Concorso pubblico collaboratore professionale sanitario - Ostetrica

Tempo trascorso
-

1. In base alle Raccomandazioni per il Counseling preconcezionale (progetto “Pensiamoci prima” ISS) indicare quale affermazione e vera?

II test immunologico per infezioni da Citomegalovirus (CMV) e raccomandato dopo il primo trimestre di gravidanza
Le donne obese hanno più probabilità di avere un feto con spina bifida
In pratica la percentuale di gravidanza, entro un anno, utilizzando il coito interrotto e del 20%
Alle donne con epilessia deve essere raccomandato I’acido folico 400 mg die
Non so rispondere

2. Secondo il National Institute of Child Health and Human Development on Elettronic Fetal Monitoring 2008, riferita all’attività contrattile uterina, indicare quale affermazione e vera

Da sola, la frequenza delle contrazioni uterine, e una parziale valutazione dell'attività contrattile
II termine Iperstimolazione è ben definito e tutt’ora utilizzato
II termine Ipercontrattilità non è ancora ben definito né utilizzato
E’ da considerarsi normale se vi sono >= a 10 contrazioni uterine in 10’ in un periodo medio di 45’
Non so rispondere

3. In merito alle posizioni materne in travaglio, indicare quale affermazione è vera

La posizione simmetrica in piedi deve essere assunta dalla partoriente per facilitare il parto quando il feto e in asinclitismo
La posizione inginocchiata non va assunta quando il feto e in posizione occipito- posteriore
La posizione laterale, assunta nel secondo stadio del travaglio, permette i movimenti posteriori del coccige e la discesa fetale
La posizione a carponi non riduce I’edema del bordo anteriore del collo dell’utero al termine del primo stadio
Non so rispondere

4. Secondo la linea guida National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) n. 55 del 2007, riguardo I’assistenza alla madre e al neonato dopo il parto, quale affermazione è vera

Se dopo il parto si visualizza un danno perineale, si dovrebbe intraprendere una valutazione sistematica, inclusa una esplorazione rettale
La sutura perineale può avvenire anche senza aver testato I’efficacia dell’analgesia, raggiunta con infiltrazione locale
Farmaci analgesici non steroidei (FANS) per via rettale non dovrebbero essere offerti routinariamente dopo lacerazioni di I° e II°
La separazione tra madre e neonato, nella prima ora di vita, dovrebbe avvenire solo per la durata delle procedure di routine come il bagno, il peso, la misurazione del neonato
Non so rispondere

5. Secondo la linea guida National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) n. 98 del 2010, riguardo I’assistenza al neonato con ittero prolungato, si indichi I’affermazione falsa

Nell’ittero prolungato effettuare un emocromo completo
Assicurarsi che gli screening metabolici siano stati eseguiti
Nell’ittero prolungato non va misurata la bilirubina non coniugata
L’ittero e definito prolungato quando ha una durata a 21 giorni nei bambini a termine
Non so rispondere

6. Secondo la Raccomandazione del Ministero della Salute n. 6, in merito alla prevenzione per la morte materna, indicare I’affermazione falsa

Ogni atto sanitario deve essere preceduto e accompagnato da un’esauriente azione informativa
Per la determinazione del profilo di rischio, riportare nella documentazione clinica i fattori biologici, ma non i fattori sociali come I’appartenenza a fede religiosa
La Raccomandazione principale e quella di effettuare la valutazione del rischio trombotico in occasione di ogni contatto con la struttura ospedaliera, anche per aborti interni o interruzione di gravidanza
Alle puerpere considerate a basso rischio tromboembolico e richiesta solo la “mobilizzazione precoce e agguerrita e attenzione allo stato di idratazione ”
Non so rispondere

7. Qual’e la prima indagine da eseguire in caso di perdite ematiche atipiche Risposta postmenopausa:

Isteroscopia
Vabra aspirato
Visita ginecologica
Tampone vaginale
Non so rispondere

8. Rappresenta una controindicazione assoluta all’uso della pillola estroprogestinica

Parente con pregresso episodio tromboembolico
Diabete gestazionale pregresso
Pap test positivo per CIN 1
Emicrania con aura
Non so rispondere

9. Secondo la linea guida italiana per la gravidanza fisiologica 2010 (aggiornamento 2011), durante I’accertamento ostetrico in ambito psico sociale la Raccomandazione indica di

Prestare attenzione, nel corso degli incontri prenatali a rilevare condizioni di disagio psicosociale, utilizzando con domande aperte le comuni modalità di comunicazione medico - paziente e offrendo attivamente sostegno, se necessario
Nel corso del primo incontro prenatale, rilevare condizioni di disagio psicosociale, utilizzando con domande aperte le comuni modalità di comunicazione medico - paziente e offrendo attivamente sostegno, se necessario
Prestare attenzione, durante il primo incontro prenatale a rilevare condizioni di disagio psicosociale e , se necessario, sottoporre test diagnostici (questionario di Edimburgo)
Prestare attenzione, durante il primo incontro prenatale, a rilevare condizioni di disagio psicosociale per identificare i casi a rischio ed inviarli alle strutture specialistiche
Non so rispondere

10. La ricerca degli anticorpi anti HCV deve essere circoscritta alle donne appartenenti alle categorie a rischio per infezione da HCV (Linea guida italiana per la gravidanza fisiologica 2010 - aggiornamento 2011-)

FALSO
Solo se la donna lo desidera
VERO
Deve essere raccomandata sempre o se la donna lo desidera
Non so rispondere

11. II Certificato di assistenza ostetrica e aggiornato a decorrere dal 1 dicembre 2018, in Lombardia, con le seguenti informazioni

Alcool e fumo
Alcool, fumo, peso pregravidico e altezza
Alcool, fumo, peso pregravidico, altezza e n. visite prenatali
Alcool, fumo e abuso di sostanze
Non so rispondere

12. Cosa significa la sigla vaccino MPR

Vaccinazione anti Papilloma Virus
Vaccinazione anti Malarica
Vaccino contro Morbillo, Parotite e Rosolia
Vaccino contro Malaria, Parotite e Rosolia
Non so rispondere

13. Al dipendente della Pubblica Amministrazione è concesso (Decreto L.vo n°165/2001)

Accettare regali o utilità di modico valore (150 euro) per se o per altri, se non previsto diversamente dalla singola Pubblica Amministrazione
Accettare incarichi di collaborazione da soggetti privati che hanno o hanno avuto nel biennio precedente, interessi economici significativi con la Pubblica Amministrazione
Chiedere regali per sé o per altri
Accettare per sé o per altri, da un subordinate, regali o utilità
Non so rispondere

14. La responsabilità penale è

Obbligo di risarcire ad un danno ingiustamente causato
Obbligo comportamentale legato all’Ordine
Rispondere per azioni che costituiscono reato
Obbligo di comportamento e di contratto
Non so rispondere

15. La Giornata Internazionale dell’Ostetrica è

15 Maggio
5 Maggio
25 Novembre
17 Novembre
Non so rispondere

16. II secondo comma dell’art. 1 del Profilo Professionale dell’Ostetrica/o D.M. 740/94 individua

Gli ambiti di prevenzione e accertamento dei tumori della sfera genitale femminile
I programmi di assistenza materna e neonatale
Gli interventi di educazione sanitaria della sfera femminile
Gli ambiti di intervento specifici (area ostetrica, neonatale e ginecologica) e le principali funzioni dell’ostetrica/o
Non so rispondere

17. II neonato è a rischio di varicella perinatale se la madre presenta varicella

Da 7 giorni prima a 5 giorni dopo il parto
Da 10 giorni prima a 5 giorni dopo il parto
Da 5 giorni prima a 2 giorni dopo il parto
Da 2 giorni prima a 2 giorni dopo il parto
Non so rispondere

18. L’età gestionale al momento dell’esposizione ad un farmaco potenzialmente teratogeno

E' dato fondamentale per stabilire se c’è stato un rischio
Non cambia il rischio malformativo associato al farmaco
E' importante se la gestante ha assunto il farmaco nelle prime tre settimane di gravidanza
Non e indicativa rispetto al rischio
Non so rispondere

19. Secondo la Linea guida del National Institute for Health and Clinical Excellence (NICE) (Intrapartum care for healthy women and babies 2014) come si definisce il terzo stadio prolungato

Terzo stadio non completato entro 30 minuti dopo trattamento attivo e perdita ematica inferiore a 500ml o entro 60 minuti dopo trattamento fisiologico
Terzo stadio non completato entro 60 minuti dopo trattamento attivo o entro 90 minuti dopo trattamento fisiologico
Terzo stadio non completato entro 30 minuti dopo trattamento attivo o entro 60 minuti dopo trattamento fisiologico
Terzo stadio non completato entro 30 minuti per la primigravida e o entro 60 minuti per la pluripara
Non so rispondere

20. Riguardo alle caratteristiche della decelerazione variabile, quale di queste affermazioni è falsa

Brusca caduta della FCF e recupero con ritorno alla linea di base
Sono presenti anche in assenza di contrazioni uterine
Sono correlate alia compressione funicolare
La caduta della FCF (delta) non supera mai i 30/40 bpm
Non so rispondere
Al termine del quiz è presente la valutazione finale con risposte corrette/errate