Prova di ammissione corso di laurea Scienze Motorie e Sportive, 2° parte

Tempo trascorso
-

1. Quanti sono i componenti di una squadra di pallanuoto?

13 giocatori, di cui 6 in vasca e 7 in panchina
13 giocatori, di cui 7 in vasca e 6 in panchina
14 giocatori, di cui 7 in vasca e 7 in panchina
11 giocatori, di cui 6 in vasca e 5 in panchina
12 giocatori, di cui 6 in vasca e 6 in panchina
Non so rispondere

2. Nel gioco della pallamano quale fra queste affermazioni è falsa?

Il tiro di rigore viene battuto dalla linea dei 9 metri che non deve essere toccata dal piede
Non si può trattenere la palla per più di 3 secondi
Non si può palleggiare, interrompere il palleggio e poi riprenderlo
Si può giocare la palla con le mani, la testa, il tronco
Il giocatore non può toccare la palla 2 volte di seguito senza aver effettuato il palleggio
Non so rispondere

3. Quale di questi enti di promozione sportiva non è riconosciuto dal CONI?

Polisportive Giovanili Salesiane (PGS)
Unione Società Sportive Altoatesine (USSA)
Centro Universitario Sportivo Italiano (CUSI)
Centro Sportivo Italiano (CSI)
Movimento Sportivo Popolare Italiano (MSPI)
Non so rispondere

4. Il Comitato Olimpico Internazionale:

ha sede a Parigi
è stato istituito ad Atene il 6 aprile 1896
ha il compito di supervisionare l'organizzazione dei giochi Olimpici
è composto da 205 membri che si incontrano una volta l'anno
è un'organizzazione europea senza scopo di lucro impegnata a costruire un mondo migliore attraverso lo sport
Non so rispondere

5. Secondo il regolamento tecnico per le gare di atletica, nei lanci per i senior il peso è:

4 Kg per le donne e 6 Kg per gli uomini
5 Kg per le donne e 7,260 Kg per gli uomini
4 Kg per le donne e 7,260 Kg per gli uomini
4,260 Kg per le donne e 7,260 Kg per gli uomini
uguale per donne e uomini
Non so rispondere

6. Quale di queste affermazioni è falsa?

I primi giochi olimpici, di cui si ha traccia, si svolsero nel 776 a.C. ad Olimpia, in Grecia
Le prime Olimpiadi dell'era moderna si svolsero in Francia nel 1896 per volere del barone Pierre De Coubertin
A partire dal 1924 vennero istituite le Olimpiadi invernali
Le Olimpiadi di Rio de Janeiro del 2016 sono state la trentunesima edizione
Le Olimpiadi del 1916 vennero cancellate a causa dello scoppio della Prima Guerra Mondiale
Non so rispondere

7. Il motto Olimpico è:

Citius – Altius – Fortius
Citius et Altius
Citius et Fortius
Citius – Magna – Fortius
Citius – Longus – Fortius
Non so rispondere

8. Quando fu pubblicata la prima edizione della Carta Olimpica?

Nel 1898
Nel 1900
Nel 1908
Nel 1924
Nel 1904
Non so rispondere

9. Secondo il decalogo del CONI i cerchi olimpici:

non possono essere utilizzati se non è stata ottenuta preventiva autorizzazione del CIO per il tramite del CONI
possono essere utilizzati ottenuta l’autorizzazione da una delle federazioni del CONI
non possono mai essere utilizzati
possono essere utilizzati ottenuta l’autorizzazione da parte del paese ospitante
sono rivisti ed aggiornati ad ogni edizione olimpica
Non so rispondere

10. I principi fondamentali dell’olimpismo inseriti nella carta olimpica sono:

7
10
3
8
5
Non so rispondere

11. Indica quale tra le seguenti affermazioni NON è attribuibile al processo di trascrizione:

ha inizio quando l’enzima RNA polimerasi si attacca ad un punto qualsiasi della molecola di DNA
avviene nelle cellule partendo direttamente dalle molecole di DNA
l’enzima che la promuove è l’RNA polimerasi
produce tre differenti tipi di RNA
arriva alla fase di terminazione quando l’ RNA polimerasi incontra particolari sequenze di basi
Non so rispondere

12. Perché l’acqua è un ottimo solvente?

Grazie ai legami idrogeno
Perché le sue molecole sono in costante movimento
Grazie alla polarità delle sue molecole
Perché le sue molecole sono tenute insieme da legami covalenti
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

13. Il sangue umano ha un pH:

7,0
prossimo a 7,4
7,8
8,0
8,8
Non so rispondere

14. La struttura primaria di una proteina corrisponde:

all’avvolgimento o ripiegamento di una catena di amminoacidi
alla sequenza degli amminoacidi
alla forma tridimensionale assunta dalla catena di amminoacidi
a due o più catene polipeptidiche
nessuna delle risposte precedenti è corretta
Non so rispondere

15. Quanti piani di simmetria possiedono gli animali a simmetria bilaterale?

uno
due
quattro
infiniti
Diversi a seconda dell’animale
Non so rispondere

16. Cosa hanno in comune le cellule procariote ed eucariote?

Il nucleo
La membrana plasmatica
Il nucleolo
La capsula
I flagelli batterici
Non so rispondere

17. Quale tra le seguenti affermazioni si riferisce al tessuto connettivo fibroso?

E’ formato da cellule immerse in una matrice di fibre di collagene impacchettate ed intrecciate
E’ formato da cellule che contengono depositi di sostanze grasse
E’composto da fibre proteiche di vario tipo ed unisce e connette altri tessuti ed organi
E’un tessuto connettivo rigido
E’ il tessuto che forma il sistema nervoso
Non so rispondere

18. Attraverso quali enzimi digestivi si scompongono i grassi?

Acidi grassi
Proteasi
Lipasi
Carboidrasi
Amminoacidi
Non so rispondere

19. La fotosintesi realizza la trasformazione di:

monossido di carbonio e acqua in carboidrati e ossigeno
diossido di carbonio e acqua in lipidi e ossigeno
monossido di carbonio e acqua in lipidi e ossigeno
diossido di carbonio e acqua in carboidrati e ossigeno
diossido di carbonio e acqua in carboidrati e clorofilla
Non so rispondere

20. Quale tra le seguenti funzioni NON è svolta dal fegato?

Immagazzina vitamine
Produce le lipasi
Immagazzina il glucosio
Interviene nel metabolismo delle proteine
Mantiene costante il livello di glucosio nel sangue
Non so rispondere

21. Con quale percentuale di saturazione di ossigeno viene presentata l’emoglobina dal sangue in uscita dai polmoni?

20%
10%
70%
100%
La percentuale dipende dal meccanismo di espirazione
Non so rispondere

22. Quale circolazione sanguigna negli esseri umani viene anche detta “piccola circolazione”?

La circolazione semplice
La circolazione polmonare
La circolazione doppia
La circolazione sistemica
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

23. Dov’è localizzato il nodo senoatriale?

Al limite tra la vena cava superiore e l’atrio destro
Al limite tra la vena cava inferiore e l’atrio sinistro
Al limite tra la vena cava superiore e l’atrio sinistro
Al limite tra la vena cava inferiore e l’atrio destro
Tra gli atri e i ventricoli
Non so rispondere

24. Nel sistema escretore il tubulo prossimale ha la funzione di riassorbimento di:

urea
sostanze di scarto
sostanze tossiche
sostanze nutritive
nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

25. Quale delle seguenti affermazioni NON è vera per il sistema linfatico?

È un sistema di vasi che riporta al sangue il liquido interstiziale
È un sistema di vasi separati dalla circolazione sanguigna
Trasporta un liquido acquoso che ha composizione simile al fluido interstiziale
È implicato nella difesa dell’organismo
Nessuna delle altre risposte è corretta
Non so rispondere

26. La molalità indica:

il numero delle moli di soluto disciolte in un litro di soluzione
il numero delle moli di soluto disciolte in un kg di solvente
il rapporto tra il numero di moli di un componente e il numero totale di moli
il rapporto tra il numero di moli di un componente e il numero totale di moli
la diluizioni di una soluzione
Non so rispondere

27. Nella reazioni di dissociazione:

avviene uno scambio di ioni tra due composti
due o più prodotti formano una sostanza unica
uno dei prodotti precipita
un composto si dissocia in due o più sostanze più semplici
un composto si dissocia liberando ioni
Non so rispondere

28. Gli Alcani sono

idrocarburi monociclici
idrocarburi a catena chiusa insaturi
idrocarburi a catena aperta insaturi
idrocarburi a catena chiusa saturi
idrocarburi a catena aperta saturi
Non so rispondere

29. Quale caratteristica possiede un acido?

In soluzione cede ioni ossidrile
Forma legami covalenti con altre sostanze
In soluzione cede ioni idrogeno
Rimuove ioni idrogeno dalle soluzioni
In soluzione non cede ioni
Non so rispondere

30. Per trasformare un atomo di un dato elemento in un atomo di un elemento diverso, che cosa si dovrebbe modificare:

il numero di protoni
il numero di elettroni
il numero di neutroni
il numero di legami
la reattività
Non so rispondere

31. In una reazione di ossidazione:

un elemento acquista elettroni
un elemento subisce una diminuzione del numero di ossidazione
un elemento cede elettroni
un elemento cede protoni
non si ha variazioni di elettroni
Non so rispondere

32. I sali si ottengono:

dall'idrogeno, dall'ossigeno e da un metallo
per sostituzione parziale o totale degli ioni idrogeno della molecola di acido con uno o più ioni di metallo
da un metallo combinato con l'idrogeno
da un elemento combinato con l'ossigeno
per sostituzione parziale o totale degli ioni ossigeno con uno o più ioni di metallo
Non so rispondere

33. Quale delle seguenti affermazioni relativa ai lipidi NON è corretta:

sono componenti strutturali fondamentali delle membrane cellulari
sono elementi costitutivi della molecola degli acidi nucleici
svolgono funzione di riserva energetica
si possono suddividere in molte classi
sono indispensabili per il riconoscimento cellulare
Non so rispondere

34. I composti organici con il gruppo amminico primario e il gruppo carbossilico sono definiti:

proteine
amminoacidi
steroidi
lipidi
acidi grassi
Non so rispondere

35. Quale delle seguenti affermazione è vera?

Due equazioni sono equivalenti se hanno le stesse soluzioni
Due equazioni sono equivalenti se hanno le stesse incognite
Due equazioni sono equivalenti se hanno gli stessi termini noti
Due equazioni sono equivalenti se i termini noti sono negativi
Due equazioni sono equivalenti se i termini noti sono positivi
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate