Funzionario Amministrativo, Regione Toscana, 20 domande selezione

Tempo trascorso
-

1. Sulla base dell'art. 7 dello Statuto della Regione Toscana, entro quanti giorni il Consiglio regionale convalida l'elezione dei propri consiglieri?

Entro novanta giorni dalla sua prima seduta
Entro sessanta giorni dalla sua prima seduta
Entro centoventi giorni dalla sua prima seduta
Non so rispondere

2. Il Consiglio regionale, secondo l'art. 18 dello Statuto della Regione Toscana:

può istituire Commissioni speciali per oggetti e tempi determinati
non può istituire Commissioni speciali per oggetti e tempi determinati
può istituire Commissioni speciali per oggetti e tempi indeterminati
Non so rispondere

3. In base all'art. 16 dello Statuto della Regione Toscana, da almeno quanti consiglieri è formato ogni gruppo consiliare?

Tre
Quattro
Due
Non so rispondere

4. In base all'art. 14 dello Statuto della Regione Toscana, l'Ufficio di Presidenza dura in carica:

trenta mesi ed è rieleggibile
quattordici mesi e non è rieleggibile
trenta mesi ma non è rieleggibile
Non so rispondere

5. Secondo l'art. 20 dello Statuto della Regione Toscana, la Commissione di Controllo:

esprime pareri successivi sulla coerenza degli atti con la programmazione regionale
esprime pareri preventivi sulla coerenza degli atti con la programmazione regionale
non esprime pareri preventivi sulla coerenza degli atti con la programmazione regionale
Non so rispondere

6. Sulla base di quanto dispone l'art. 32 dello Statuto della Regione Toscana, entro quanti giorni è approvato il programma di governo?

Entro dieci giorni dalla sua illustrazione
Entro sei giorni dalla sua illustrazione
Entro sette giorni dalla sua illustrazione
Non so rispondere

7. Secondo l'art. 42 dello Statuto della Regione Toscana, i regolamenti delegati dallo Stato sono approvati:

dalla Giunta regionale
dal Consiglio regionale
dal Presidente della Regione
Non so rispondere

8. Secondo l'art. 41 dello Statuto della Regione Toscana, quale delle seguenti affermazioni è corretta?

Le leggi sono promulgate dal Presidente della Giunta entro dieci giorni dalla trasmissione da parte del Presidente del Consiglio
Le leggi sono promulgate dal Presidente della Giunta entro quindici giorni dalla trasmissione da parte del Presidente del Consiglio
Le leggi sono promulgate dal Presidente della Giunta entro venti giorni dalla trasmissione da parte del Presidente del Consiglio
Non so rispondere

9. Secondo l'art. 25 dello Statuto della Regione Toscana, il Consiglio regionale nei casi di urgenza è convocato entro:

cinque giorni dalla data della richiesta
sette giorni dalla data della richiesta
sei giorni dalla data della richiesta
Non so rispondere

10. A norma dell'art. 12 dello Statuto della Regione Toscana, il Presidente del Consiglio Regionale è eletto a maggioranza dei:

due terzi il Consiglio
due quarti il Consiglio
tre quarti dei componenti il Consiglio
Non so rispondere

11. Con riferimento all'art. 170 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., entro il 31 luglio di ciascun anno la Giunta presenta al Consiglio:

la Nota di aggiornamento del Documento unico di programmazione
lo schema di delibera del bilancio di previsione finanziario
il Documento unico di programmazione per le conseguenti deliberazioni
Non so rispondere

12. Con riferimento all'art. 166 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., nella missione "Fondi e Accantonamenti", all'interno del programma "Fondo di Riserva", gli enti locali iscrivono un fondo di riserva:

non inferiore allo 0,30 e superiore al 2 per cento del totale delle spese correnti di competenza inizialmente previste in bilancio
inferiore allo 0,30 e non superiore al 2 per cento del totale delle spese correnti di competenza inizialmente previste in bilancio
non inferiore allo 0,30 e non superiore al 2 per cento del totale delle spese correnti di competenza inizialmente previste in bilancio
Non so rispondere

13. Secondo l'art. 56 del D.Lgs. 118/2001 e s.m.i., costituiscono "economia":

le minori spese sostenute rispetto all'impegno assunto nel corso dell'esercizio, verificate con la conclusione della fase dell'accertamento
le maggiori spese sostenute rispetto all'impegno assunto nel corso dell'esercizio, verificate con la conclusione della fase della liquidazione
le minori spese sostenute rispetto all'impegno assunto nel corso dell'esercizio, verificate con la conclusione della fase della liquidazione
Non so rispondere

14. Cosa sono i “fattori legislativi” di cui all’art. 21 della Legge 196/2009 e s.m.i.?

Le spese autorizzate da espressa disposizione legislativa che ne determina l'importo, ma non il periodo di iscrizione in bilancio
Le spese vincolate a particolari meccanismi o parametri che ne regolano l'evoluzione, determinati sia da leggi sia da altri atti normativi
Le spese autorizzate da espressa disposizione legislativa che ne determina l'importo, considerato quale limite massimo di spesa, e il periodo di iscrizione in bilancio
Non so rispondere

15. Secondo l’art. 183 del D.Lgs. 267/2000 e s.m.i., gli impegni di spesa sono assunti:

nei limiti dei rispettivi stanziamenti di competenza del bilancio di previsione, senza imputazione agli esercizi in cui le obbligazioni passive sono esigibili
nei limiti dei rispettivi stanziamenti di competenza del bilancio di previsione, con imputazione agli esercizi in cui le obbligazioni passive sono esigibili
a prescindere dai limiti dei rispettivi stanziamenti di competenza del bilancio di previsione, con imputazione agli esercizi in cui le obbligazioni passive sono esigibili
Non so rispondere

16. Secondo l'art. 73 del D.Lgs. 118/2001 e s.m.i., quale delle seguenti affermazioni è corretta?

Il Consiglio regionale non può riconoscere con legge la legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive
Il Consiglio regionale riconosce con legge la legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive
Il Consiglio regionale riconosce con regolamento la legittimità dei debiti fuori bilancio derivanti da sentenze esecutive
Non so rispondere

17. … Holly have any children?

Does
Do
Are
Non so rispondere

18. They asked me a lot of questions but I didn't ... anything.

say
said
tells
Non so rispondere

19. Nel linguaggio informatico cosa s'intende per chiave pubblica?

Una chiave crittografica che può essere utilizzata da un ente pubblico per crittografare un messaggio in modo che possa essere decifrato dal destinatario previsto solo con la propria chiave privata
Una chiave crittografica che può essere utilizzata solo dai dipendenti privati per crittografare un messaggio in modo che possa essere decifrato dal destinatario previsto solo con la propria chiave pubblica
Una chiave crittografica che può essere utilizzata da qualsiasi persona per crittografare un messaggio in modo che possa essere decifrato dal destinatario previsto solo con la propria chiave privata
Non so rispondere

20. Per comunicare tra loro i computers in rete utilizzano particolari protocolli che specificano con quali modalità vengono scambiati i dati. Uno tra i più usati è:

TCP/IP
HPT
SMP
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate