istruttore direttivo socio culturale

Tempo trascorso
-

1. Sono elementi essenziali della motivazione di una deliberazione della Giunta comunale:

l’analisi dell’impatto della regolamentazione (AIR), il parere di regolarità tecnicoamministrativa e il parere di regolarità contabile
nessuna delle risposte corrisponde alla domanda
il richiamo alle linee programmatiche presentate dal Presidente, relative alle azioni e ai progetti da realizzare nel corso del mandato, i pareri e i riferimenti normativi
la causa, che ne indica i presupposti di fatto e le ragioni giuridiche, i pareri obbligatori e i riferimenti normativi
Non so rispondere

2. La funzione di segretariato sociale risponde principalmente all'esigenza:

dei cittadini di, esprimere in maniera anonima reclami e suggerimenti in merito all'organizzazione dei servizi alla persona presenti sul territorio in cui vivono.
dei cittadini di non comunitari di accedere ai servizi sociali
dei cittadini di, incontrare l'operatore di riferimento per un colloquio di servizio sociale professionale relativo a una situazione già presa in carico.
dei cittadini di, avere informazioni complete in merito ai diritti, alle prestazioni, alle modalità d'accesso ai servizi e di conoscere le risorse sociali disponibili nel territorio in cui vivono.
Non so rispondere

3. Nel settore culturale il concetto di vision:

Consiste nella capacità da parte dell'organizzazione di costruire una forte immagine in prospettiva
È utilizzato ma non è significativo in quanto non poggia le sue fondamenta su una base valoriale forte.
È proprio del linguaggio aziendale ma non si usa nel settore culturale
È sinonimo di missione.
Non so rispondere

4. É obiettivo del servizio sociale:

contribuire a migliorare i servizi per la salvaguardia e la tutela della condizione economica
contribuire a migliorare i servizi a favore di cittadini non comunitari
contribuire a migliorare i servizi per la salvaguardia e la tutela della salute della persona.
contribuire a migliorare i servizi per la salvaguardia e la tutela dei diritti della persona.
Non so rispondere

5. La concussione:

è il reato esclusivo dell'incaricato di pubblico servizio che abusando delle sue funzioni, costringe taluno a promettere a lui denaro.
è il reato del pubblico ufficiale che compie atti contrari ai propri doveri di ufficio in cambio di denaro o altra utilità anche di natura non patrimoniale.
è il reato del pubblico ufficiale che utilizza per fini personali beni o risorse della pubblica amministrazione
è il reato del pubblico ufficiale che, abusando della sua qualità o delle sue funzioni, costringa o induca qualcuno a dare o promettere indebitamente, a lui o a un terzo, denaro o altra utilità anche di natura non patrimoniale.
Non so rispondere

6. Il diritto ad usufruire degli interventi e dei servizi sociali del sistema integrato è riconosciuto....

A tutti i cittadini italiani e, nel rispetto degli accordi internazionali e con le modalità e i limiti definiti dalle leggi vigenti, ai cittadini dell'Unione Europea ed ai loro familiari, nonché ai cittadini non comunitari con regolare permesso di soggiorno.
A tutti i cittadini italiani, ai cittadini dell'Unione Europea ed ai loro familiari, ai cittadini non comunitari ancorché non muniti di regolare permesso di soggiorno.
A tutti i cittadini italiani ed ai loro familiari
A tutti i cittadini dell'Unione Europea ed ai loro familiari.
Non so rispondere

7. L'esclusione sociale è una condizione....

che non appartiene alla nostra comunità
che impedisce alle persone di accedere alle risorse comunitarie
che rafforza l'appartenenza a reti informali.
che non riguarda gli immigrati extracomunitari
Non so rispondere

8. Il termine massimo di durata dei procedimenti è stabilito:

sempre dalla conferenza dei servizi
dalla legge, salvo i casi in cui sia stabilito diversamente dal regolamento adottato da ciascuna amministrazione
dal regolamento adottato da ciascuna amministrazione, salvo i casi in cui è stabilito direttamente dalla legge
dal responsabile del procedimento, nel rispetto dei limiti previsti dalla legge o dal regolamento
Non so rispondere

9. I minori stranieri presenti sul territorio italiano....

Sono soggetti all'obbligo scolastico.
Devono essere rimpatriati
Non possono vedersi riconosciuti titoli di studio conseguiti nei Paesi di provenienza
Non sono soggetti all'obbligo scolastico
Non so rispondere

10. Gli obblighi di trasparenza previsti dalla legislazione di prevenzione della corruzione (legge n.190/2012 e decreto legislativo n.133/2013) costituiscono:

una consuetudine della pubblica amministrazione
doveri inderogabili di solidarietà sociale ai sensi dell’arti.2 della Costituzione
livello essenziale delle prestazioni concernenti i diritti sociali e civili ai sensi dell’art.117, secondo comma, lettera m, della Costituzione
funzioni fondamentali di comuni, province e città metropolitane ai sensi dell’art.117, secondo comma, lettera p, della Costituzione
Non so rispondere

11. Nel servizio sociale, cos'è l'"accompagnamento"?

Uno strumento della relazione d'aiuto particolarmente utilizzato nelle condizioni di povertà estrema
Un metodo di gestione delle risorse presenti sul territorio comunale
Una strategia utile negli stati di irreversibile cronicizzazione
Un'azione professionale per contrastare il rischio d'inclusione sociale
Non so rispondere

12. Sono immediatamente precettive per tutte le amministrazioni pubbliche, comprese le amministrazioni regionali e locali, le disposizioni della legge n.241/1990:

in qualsiasi materia
in materia di conferenze di servizi e accordi fra pubbliche amministrazioni
in materia di giustizia amministrativa
in materia di accesso ai documenti amministrativi
Non so rispondere

13. Il provvedimento con cui il Sindaco nomina i componenti della Giunta comunale:

è comunicato al Consiglio nella prima seduta successiva alla elezione
è efficace con la sola nomina del Sindaco
acquista efficacia quando i medesimi componenti prestano, davanti al Consiglio, il giuramento di osservare lealmente la Costituzione italiana
è sottoposto alla ratifica del Consiglio comunale entro sessanta
Non so rispondere

14. Molte disposizioni delle legge n. 241/1990 (ad esempio, quelle in materia di responsabile del procedimento, partecipazione al procedimento, durata massima dei procedimenti, accesso alla documentazione amministrativa):

costituiscono principi generali dell’ordinamento, a cui le amministrazioni territoriali sono tenute ad adeguare i rispettivi ordinamenti secondo le rispettive peculiari esigenze.
costituiscono livelli essenziali delle prestazioni, con la conseguenza che le amministrazioni territoriali non possono stabilire per i cittadini garanzie inferiori a quelle stabilite dalla legge.
costituiscono norme immediatamente precettive per tutte le amministrazioni, perché riferite, seppur indirettamente, alla materia della giustizia amministrativa.
costituiscono una serie atti amministrativi necessari al buon funzionamento della pubblica amministrazione
Non so rispondere

15. Il responsabile per la prevenzione della corruzione del Comune provvede a proporre la modifica del piano, tra gli altri casi:

quando sono accertate significative violazioni delle sue prescrizioni.
non è prevista la modifica del piano dopo la sua adozione
quando sia avvenuto il rinnovo degli organi di governo dell’amministrazione.
quando lo richieda almeno un terzo dei consiglieri comunali
Non so rispondere

16. L'assistenzialismo nei servizi sociali è un sistema....

Che produce dipendenza
Che crea indipendenza
Caratterizzato dalla beneficenza a persone meritevoli.
Misto pubblico-privato.
Non so rispondere

17. La legge 328/2000 si pone come finalità quella di:

assicurare alle persone e alle famiglie un contributo economico
assicurare alle persone e alle famiglie un sistema integrato di interventi di carattere sanitario
assicurare ai soggetti indigenti un sistema unificato di interventi e servizi sociali
assicurare alle persone e alle famiglie un sistema integrato di interventi e servizi sociali
Non so rispondere

18. La sfida per il servizio sociale professionale è rappresentata dalla necessità di passare da interventi di aiuto residuale e prevalentemente riparatori del passato a:

La creazione di percorsi isolati per l'autosufficienza dell'operatore nei confronti dei problemi del soggetto.
Interventi promozionali che rispettino l'intrinseca unità e unicità del soggetto.
L'attivazione di indipendenze progettuali esclusivamente tra risorse formali del territorio
L'attivazione di indipendenze progettuali esclusivamente tra risorse informali della comunità di appartenenza
Non so rispondere

19. Le convenzioni fra enti locali previste dal d.lgs. 267/2000 devono essere approvate:

dalle giunte o organi esecutivi degli enti partecipanti
dalla commissione formata dai rappresentanti nominati dagli enti partecipanti
dai consigli o organi assembleari degli enti partecipanti
con legge regionale su proposta degli enti partecipanti
Non so rispondere

20. Perché si parla di “esecutività del provvedimento amministrativo”?

perché l’amministrazione pubblica ha il dovere di dare esecuzione ai propri provvedimenti
perché la p.a. è obbligata a ad eseguire i provvedimenti solo dopo la decisione di un giudice terzo
perché i provvedimenti amministrazione sono espressione del potere esecutivo.
perché l’amministrazione può dare esecuzione alla propria decisione anche senza la collaborazione del destinatario e senza la mediazione del giudice.
Non so rispondere

21. Quali effetti produce un provvedimento contingibile ed urgente, emanato dal Sindaco di un comune, al fine di prevenire e di eliminare gravi pericoli che minacciano l'incolumità pubblica e la sicurezza urbana, che però comporti conseguenze sull'ordinata convivenza delle popolazioni dei comuni contigui o limitrofi?

Il Sindaco indirà una conferenza di servizi, a norma della legge 241/90, per rendere partecipi tutti i sooggetti pubblici interessati
Il prefetto indirà un'apposita conferenza, alla quale prenderanno parte i sindaci interessati, il presidente della provincia e, se ritenuto opportuno, soggetti pubblici e privati nell'ambito territoriale interessato
Il prefetto annullerà d'ufficio il provvedimento, comunicandolo al Ministro dell'interno
Il Presidente della Repubblica, con proprio decreto annullerà il provvedimento ammonendo il Sindaco.
Non so rispondere

22. Con l'ISEE (Indicatore Situazione Economica Equivalente) viene rilevata la situazione reddituale e patrimoniale....

del solo richiedente
complessiva dei nuclei monoparentali
del solo capofamiglia
di tutti i componenti del nucleo familiare
Non so rispondere

23. In virtù di quanto previsto dall'art.50, comma 2, del T.u.e.l. (testo unico sull'ordinamento degli enti locali), il Sindaco:

nomina i responsabili degli uffici e dei servizi, che sovraintendono al funzionamento delle strutture alle quali sono preposti
nomina il segretario comunale,che sovraintende al funzionamento degli uffici e dei servizi e cura la esecuzione degli atti emanati dagli organi del Comune.
sovraintende al funzionamento dei servizi e degli uffici e all'esecuzione degli atti
nomina il Presidente del Consiglio comunale
Non so rispondere

24. Elemento fondante del servizio sociale è la visione "umanistico-personalistica", ovvero:

Attuare una visione antropocentrica che consideri la persona avulsa dal contesto sociale in cui vive e interagisce
La promozione dell'attivazione di servizi necessariamente molto strutturati e poco partecipati
La ricerca del punto di sintesi e di convergenza possibile tra le obiettive esigenze di standardizzazione di servizio e risorse e le soggettive esigenze di risposta
Il rispetto della partecipazione e dipendenza della persona dal servizio e di tutti i soggetti sociali.
Non so rispondere

25. L'obiettivo peculiare del servizio sociale è:

Mettere in atto "percorsi di aiuto" al sostegno dei soggetti nel cambiamento non ricorrendo in nessun caso a risorse personali.
Mettere in atto "percorsi di aiuto" caratterizzati da logica processuale e progettuale
Mettere in atto "percorsi di aiuto" funzionali alla dipendenza della persona verso il servizio
Mettere in atto "percorsi di aiuto" collettivamente validi ed efficaci
Non so rispondere

26. Secondo l'impostazione della L. 328/2000 il livello minimo del sistema dei servizi sociali deve prevedere:

misure di sostegno delle responsabilità professionali
misure di contrasto delle responsabilità familiari
misure di sostegno delle responsabilità civili e penali
misure di sostegno delle responsabilità familiari
Non so rispondere

27. La conferenza di servizi è sempre indetta:

quando l’amministrazione procedente debba acquisire intese o nulla osta da altre pp.aa. e non li ottenga entro 60 giorni
quando nel medesimo procedimento sono coinvolte amministrazioni statali, regionali e locali
quando nel procedimento siano necessari atti di assenso o consultivi comunque denominati di competenza del Ministero per i beni e le attività culturali
quando l’amministrazione procedente debba acquisire intese o nulla osta da altre pp.aa. e non li ottenga entro 30 giorni
Non so rispondere

28. Le conoscenze teoriche, i valori ispiratori, i principi guida, l'autonomia professionale, la coscienza personale e la motivazione sono i principali componenti:

della funzione istituzionale
dell'attitudine personale
delle capacità di ciascun individuo
dell'atteggiamento professionale
Non so rispondere

29. Tra i principi fondamentali della Costituzione c’è l’affermazione che:

la Repubblica ha un ordinamento federale, costituito da Comuni, Province, Città metropolitane, Regioni e Stato
la libertà dell'individuo è inviolabile.
l’ordinamento della Repubblica è fondato sul principio di sussidiarietà
la Repubblica è una e indivisibile (e) riconosce e promuove le autonomie locali.
Non so rispondere

30. La legge 241/1990 precisa che le amministrazioni pubbliche possono concludere tra loro accordi per disciplinare lo svolgimento in collaborazione di attività di interesse comune:

mai
sempre
nei casi previsti dalla legge
quando l’iniziativa della singola amministrazione non sia conveniente sotto i profili della efficacia, efficienza ed economicità dell’azione amministrativa
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate