo tenuta all'esecuzione e realizzazione degli interventi e delle opere indicati nell'elenco
E' una competenza strettamente riservata al Consiglio, che delibera sulla base di uno schema redatto dalla Giunta.
E' compito del Dirigente del'Ufficio Tecnico essendo tenuto all'esecuzione e realizzazione degli interventi e delle opere indicati nell'elenco
Non so rispondere

20. non rientrano tra i beni patrimoniali indisponibili dello Stato:

i beni costituenti la dotazione del Presidente della Repubblica
Le miniere
Le foreste
Le compartecipazioni statali
Non so rispondere

21. Secondo quanto stabilito dal D.Lgs. 118/2011, quali delle seguenti entrate degli enti locali non rientra nella categoria delle entrate extratributarie:

Gli interessi da titoli
Le entrate da accensione di prestiti
I proventi derivanti dalla vendita di beni e servizi
Le entrate derivanti da multe, ammende e sanzioni
Non so rispondere

22. Nell'ambito I beni costituenti Le miniere. Le foreste. dei contratti stipulabili dalla P.A., che differenza c e tra contratti attivi e contratti passivi:

i contratti attivi sono quelli con i quali la P.A. si procura delle entrate finanziarie, mentre i contratti passivi sono quelli con i quali la P.A. si procura beni e servizi dietro erogazione di somme di denaro
I contratti attivi sono quelli che superano un certo valore economico predeterminato, mentre quelli passivi sono quelli di esigua entità
I contratti attivi sono quelli che devono essere conclusi solo all'esito di una formale procedura di gara, mentre i contratti passivi sono quelli che possono essere conclusi anche mediante procedure telematiche.
contratti attivi sono quelli con i quali la P.A. si procura beni e servizi necessari per il proprio funzionamento, mentre i contratti passivi sono quelli con i quali la P.A. si procura delle entrate finanziarie
Non so rispondere

23. Cosa s intende con la locuzione «bene patrimoniale disponibile»:

Bene di proprietà di un ente pubblico e produttivo di reddito per quest ultimo
Bene appartenente ad una società a partecipazione statale che non può essere venduto
Bene pubblico a disposizione di tutti
Bene appartenente al patrimonio di un privato e che può essere utilizzato da quest'ultimo
Non so rispondere

24. La gestione delle entrate avviene attraverso:

Due fasi: accertamento e riscossione
Quattro fasi: impegno, accertamento, riscossione e pagamento
Tre fasi: accertamento, riscossione, versamento
Tre fasi: ordinazione, riscossione, versamento
Non so rispondere

25. Comuni e le Province sono dotati di un proprio patrimonio:

Sì, in base a quanto espressamente disposto dal D.Lgs. 267/2000.
No
Sì, in base a quanto stabilito dalla Costituzione all'art. 5
Sì, in base a quanto stabilito dalla Costituzione all'art. 119, comma 6.
Non so rispondere

26. Nell'ambito della procedura aperta, qual è il termine minimo, richiesto dall'alt. 60 del Codice dei contratti pubblici, per la ricezione delle offerte:

45 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara
35 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara
40 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara
60 giorni dalla data di trasmissione del bando di gara
Non so rispondere

27. Che cosa sono i residui attivi:

Entrate riscosse ma non iscritte in bilancio
Solo le entrate tributarie
Una conseguenza del «disavanzo>.
Entrate non riscosse entro il termine dell'esercizio.
Non so rispondere

28. Il provvedimento adottato in violazione di norme sul procedimento amministrativo:

È nullo, se si tratta di una violazione grave
È sempre invalido per violazione di legge
Non è annullabile qualora sia palese che il suo contenuto non avrebbe potuto essere diverso da quello adottato
È inesistente, salvo il caso in cui l'amministrazione sani la violazione
Non so rispondere

29. Tra i principi cardine della contrattualistica pubblica vi e quello della trasparenza. In tale prospettiva cosa si intende, ai sensi del Codice dei contratti, per «profilo di committente»:

L'organigramma di una stazione appaltante
Il sito informatico di una stazione appaltante.
Una scheda informativa, rilasciata dall'A.N.AC. a qualsiasi operatore economico interessato, con tutte le notizie relative ad una specifica gara indetta da una stazione appaltante
La qualificazione giuridica di una stazione appaltante attribuita dall'A.N.AC
Non so rispondere

30. In riferimento alla legge n. 136/2010 quali tra le seguenti fattispecie non necessitano degli adempimenti sulla tracciabilità:

Servizi di brokeraggio assicurativo
Appalti di lavori pubblici
Contratti di locazione di terreni e fabbricati
Servizi di cooperative sociali
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate